Www.famigliacercasi.argh

Di

Editore: Il Castoro

3.7
(14)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 234 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8880335545 | Isbn-13: 9788880335542 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Laura Bortoluzzi

Ti piace Www.famigliacercasi.argh?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Lauren è inglese, ha 14 anni ed è adottata. Un giorno, facendo una ricerca sul web per un tema, scopre un sito di bambini scomparsi. Così, giocando e smanettando al computer, le sorge il dubbio di essere stata rapita da piccola e di essere americana.
Improvvisamente la sua vita perde ogni riferimento. Con il suo amico del cuore, Jam, si mette alla ricerca del suo passato e della sua identità. Ma la faccenda si complica e si fa avventurosa. E soprattutto Lauren non sa se preferire la sua famiglia biologica o quella adottiva. Meno male che c’è Jam…
Un assoluto voltapagina: ha un ritmo tenace, tanto dialogo, è ricco di risvolti psicologici nei quali gli adolescenti si possono riconoscere, c’è azione e un’amicizia solidissima che si trasforma in una storia d’amore.
Ordina per
  • 2

    Insipido e ripetitivo

    La ricerca della propria famiglia naturale da parte di una ragazzina adottata, raccontata con toni da romanzetto rosa.
    Un tema difficile e importante, ma purtroppo la lettura non è molto piacevole. Se ...continua

    La ricerca della propria famiglia naturale da parte di una ragazzina adottata, raccontata con toni da romanzetto rosa.
    Un tema difficile e importante, ma purtroppo la lettura non è molto piacevole. Sempre le stesse soluzioni per uscire dalle situazioni, e spesso surreali. Non so quante centinaia di volte nel libro ci sia scritto "avevo il cuore in gola mentre..."

    ha scritto il 

  • 4

    L'amore insegnato dai ragazzini

    Ancora una volta un romanzo che dimostra come crescendo si disimpara ad amare: come, al contrario di quello che dovrebbe accadere gli adulti sanno pronunciare solo la parola "io".
    Non fanno altro ques ...continua

    Ancora una volta un romanzo che dimostra come crescendo si disimpara ad amare: come, al contrario di quello che dovrebbe accadere gli adulti sanno pronunciare solo la parola "io".
    Non fanno altro questi quattro genitori: dopo essersi appropriati di una vita non loro, ripetono in continuazione "Pensa a me", "Mettiti nei miei panni".
    E, ancora una volta, questa ragazzina alla ricerca di sè li sorprenderà, facendo proprio ciò che loro chiedono e dando a tutti una grande lezione d'amore.

    ha scritto il