La condanna tutta umana al lavoro inizia per Vitaliano Trevisan a quindici anni, quando una sera a cena chiede al padre una bicicletta nuova, da maschio, perché girare con quella della sorella maggiore significa essere preso in giro dai compagni. Per ...Continua
Elisalischen
Ha scritto il 23/02/18
Umberto Stradella
Ha scritto il 05/02/18
Quattro stelle sono pure poche
Ecco un'opera letteraria di spessore eccezionale, la grande epopea del lavoro manuale come chiave di interpretazione e di apertura del mondo, come oggetto di trattazione manualistica e letteraria, come strumento, in senso concreto, di presenza e scam...Continua
barbara
Ha scritto il 30/12/17
quasi tutto
mi è piaciuto quasi tutto, e pure tanto, così che ho provato un dolore pressoché fisico quando l'autore, verso la fine,ha cominciato a rendersi ridicolo sparando a zero sul regista Garrone e soprattutto, con grande acrimonia, su Toni Servillo. Non h...Continua
Livorno58
Ha scritto il 25/08/17
Nord est
Veneto: nel miracolo economico del nord est, è relativamente facile trovare un lavoro. Ma per l'autore protagonista del romanzo autobiografico (salvo per gli aspetti di rilevanza penale, come puntualizza nel finale), il lavoro fisso non arriva, un po...Continua
Marte
Ha scritto il 21/08/17
SPOILER ALERT
Lavori ... un pò lunghi!

Direi non male questa prova del vicentino Trevisan. Parla del lavoro, del suo lavoro che è verosimigliante a quello di (molti) altri. Forse ci si dilunga un po ma tutto sommato una buona lettura.


Unkle
Ha scritto il May 15, 2018, 08:43
Frag 2 ‒ Notte; interno cimitero di Cavazzale; ancora G, che mi ha offerto un paio di tiri di coca se in cambio gli tengo compagnia mentre lui se la spara in vena insieme con l’ero (speedball) perché a farsi da solo ha paura di collassare, specie se...Continua
Pag. 100
Unkle
Ha scritto il Nov 20, 2016, 21:26
“Di tanto in tanto, vedere un padrone a terra sanguinante è sempre qualcosa di piacevole per un operaio, di vivificante, un tonico per il suo spirito, per così dire. E del resto, almeno per uno della mia estrazione sociale, un padrone è un po’ come l...Continua
Omar Baldin
Ha scritto il Nov 04, 2016, 07:40
Che degli atei, a parole, estremisti di sinistra, per un breve periodo e non solo a parole, abbiano infine accettato una raccomandazione vescovile, E abbiano su questo costruito la loro vita, oltre a far ridere, fa anche capire bene perché, come scri...Continua
Djzero00
Ha scritto il Oct 19, 2016, 21:54
Tutto c iò c he potrebbe incriminarmi è frutto d’invenzione

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi