Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

White Jazz

Di

Editore: Mondadori

4.0
(589)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 381 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese , Spagnolo , Tedesco , Portoghese , Chi tradizionale

Isbn-10: 880439997X | Isbn-13: 9788804399971 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Carlo Oliva

Disponibile anche come: Copertina rigida , Altri

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace White Jazz?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Los Angeles, 17 ottobre 1958. L'FBI apre un'inchiesta sui collegamenti tra l'ambiente del pugilato professionistico e la malavita. Un'inchiesta che potrebbe allargarsi, trascinando nel fango anche tanti personaggi in vista della buona società. Gente difficile da intrappolare. Ci vuole un'esca irresistibile. Come il tenente Dave Klein, il poliziotto più corrotto della città. Klein, che ha fatto favori a uomini politici e pubblici funzionari, al re della droga e ai capi del racket, diventa di colpo il bersaglio di tutti. Ma non è disposto a farsi ammazzare senza regolare i conti. Con tutta la violenza, con tutto l'odio di cui è capace. Il marciume del Potere e il potere del denaro: l'America perversa e crudele di James Ellroy.
Ordina per
  • 4

    “Credetelo, tesorucci, James Ellroy, scrittore ossessionato, e ossessionante, vi condurrà per mano a scoprire i vizi (tanti) e le virtù (poche) della città degli Angeli. Il nostro reporter, in esclusiva, da L.A., smaschererà il vero volto dei nostri più influenti concittadini angeleňos: il cap ...continua

    “Credetelo, tesorucci, James Ellroy, scrittore ossessionato, e ossessionante, vi condurrà per mano a scoprire i vizi (tanti) e le virtù (poche) della città degli Angeli. Il nostro reporter, in esclusiva, da L.A., smaschererà il vero volto dei nostri più influenti concittadini angeleňos: il capo dell’ufficio investigativo Edmund Exley, l’animatore ufficiale dei banchetti del LAPD Dudley L. Smith, il magnate del cinema Mr. Hughes, il procuratore federale Noonan, il PD “camera a gas” Gallaudet, il gangster Mickey Cohen. Restate sintonizzati su queste pagine, furboni. Ricordatelo, cari lettori: lo avete saputo qui per la prima volta: di prima mano, garantito, e molto, molto confidenziale” (Hush-Hush 1958)

    ha scritto il 

  • 4

    Meno conosciuto di altre opere di Ellroy, come Dalia Nera e L.A. Confidential, White Jazz è invece uno dei suoi lavori migliori.
    Scritto col consueto stile che mescola articoli di giornale, veline della polizia, dialoghi serrati e scene di violenza estrema, è una storia dove si trova la qui ...continua

    Meno conosciuto di altre opere di Ellroy, come Dalia Nera e L.A. Confidential, White Jazz è invece uno dei suoi lavori migliori.
    Scritto col consueto stile che mescola articoli di giornale, veline della polizia, dialoghi serrati e scene di violenza estrema, è una storia dove si trova la quintessenza del marciume poliziesco, dove non esistono né buoni né cattivi, e dove il più marcio di tutti è quello dall'animo migliore.

    ha scritto il 

  • 5

    incredibile... spietato, efferato, una storia da un uomo solo contro il mondo senza esclusione di colpi bassi e violenza, e fino all'ultima pagina non si inizia nemmeno ad intuire che vi sarà una parola fine

    ha scritto il 

  • 4

    Bello

    Storia molto bella, violenta, cruenta, solito stile Ellroy. Però scritto davvero strano, in prima persona, tutto al presente, personalmente l'ho trovato molto difficle da leggere. In conclusione la storia mi è piaciuta molto, ma la lettura è stata molto complicata.
    Direi 4 stelle e 1/2. ...continua

    Storia molto bella, violenta, cruenta, solito stile Ellroy. Però scritto davvero strano, in prima persona, tutto al presente, personalmente l'ho trovato molto difficle da leggere. In conclusione la storia mi è piaciuta molto, ma la lettura è stata molto complicata.
    Direi 4 stelle e 1/2.

    ha scritto il 

  • 5

    Un altro capolavoro. La solita, violenta Los Angeles: perversioni, corruzione e necessità di redenzione.
    Una costruzione narrativa perfetta, per stile, ritmo, intreccio.

    ha scritto il 

  • 4

    Scrittura Jazz

    White jazz è un libro difficile. E' scritto alla maniera Jazz: senza una vera melodia, senza un ritmo riconoscibile, strumenti che si sovrappongono in maniera sincopata. E' scritto in una prima persona presente che procede per pensieri di poche parole, alternato con dialoghi secchi. Ellroy aggiun ...continua

    White jazz è un libro difficile. E' scritto alla maniera Jazz: senza una vera melodia, senza un ritmo riconoscibile, strumenti che si sovrappongono in maniera sincopata. E' scritto in una prima persona presente che procede per pensieri di poche parole, alternato con dialoghi secchi. Ellroy aggiunge anche una storia estremamente contorta, un numero enorme di personaggi che spesso vengono nominati con soprannomi o iniziali (in modo da confondere ulteriormente il lettore). Il risultato è un....romanzo Jazz. Non per tutti i palati, non per tutti i gusti. Ma se si arriva alla fine si riconosce il grande talento di Ellroy per il genere Hard Boiled più puro.

    ha scritto il 

  • 5

    這第四部曲把電報體文字發揮到淋漓盡致,極短,破碎的文字,呈現出"線偶"的影像,而主角正是被兩方人馬角力操控的棋子,惡棍律師警探覺醒之後,文字開始恢復到較為連貫的敘事,非常精彩。

    ha scritto il 

  • 4

    Mi chiedo come faccia Ellroy a pensare certe storie, come faccia a immaginare certe deviazioni, certi intrighi di vite e di pensieri. In alcune battute può portarti ad immagini talmente orribili da rivoltarti completamente, può creare passioni sconvolgenti. Può mettere personaggi inventati e pers ...continua

    Mi chiedo come faccia Ellroy a pensare certe storie, come faccia a immaginare certe deviazioni, certi intrighi di vite e di pensieri. In alcune battute può portarti ad immagini talmente orribili da rivoltarti completamente, può creare passioni sconvolgenti. Può mettere personaggi inventati e personaggi storicamente e "pazzamente" esistiti. Può raccontarti che... Ma non vi dirò niente. E' tutto molto molto confidenziale. E ricordate, la prima volta lo avete sentito su Hush-Hush.

    PS. il buon Peace ha fatto il pieno di appunti da qui.

    ha scritto il 

Ordina per