Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Yoga per negati

Di ,

Editore: Mondadori

4.0
(29)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8804577401 | Isbn-13: 9788804577409 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Genere: Health, Mind & Body , Sports, Outdoors & Adventure , Textbook

Ti piace Yoga per negati?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Grazie ai tantissimi disegni e alle molte istruzioni passo-passo, "Yoga per negati" insegnerà a costruire il proprio personale programma di allenamento yoga, a scoprire il grande potere di questa antichissima disciplina e a rafforzare da subito la mente e il corpo.
Ordina per
  • 3

    Come tutte le pubblicazioni della linea “Per Negati”, potrebbe dire le stesse cose con la metà delle pagine. Nel complesso fornisce parecchie informazioni interessanti, ma con la scusa che ogni capitolo può essere consultato individualmente, spesso i concetti si ripetono più volte e la lettura di ...continua

    Come tutte le pubblicazioni della linea “Per Negati”, potrebbe dire le stesse cose con la metà delle pagine. Nel complesso fornisce parecchie informazioni interessanti, ma con la scusa che ogni capitolo può essere consultato individualmente, spesso i concetti si ripetono più volte e la lettura diventa un continuo rimando da un paragrafo all’altro. Come per tutti i libri che cercano di illustrare una disciplina che richiede esercizi fisici, sarebbe stato meglio integrare il testo con un dvd perché spesso “guardare le figure” e leggere le descrizioni di ogni asana non è sufficiente. In ogni caso fornisce una buona “infarinatura” su cosa sia lo yoga e sul perché possa essere utile a vari livelli praticarlo con regolarità.

    ha scritto il 

  • 5

    PER NEGATI...sempre i migliori!

    Ottimo testo per avvicinarsi al mondo dello yoga, forse sarebbe meglio seguire prima un corso, a me è servito il libro più che altro per trovare nuove posizioni dopo un corso fatto tempo fa ma credo possa andare molto bene anche per iniziare. Volendo c'è anche il dvd sempre della linea "per negat ...continua

    Ottimo testo per avvicinarsi al mondo dello yoga, forse sarebbe meglio seguire prima un corso, a me è servito il libro più che altro per trovare nuove posizioni dopo un corso fatto tempo fa ma credo possa andare molto bene anche per iniziare. Volendo c'è anche il dvd sempre della linea "per negati" che è FANTASTICO!

    ha scritto il 

  • 3

    La parte sulla storia e la teoria dello Yoga è molto interessante. La parte pratica non tanto utile, a mio parere, se prima non si ha avuto l'occasione di seguire qualche lezione per capire appieno come porsi nei confronti di questa disciplina. Comunque una lettura interessante, alla fine.

    ha scritto il 

  • 0

    Georg Feuerstein è uno dei maggiori esperti mondiali di Yoga e di storia delle tradizioni yogiche. Il fatto che un esperto di tale portata firmi un manuale pratico della serie "For Dummies" secondo me è un segno di grande pragmatismo e apertura, mentre in Italia la tendenza degli studiosi è quell ...continua

    Georg Feuerstein è uno dei maggiori esperti mondiali di Yoga e di storia delle tradizioni yogiche. Il fatto che un esperto di tale portata firmi un manuale pratico della serie "For Dummies" secondo me è un segno di grande pragmatismo e apertura, mentre in Italia la tendenza degli studiosi è quella di produrre esclusivamente testi universitari o para-universitari con poche concessioni alla chiarezza e alla divulgazione.

    Il manuale "Yoga per negati" ("Yoga for Dummies" nell'edizione originale) è molto rigoroso nella documentazione e contemporaneamente chiaro e accessibile. È anche divertente grazie alla vignette all'inizio di ogni capitolo.

    Devo restituirlo perché mi è stato prestato per un lavoro editoriale, ma prevedo di acquistare l'edizione in lingua originale.

    ha scritto il