Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Yoga: la scienza dell'anima

Di

Editore: Mondadori

4.1
(34)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 280 | Formato: Altri

Isbn-10: 8804508124 | Isbn-13: 9788804508120 | Data di pubblicazione: 

Genere: Philosophy , Religion & Spirituality , Self Help

Ti piace Yoga: la scienza dell'anima?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
L'essere umano nasconde in sé dei semi di un rinnovamento, indispensabile per la salvezza della specie umana e del pianeta. Come tutti i semi, anch'essi hanno bisogno di alimento per crescere. Osho e Patanjali appartengono a quei rari esseri che hanno raggiunto la piena fioritura di sé lasciando alle proprie spalle dei segni, dei messaggi, delle tracce da seguire.
Ordina per
  • 3

    la ricerca continua..

    bè osho non si legge, o si "sente" o meglio starci alla larga, molte cose sono chiarissime e pare solo lui te le metta li davanti anche se sai che gia le "sentivi" altre bè vanno "accettate", ma se si accettano non sono parte del ns se.

    ha scritto il 

  • 4

    Forse dice molte cose che mi lasciano perplessa ma c'è una frase del libro, che da allora ha sicuramente influenzato la mia vita: "Scopri cosa ti dà felicità e incamminati verso quella direzione". Chissà quanti altri l'avranno detta, ma lui è stato quello che me l'ha detta chiaramente e al moment ...continua

    Forse dice molte cose che mi lasciano perplessa ma c'è una frase del libro, che da allora ha sicuramente influenzato la mia vita: "Scopri cosa ti dà felicità e incamminati verso quella direzione". Chissà quanti altri l'avranno detta, ma lui è stato quello che me l'ha detta chiaramente e al momento giusto: pochi mesi dopo ho cambiato lavoro e sono stata più felice.
    Adesso (estate 08) diffido dei predicatori, ma 10 anni fa li ascoltavo e forse, in quel momento, andava bene così.

    ha scritto il 

  • 5

    Impegnativo...difficile...non si può leggere, devi comprendere...assimilare, metabolizzare...e poi rileggere per capire se hai capito...e se hai capito...ti sembra ridicolo tutto quello che fai.....

    ha scritto il