Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Wuthering Heights

(Oxford Pocket Classics)

By

Publisher: Crescent

4.2
(16896)

Language:English | Number of Pages: 431 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) Portuguese , Chi traditional , Italian , Spanish , German , French , Korean , Chi simplified , Catalan , Swedish , Slovak , Norwegian , Polish , Dutch , Greek , Turkish , Hungarian , Czech , Macedonian

Isbn-10: 0517606127 | Isbn-13: 9780517606124 | Publish date: 

Also available as: Mass Market Paperback , Library Binding , Paperback , Audio Cassette , School & Library Binding , Others , Leather Bound , Audio CD , Unbound , Softcover and Stapled , eBook , Boxset

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Do you like Wuthering Heights ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Classic novel of consuming passions, played out against the lonely moors of northern England, recounts the turbulent and tempestuous love story of Cathy and Heathcliff. A masterpiece of imaginative fiction, the story remains as poignant and compelling today as it was when first published in 1847.
Sorting by
  • 3

    Cime tempestose mi è piaciuto meno, per restare nella famiglia Bronte, di Jane Eyre. Ma pur non essendo un capolavoro in senso assoluto, lo è nell'ambito della letteratura romantica inglese, di quella ...continue

    Cime tempestose mi è piaciuto meno, per restare nella famiglia Bronte, di Jane Eyre. Ma pur non essendo un capolavoro in senso assoluto, lo è nell'ambito della letteratura romantica inglese, di quella che ha in Jane Austen il suo pilastro. Intriso di elementi gotici, non racconta molto della società, di cui il romanzo inglese è imbevuto, e regala una storia d'amore e di vendetta originale, soprattutto per l'epoca in cui è stato scritto

    said on 

  • 4

    Tre stelle e mezzo

    Finalmente ho avuto il piacere di leggere questo grande classico che tutti mi continuavano a decantare ovunque ed io, povera ignara, non mi decidevo a prendere sul serio l'inizio di questa lettura

    È u ...continue

    Finalmente ho avuto il piacere di leggere questo grande classico che tutti mi continuavano a decantare ovunque ed io, povera ignara, non mi decidevo a prendere sul serio l'inizio di questa lettura

    È un classico scritto bene anche se a tratti la narrazione diventava prolissa e ridondante creando solo noia nel lettore, i personaggi e le storie sono intriganti e appassionanti. Secondo me Cime Tempestose è uno di quei libri da salotto letterario in cui il bello del libro è la discussione dopo la lettura finita e cercare di capire, attraverso varie opinioni, il carattere o le azioni di ciascun personaggio.

    Quattro stelle sono un po' tante per valutare questo libro, tre sono poche. Diciamo che fra il sufficiente e l'ottimo c'è di mezzo anche questo libro: il limbo dei libri buoni.
    Quelli che, alle ultime parole del libro, ti lasciano qualcosa che già avevi capito in precedenza e non vedi l'ora di confermare la tua tesi e spargere lodi e non affinché qualcuno, curioso come te, finisce per leggersi romanzi con un valore che non portano date di scadenza. È il bello di prendere in mano proprio questi libri.

    said on 

  • 0

    Sarà che partivo con troppe aspettative ma io non l'ho trovato poi tutto sto capolavoro. Buon libro? si. Scritto bene? certo. Personaggi interessanti? si. ho trovato però poco approfondite le "persona ...continue

    Sarà che partivo con troppe aspettative ma io non l'ho trovato poi tutto sto capolavoro. Buon libro? si. Scritto bene? certo. Personaggi interessanti? si. ho trovato però poco approfondite le "personalità", ovvero, situazioni e caratteri portati all'esasperazione poco attinenti alla realtà. Tutto sommato è un buon libro ma di certo non uno dei migliori classici che io abbia mai letto (e quando mi accosto ad un grande classico è questo che mi aspetto).

    said on 

  • 5

    CIME TEMPESTOSE – BRONTE
    E’ arrivato il famoso brivido di cui parlo spesso nei miei commenti. Si manifesta appena leggo l’ultima parola del romanzo, scorrendomi lungo la schiena e scaricandosi sul pav ...continue

    CIME TEMPESTOSE – BRONTE
    E’ arrivato il famoso brivido di cui parlo spesso nei miei commenti. Si manifesta appena leggo l’ultima parola del romanzo, scorrendomi lungo la schiena e scaricandosi sul pavimento. E resto fermo, attonito, pensieroso, emozionato.
    Cime Tempestose, per me, è un capolavoro. Parla di quello che siamo, della nostra natura perversa, bastarda, ma anche dolce, buona e ipocrita allo stesso tempo.
    … e parla di odio e rabbia.
    “Tu dici che io ti ho uccisa: tormentami, allora. Le vittime perseguitano i loro assassini, io credo. Io so di fantasmi che hanno errato sulla terra. Sta sempre con me... prendi qualunque forma... rendimi pazzo! Ma non lasciarmi in questo abisso, dove non ti posso trovare! Oh Dio, è impossibile! Non posso vivere senza la mia vita, non posso vivere senza la mia anima!”
    Ma parla soprattutto d’amore. Quell’amore forte, ossessivo e possessivo che ci spinge a maledire il nostro stesso sangue e a cercare di soddisfare la nostra sete di vendetta.
    “Io lo amo più di me stessa, Ellen; e lo so da questo: tutte le sere io prego di potergli sopravvivere, perché preferirei essere infelice io, piuttosto che saperlo infelice. È la prova che l'amo più di me stessa”
    Cosa saremmo senza l’amore? Degli esseri grigi e insignificanti, forse. Oppure delle persone forti, padroni del proprio destino e della propria esistenza, incapaci di far del male e provocare sofferenza.
    Ho amato Heathcliff e Catherine, la signora Nelly e perfino il servo Joseph, ho amato la Brughiera e il vento delle terre del Nord e non mi sono fatto scoraggiare dalla pronuncia del nomi delle tenute.
    Sono felice di averlo letto e ringrazio la mia amica Ilaria che non sbaglia un colpo.

    said on 

  • 5

    Che ci combina l'amour...

    CIME TEMPESTOSE – BRONTE
    E’ arrivato il famoso brivido di cui parlo spesso nei miei commenti. Si manifesta appena leggo l’ultima parola del romanzo, scorrendomi lungo la schiena e scaricandosi sul pav ...continue

    CIME TEMPESTOSE – BRONTE
    E’ arrivato il famoso brivido di cui parlo spesso nei miei commenti. Si manifesta appena leggo l’ultima parola del romanzo, scorrendomi lungo la schiena e scaricandosi sul pavimento. E resto fermo, attonito, pensieroso, emozionato.
    Cime Tempestose, per me, è un capolavoro. Parla di quello che siamo, della nostra natura perversa, bastarda, ma anche dolce, buona e ipocrita allo stesso tempo.
    … e parla di odio e rabbia.
    “Tu dici che io ti ho uccisa: tormentami, allora. Le vittime perseguitano i loro assassini, io credo. Io so di fantasmi che hanno errato sulla terra. Sta sempre con me... prendi qualunque forma... rendimi pazzo! Ma non lasciarmi in questo abisso, dove non ti posso trovare! Oh Dio, è impossibile! Non posso vivere senza la mia vita, non posso vivere senza la mia anima!”
    Ma parla soprattutto d’amore. Quell’amore forte, ossessivo e possessivo che ci spinge a maledire il nostro stesso sangue e a cercare di soddisfare la nostra sete di vendetta.
    “Io lo amo più di me stessa, Ellen; e lo so da questo: tutte le sere io prego di potergli sopravvivere, perché preferirei essere infelice io, piuttosto che saperlo infelice. È la prova che l'amo più di me stessa”
    Cosa saremmo senza l’amore? Degli esseri grigi e insignificanti, forse. Oppure delle persone forti, padroni del proprio destino e della propria esistenza, incapaci di far del male e provocare sofferenza.
    Ho amato Heathcliff e Catherine, la signora Nelly e perfino il servo Joseph, ho amato la Brughiera e il vento delle terre del Nord e non mi sono fatto scoraggiare dalla pronuncia del nomi delle tenute.
    Sono felice di averlo letto e ringrazio la mia amica Ilaria che non sbaglia un colpo.

    said on 

  • 3

    Cuore di tenebra.

    Mi stupisce venga considerata una storia d'amore. Credo sia una storia sulle più basse pulsioni ed emozioni umane. E' una storia di vendetta e di odio, sebbene quest'ultimo sia causato da un amore mal ...continue

    Mi stupisce venga considerata una storia d'amore. Credo sia una storia sulle più basse pulsioni ed emozioni umane. E' una storia di vendetta e di odio, sebbene quest'ultimo sia causato da un amore malsano. Il lieto fine mi ha stupita, ma è in linea col personaggio di Heathcliff. Sono felice di aver finalmente letto questo classico, per quanto non sia stato del tutto di mio gradimento. Probabilmente non ho un animo abbastanza tenebroso da riuscire ad abbracciare i sentimenti che la storia mi ha trasmesso.

    Nota musicale: è scontato che a fare da sottofondo alla lettura ci sia stata Wuthering Heights, nello specifico la versione degli Angra.

    Out on the Wiley, windy moors
    We'd roll and fall in green
    You had a temper like my jealousy
    Too hot, too greedy

    How could you leave me?
    When I needed to possess you
    I hated you, I loved you too

    Bad dreams in the night
    They told me I was going to lose the fight
    Leave behind my wuthering, wuthering
    Wuthering Heights

    Heathcliff, it's me, Cathy, I've come home
    I'm so cold, let me in your window
    Heathcliff, it's me, Cathy, I've come home
    I'm so cold, let me in your window

    Oh, it gets dark, it gets lonely
    On the other side from you
    I pine alot to find the lot
    Falls through without you

    I'm coming back love
    Cruel Heathcliff
    My one dream, my only master

    Too long I roam in the night
    I'm coming back to his side to put it right
    I'm coming home to wuthering, wuthering
    Wuthering Heights

    Heathcliff, it's me, Cathy, I've come home
    I'm so cold, let me in your window
    Heathcliff, it's me, Cathy, I've come home
    I'm so cold, let me in your window

    Oh, let me have it, let me grab your soul away
    Oh, let me have it, let me grab your soul away
    You know it's me, yeah

    said on 

  • 4

    Un libro veramente bello, che non dovrebbe mancare a nessuno. Credo ci sia una concezione assolutamente sbagliata di quest'opera, ovvero che sia un'opera d'amore e destinato specialmente alle ragazze. ...continue

    Un libro veramente bello, che non dovrebbe mancare a nessuno. Credo ci sia una concezione assolutamente sbagliata di quest'opera, ovvero che sia un'opera d'amore e destinato specialmente alle ragazze. Anzi fu persino censurato ai tempi perchè non rispettava questi canoni e descriveva passioni troppo forti. Queste passioni non sono quelle tipiche di un amore tra due ragazzi, ma quelli espressi da Cathy rappresentano una vera e propria identificazione con Heathcliff. Molto interessante anche la creazione di queste due case che diventano dei veri e propri personaggi con caratteristiche opposte, una piena di luce, l'altra oscura e circondata da un tempo volubile e appunto di tempesta. Un libro bello da analizzare e non lasciare ad una lettura superficiale.

    said on 

  • 5

    è un libro bello pesante ma le critiche si fermano qua.
    Cime tempestose è unico, un mix di tragedia e amore che riescono ad attraversare i tempi

    said on 

  • 4

    Questo è sicuramente un libro godibile, si legge bene ed è ben strutturato ma quello che mi incanta è l'incredibile forza, passione e una rabbiosa voglia di libertà che scaturisce sembra solo dalla pe ...continue

    Questo è sicuramente un libro godibile, si legge bene ed è ben strutturato ma quello che mi incanta è l'incredibile forza, passione e una rabbiosa voglia di libertà che scaturisce sembra solo dalla penna di una donna mite e taciturna come Emily Bronte......ESALTANTE!!!

    said on 

Sorting by
Sorting by