Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Windjammer

La figlia dell'usuraio

Di

Editore: Fabbri

3.4
(8)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 496 | Formato: Altri

Isbn-10: 8845138801 | Isbn-13: 9788845138805 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Scotto di Santillo M. C.

Ti piace Windjammer?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
1637. Adam Windjammer è nelle Indie, alla ricerca della flotta la cuisparizione ha decretato la fine della fortuna della sua famiglia. Intanto, adAmsterdam, Jade, la figlia dell'usuraio che ha condotto alla rovina iWindjammer, cerca di liberarsi dalla tirannia del padre e di fare le propriescelte indipendenti in un mondo che alle donne nega questa possibilità. E idue sono legati da un sentimento impossibile che si rafforza con la distanza.Il seguito de "La casa dei Windjammer". Da Amsterdam alle Indie, un ragazzocerca di salvare la flotta di famiglia. E una ragazza intraprendente spera dicambiare il proprio destino. Storia, amore, denaro in una trama avvincente.Età di lettura: da 12 anni.
Ordina per
  • 4

    La figlia dell'usuraio di V. A. Richardson è il seguito di "La casa dei Windjammer".
    Adam Windjammer, dopo la caduta della sua casata, parte per le Indie, alla ricerca della flotta la cui sparizione ha decretato la fine della fortuna della sua famiglia.
    Ad Amsterdam nel frattempo, Jad ...continua

    La figlia dell'usuraio di V. A. Richardson è il seguito di "La casa dei Windjammer".
    Adam Windjammer, dopo la caduta della sua casata, parte per le Indie, alla ricerca della flotta la cui sparizione ha decretato la fine della fortuna della sua famiglia.
    Ad Amsterdam nel frattempo, Jade, la figlia dell'usuraio che ha decretato la rovina dei Windjammer, cerca di liberarsi dalla tirannia del padre che tanto avrebbe voluto un maschio e di fare le proprie scelte indipendenti in un mondo che alle donne nega questa possibilità. Forse fra i due ragazzi aleggia anche un sentimento, ma impossibile per l'odio che divide le due case.
    E' decisamente più lento e meno scorrevole del libro precedente, anche se comunque godibile.
    L'autore ha scritto anche il terzo capitolo "The street of knives" che speriamo venga tradotto, giusto per poter leggere la fine della storia di Adam Windjammer.

    ha scritto il