Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

World of Warcraft - La discesa delle tenebre

Di

Editore: Panini Comics

3.3
(31)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 296 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8863466610 | Isbn-13: 9788863466614 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Science Fiction & Fantasy

Ti piace World of Warcraft - La discesa delle tenebre?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Dopo aver ucciso il corrotto Warchief Blackhand, Orgrim Doomhammer non ha esitato a prendere il controllo di Azeroth affinché la sua gente potesse avere di nuovo una dimora nel mondo di Warcraft. Anduin Lothar, un tempo campione di Stormwind, ha lasciato la sua terra e ha condotto la propria gente attraverso il Grande Mare, fino alle sponde di Lordaeron. Lì, con l’aiuto del nobile Re Terenas, ha stipulato una sacra Alleanza con le altre nazioni umane. Basterà questa unione per arrestare lo spietato massacro compiuto dall’Orda, o l’epoca di tenebra dominata dagli orchi consumerà fino all’ultima traccia di libertà su Azeroth?
Ordina per
  • 4

    Solido, coerente e scorrevole

    Il romanzo, capace di essere scorrevole e dettagliato allo stesso tempo, anche nella caratterizzazione di umani e orchi, è scritto veramente bene. La storia e le situazioni appaiono interessanti e coinvolgenti, con ottimi capitoli d'inizio davvero accattivanti. La struttura narrativa, seppur senz ...continua

    Il romanzo, capace di essere scorrevole e dettagliato allo stesso tempo, anche nella caratterizzazione di umani e orchi, è scritto veramente bene. La storia e le situazioni appaiono interessanti e coinvolgenti, con ottimi capitoli d'inizio davvero accattivanti. La struttura narrativa, seppur senza grandi sorprese, è costruita in modo lodevole. Il maggior pregio comunque, a mio avviso, sono - a pari merito - l'ambientazione e i personaggi. (E inoltre è leggibile come opera singola, dunque non necessariamente legata agli altri romanzi della serie.) Lo consiglio sicuramente quale lettura piacevole e curata.

    ha scritto il 

  • 2

    L'agenda di Anduin Lothar

    Una mera elencazione dei fatti, sembra quasi una cronistoria. L'autore di proprio ci mette poco o nulla e molte delle descrizioni "sceniche" sembrano uscite dal vocabolario dei clichè: come i due condottieri degli eserciti che si fanno largo nel mezzo della cruente battaglia a suon di mazzate per ...continua

    Una mera elencazione dei fatti, sembra quasi una cronistoria. L'autore di proprio ci mette poco o nulla e molte delle descrizioni "sceniche" sembrano uscite dal vocabolario dei clichè: come i due condottieri degli eserciti che si fanno largo nel mezzo della cruente battaglia a suon di mazzate per potersi confrontare. Interessante per il background ma la narrazione lascia molto a desiderare.

    ha scritto il 

  • 2

    Gli umani iniziano ad organizzare la resistenza in seguito al passaggio dei feroci Orchi, giunti da oltre il portale che li ha condotti in un nuovo mondo, decisi a conquistare tutto.
    Interessante come questo romanzo in parte sia un altro punto di vista rispetto al romanzo dedicato ad Arthas, di C ...continua

    Gli umani iniziano ad organizzare la resistenza in seguito al passaggio dei feroci Orchi, giunti da oltre il portale che li ha condotti in un nuovo mondo, decisi a conquistare tutto. Interessante come questo romanzo in parte sia un altro punto di vista rispetto al romanzo dedicato ad Arthas, di Christie Golden, e come si ponga cronologicamente come seguito del romanzo 'L'ascesa dell'orda', sempre della stessa autrice. Per il resto, scorrevole ma abbastanza anonimo nella narrazione di eventi e personaggi.

    ha scritto il