Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Wings

By

Publisher: Kindle

3.5
(1011)

Language:English | Number of Pages: | Format: eBook | In other languages: (other languages) Italian , Spanish , Catalan , French , German

Publish date: 

Also available as: Paperback , Hardcover , Library Binding , Others

Category: Romance , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Wings ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 3

    premetto che se ci ripenso,non mi piacerebbe più di tanto adesso,l'ho letto a sedici anni e penso che ero già abbastanza grande. Ma è molto carino. Bellissime tutte le teorie sulle fate che continuo a ...continue

    premetto che se ci ripenso,non mi piacerebbe più di tanto adesso,l'ho letto a sedici anni e penso che ero già abbastanza grande. Ma è molto carino. Bellissime tutte le teorie sulle fate che continuo a portare avanti. Non mi ha insegnato grandi cose,però carino. penso che una ragazzina di 14 anni possa apprezzarlo molto,quindi secondo me è un buon libro.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    3

    tre Stelline

    Permettendo che non sono un adolescente, questo primo libro mi è piaciuto abbastanza, ma non posso certo sbilanciarmi troppo per solo il primo.
    Non è davvero male, non pensate d leggere chissà che bes ...continue

    Permettendo che non sono un adolescente, questo primo libro mi è piaciuto abbastanza, ma non posso certo sbilanciarmi troppo per solo il primo.
    Non è davvero male, non pensate d leggere chissà che best seller sopratutto se siete più grandi dei 16 anni.
    La cosa che incuriosisce è sicuramente il triangolo, che penso si protrarrà per tutti e 4 i libri, La cara fatina tiene il piede in due scarpe, se si dice cosi, perchè quando sta con Tam è tutta per lui con sensi di colpa e quando sta con David ecco che si scioglie sempre con sensi di colpa annessi. Un triangolo davvero davvero divertente, perchè io ogni volta che vedevo questo "gira-bandiera" non potevo far altro che pensare: precoce la ragazzina. Ma deciderti no?????
    Qui non è come in altri libri, qua la scelta penso proprio che c'è la fa sudare.
    Ma ci sarà davvero bisogno di questi quattro libri???

    said on 

  • 4

    Eterna indecisione

    Questo piccolo libro è l’esordio narrativo di Aprilynne Pike ed a quanto pare la Disney ha già acquistato i diritti cinematografici.
    Si tratta di un urban fantasy sulle fate, non ne avevo mai letti pr ...continue

    Questo piccolo libro è l’esordio narrativo di Aprilynne Pike ed a quanto pare la Disney ha già acquistato i diritti cinematografici.
    Si tratta di un urban fantasy sulle fate, non ne avevo mai letti prima perciò, presa dalla curiosità, ho deciso di provare.
    Si tratta del primo di una serie di quattro libri, quindi non voglio trarre conclusioni troppo affrettate in merito.

    Sicuramente la copertina mi ha molto attirato con quei due petali di rosa appoggiati dolcemente sul pelo dell’acqua a formare un paio di d’ali.

    La trama racconta di Laurel, una quindicenne che si è appena trasferita in una nuova città.
    Si troverà ad avere dei piccoli problemi di adattamento, ma il dolce David arriverà in suo aiuto per facilitarle l’inserimento nel nuovo ambiente a lei sconosciuto.
    Un giorno però le accade una cosa strana e con il tempo deciderà di tornare alla vecchia casa per riuscire a svelare questo mistero. Qui incontrerà lo sguardo magnetico di Tamani, il quale dice di conoscerla da sempre.
    Laurel si troverà ad avere un amore conteso tra due ragazzi, chi sceglierà?

    La trama è abbastanza coinvolgente, una storia semplice con all’interno: magia, amore, mondi paralleli, pozioni, problemi scolastici e di adattamento.
    Come in ogni fantasy ci sono i personaggi buoni e quelli cattivi.
    Una pecca che ho riscontrato è stata che i personaggi non hanno una descrizione accurata sul loro carattere, per esempio la protagonista viene definita solamente come “ragazza timida” e nulla di più.
    Speriamo che nei prossimi libri il punto di vista caratteriale venga descritto con più precisione.

    È una storia carina, senza troppe pretese, sicuramente leggerò il seguito per capire come si evolverà la situazione e se i miei dubbi sul mondo fatato verranno colmati con delle spiegazioni degne.

    Molto consigliato per il pubblico degli adolescenti.

    said on 

  • 4

    Ambiente

    La magia di questo libro mi ha colpito fin da subito. Sembra tutto in un mondo più delicato e lucente, quasi fosse sempre tutto solare e naturale. L'atmosfera contenuta fra le righe mi ha catturata si ...continue

    La magia di questo libro mi ha colpito fin da subito. Sembra tutto in un mondo più delicato e lucente, quasi fosse sempre tutto solare e naturale. L'atmosfera contenuta fra le righe mi ha catturata sin dall'inizio. I personaggi sono ben descritti e con delle personalità contrastanti fra di loro e interessanti. La storia è sviluppata fin dall'inizio molto velocemente e senza troppe pause di azione. Il personaggio principale, la ragazza, è un po' scontata come comportamento, ma è nel suo insieme "diversa" per natura. I due ragazzi tra cui è indecisa sono molto diversi fra di loro e sta al lettore scegliere quale dei due preferire e sperare che la ragazza scelga il preferito. Un libro pubblicizzato molto dalla famosa scrittrice di Twilight, Stephenie Meyer, che ha dichiarato di essersi innamorata fin da subito del libro e, in effetti, la storia all'interno è abbastanza comparabile alla trama di Twilight, anche se di sicuro non alla sua altezza. Sostituiamo a Jacob con David, Bella con Laurel e Edward con Tamani, i vampiri con le fate e possiamo immaginare benissimo la somiglianza fra i due romanzi. Nonostante ciò l'ambientazione è completamente diversa, la cittadina grigia e piovosa di Twilight è sostituita da una illuminata e splendente foresta che ha qualcosa di magico e che attira anche la protagonista. La grande presenza della natura rende infatti il romanzo, anche se in alcune parti un po' cupo, sempre solare e con un atmosfera di tranquillità e serenità.

    said on 

  • 4

    molto banale ma piacevole

    In generale il libro non è sicuramente dei migliori che ho letto però la scrittura molto scorrevole ed i vari colpi di scena me l' hanno fatto apprezzare.
    Non sapendo nulla della storia sono rimasta p ...continue

    In generale il libro non è sicuramente dei migliori che ho letto però la scrittura molto scorrevole ed i vari colpi di scena me l' hanno fatto apprezzare.
    Non sapendo nulla della storia sono rimasta piacevolmente sorpresa dal suo sviluppo insolito.
    Per un pubblico adolescenziale è semplicemente perfetto, per gli adulti amanti del fantasy ... bè... una lettura piacevole
    Sicuramente leggerò il secondo.

    said on 

  • 5

    "Wings" è solo il primo di una serie di quattro libri urban fantasy. L'ho trovato davvero meraviglioso! Era il libro perfetto che cercavo!
    Il racconto si svolge intorno ai protagonisti principali di u ...continue

    "Wings" è solo il primo di una serie di quattro libri urban fantasy. L'ho trovato davvero meraviglioso! Era il libro perfetto che cercavo!
    Il racconto si svolge intorno ai protagonisti principali di un incredibile triangolo amoroso: Laurel, Tamani e David. Laurel è una ragazza molto diversa dalle altre, in quanto a quindici anni scopre di essere una fata...
    Una vera e propria fusione tra Harry Potter e Twilght, scritto in modo scorrevole, pieno di dialoghi capaci di suscitare emozioni: in assoluto il mio libro preferito, lo consiglierei all'infinito!

    said on 

  • 3

    Sono troppo "vecchia" per questa serie

    Wings è il primo volume della quadrilogia urban fantasy per ragazzi che vede protagonista Laurel, un'adolescente con caratteristiche alquanto singolari, che all'improvviso si ritrova a frequentare una ...continue

    Wings è il primo volume della quadrilogia urban fantasy per ragazzi che vede protagonista Laurel, un'adolescente con caratteristiche alquanto singolari, che all'improvviso si ritrova a frequentare una scuola pubblica e non con poche difficoltà. Per fortuna, ad aiutarla ad ambientarsi c'è David, suo compagno di scuola. Presto Laurel scoprirà che non è una semplice umana e David non sarà la sola persone su cui contare...
    I volumi sono strettamente collegati pertanto per sapere come si concluderà la storia bisognerà leggere tutti i volumi. Il finale di questo pur soddisfacente per certi versi, lascia comunque molte questioni in sospeso.
    Sapere già che tipo di creatura è Laurel prima di cominciare la lettura di questo volume, vi rovinerà le prime cento pagine perché la protagonista ignora completamente la sua vera natura.
    Per lo stile dell'autrice consiglio la lettura soprattutto ai ragazzi in quanto gli adulti potrebbero trovarla decisamente troppo infantile.
    La storia è decisamente scorrevole e semplice ma originale, peccato per la caratterizzazione dei personaggi, sia principali che secondari, che avrebbero avuto bisogno di approfondimento.
    Naturalmente non poteva mancare il risvolto romantico che sfocia nel tipico triangolo amoroso: chi sceglierà Laurel l'umano o la creatura del mondo a cui appartiene?
    A tal proposito anche la visione del mondo a cui appartiene Laurel, l'autrice si è ispirata alla visione classica per certi aspetti mentre per altri ha inserito elementi decisamente nuovi.
    Carino ma ammetto di essere un po' troppo cresciuta per una serie simile per cui mi fermo a questo volume.

    said on 

Sorting by