Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Wild Mountain Thyme

By

Publisher: Hodder & Stoughton General Division

3.4
(205)

Language:English | Number of Pages: 320 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 0340840196 | Isbn-13: 9780340840191 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Mass Market Paperback , Audio Cassette , Audio CD , eBook

Category: Fiction & Literature , Romance

Do you like Wild Mountain Thyme ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Victoria Bradshaw fell in love with London playwright Oliver Dobbs when she was just eighteen. But he left her and disappeared from her life. Now, years later, he is a widower standing on her doorstep with his two-year-old son in his arms. And Victoria is foolish enough to want to take him back. Their early spring journey to a castle in Scotland becomes an odyssey of emotional discovery...can they rekindle their love in the tranquil beauty of the countryside, or will Oliver's career dictate another course?
Sorting by
  • 4

    Una bellissima storia di amore e di legami. La Pilcher scrive davvero bene, mi piacciono le lunghe descrizioni del paesaggio scozzese e mi sono ritrovata immersa nella storia, ad odiare Oliver per la sua incostanza, Victoria per la sua ingenuità e a parteggiare per John e la sua voglia di metters ...continue

    Una bellissima storia di amore e di legami. La Pilcher scrive davvero bene, mi piacciono le lunghe descrizioni del paesaggio scozzese e mi sono ritrovata immersa nella storia, ad odiare Oliver per la sua incostanza, Victoria per la sua ingenuità e a parteggiare per John e la sua voglia di mettersi ancora in gioco. Insomma davvero una storia coinvolgente.

    said on 

  • 5

    La dolce ingeniutà, le storie di vita che s'intrecciano, la delicatezza dei dialoghi... tutto magistralmente sfumato con il romantico paesaggio scozzese.
    un libro che strppa un sorriso di dolcezza.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    3

    Una storiellina come tante.
    Carina, ma priva di grandi emozioni.
    Mi piace il modo di scrivere della Pilcher, ma per i prossimi spero anche in qualcosa di meglio!

    - Il matrimonio non è un'avventura sentimentale e non è nemmeno una luna di miele.
    E' un lavoro.
    Un lavo ...continue

    Una storiellina come tante.
    Carina, ma priva di grandi emozioni.
    Mi piace il modo di scrivere della Pilcher, ma per i prossimi spero anche in qualcosa di meglio!

    - Il matrimonio non è un'avventura sentimentale e non è nemmeno una luna di miele.
    E' un lavoro.
    Un lavoro lungo e duro, su cui devono impegnarsi con fatica tutte e due le parti interessate e devono darsi da fare molto più di quanto abbiano mai fatto in vita loro prima di quel momento.
    Se è un buon matrimonio , allora cambia, si evolve, continua a migliorare.
    Ma un cattivo matrimonio può sciogliersi in una tempesta di risentimenti e acrimonia.
    E non è mai colpa di una persona sola.
    E' il prodotto complesso di migliaia di piccole irritazioni, screzi, particolari idioti che in un legame saldo avrebbero un valore assolutamente trascurabile, oppure verrebbero dimenticati nell'atto liberatorio di fare l'amore.
    Il divorzio non è una cura, è un'operazione chirurgica, anche se non ci sono bambini di cui tenere conto.
    Dovrai amare Oliver moltissimo.
    Molto più di quanto lui ami te.
    Per far in modo che la faccenda funzioni, voglio dire.
    - Lo so.
    - In tal caso ci caschi dentro sapendo a cosa vai incontro.
    - Sì.

    Lassù in alto un aeroplano invisibile ronzava, forse sul punto di atterrare.
    Immaginò di essere su un apparecchio e andare da qualche parte, in un posto qualsiasi.
    Immaginò di atterrare in qualche pista arrostita dal sole, circondata da alberi di palma, in un posto in cui nessuno la conosceva, dove avrebbe potuto leccarsi le ferite e ricominciare.
    Come un criminale in cerca di una nuova vita, di una nuova identità.
    Forse se lo avesse conosciuto da più tempo, o più intimamente; se avesse avuto una personalità più forte, in grado di far fronte ai sui diversi umori.
    Forse se non fosse stata così dipendente da lui, se fosse stata capace di dagli qualcosa in cambio.
    Ma gli ho dato me stessa.
    Non era abbastanza.
    Lo amavo.
    Ma lui non ti ha mai amato.
    Sarebbe finito tutto.
    Non solo la realtà, ma anche il sogno.

    Forse non aver voglia di dire addio a una persona è semplicemente un altro modo per dire che la si ama.

    said on 

  • 5

    L'amore trionfa sempre o quasi

    Letto in italiano tanto tempo fa, ho provato a leggerne la versione inglese (solo perchè quando l'ho visto a Londra pensavo fosse uno di quelli che non sono stati pubblicati in italiano).
    Appassionante, anche se a volte troppo lungo nelle descrizioni (ma forse sono io che poco sopporto la p ...continue

    Letto in italiano tanto tempo fa, ho provato a leggerne la versione inglese (solo perchè quando l'ho visto a Londra pensavo fosse uno di quelli che non sono stati pubblicati in italiano).
    Appassionante, anche se a volte troppo lungo nelle descrizioni (ma forse sono io che poco sopporto la poeticità in questo momento).
    Un amore che ritorna in modo improvviso e con un bimbo al seguito, incastra Victoria in un viaggio che la porterà a scoprire la sua interiorità e quanto in realtà per certe persone lo scorrere del tempo non significhi acquistare maturità e consapevolezza. Purtrppo Oliver, il vecchio amore, si dimostrerà ancora una volta....

    said on 

  • 5

    Adoro i libri di Rosamunde Pilcher ( e, devo essere sincera, anche i film che ne vengono tratti, con quegli scenari sempre suggestivi e le case stupende, soprattutto i cottages della campagna inglese e scozzese ). E' un bel tipo di letteratura cosiddetta romantica, ma ricca davvero di quel buon s ...continue

    Adoro i libri di Rosamunde Pilcher ( e, devo essere sincera, anche i film che ne vengono tratti, con quegli scenari sempre suggestivi e le case stupende, soprattutto i cottages della campagna inglese e scozzese ). E' un bel tipo di letteratura cosiddetta romantica, ma ricca davvero di quel buon sano romanticismo che al giorno d'oggi è raro da trovare, o perchè non esiste, o perchè se esiste, diventa sdolcinato.

    said on 

Sorting by