Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Zidane

Anatomia di una testata mondiale

Di

Editore: Città Aperta

3.3
(3)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8881372878 | Isbn-13: 9788881372874 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Ti piace Zidane?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Zizou, il figlio di immigrati algerini divenuto leggendario capitano - nientemeno - della nazionale francese, aveva assunto una missione impossibile: unire il cuore profondo della Francia smarrita e lacerata di inizio millennio capeggiando un'impresa epica sotto gli occhi di tutto il mondo. E tutto, contro ogni pronostico, andava magicamente nella direzione giusta. Una vittoria dopo l'altra, un crescendo davvero irresistibile... fino all'ultima partita, l'ultima del torneo e l'ultima della sua vita, dove le sue straordinarie magie di sciamano del calcio e dell'immaginario da un certo punto in poi sembrano infrangersi una dopo l'altra su un risultato ottusamente inchiodato sul pari, con i minuti che passano inesorabili da far dubitare nel profondo del favore degli dèi, di tutto quello che l'aveva condotto fin lì, fino a quel terzo minuto del secondo tempo supplementare della finale di Coppa del Mondo, nel mitico cerchio dell'Olympia Stadion di Berlino, sotto gli occhi ammaliati dell'intero telepianeta. La celebre incornata di Zizou è un segno del nostro tempo, tempo che nel testo viene definito "delle utopie capovolte", ovvero: "[...] tempo di cuciture impossibili agli strappi nel tessuto dei sogni più belli / anno quinto della rancorosa era Twin Towers / a dirla in breve / dove lo scatto d'orgoglio di tante periferie del mondo e del cuore rimane impigliato / senza sbocco / nella sorda risacca dei risentimenti / delle rivolte impazzite senza neppure la consolazione di sapere il perché [...]".
Ordina per
  • 0

    Un libriccino con una tesi psico-sociologica molto interessante, ed assolutamente verosimile, a proposito della "testata" del secolo.Si legge d'un fiato anche se non si sa assolutamente nulla di calcio.

    ha scritto il 

  • 3

    Un libricino che si legge in mezz'oretta.
    Sostanzialmente è la spiegazione sociologica del perchè Zidane diede la famosa testata a Materazzi:
    pressioni, l'infanzia, la Tour Eiffel addobbata a festa, gli articoli di Libération, la partita dominata, le parate di Buffon, tutte cose che, se ...continua

    Un libricino che si legge in mezz'oretta.
    Sostanzialmente è la spiegazione sociologica del perchè Zidane diede la famosa testata a Materazzi:
    pressioni, l'infanzia, la Tour Eiffel addobbata a festa, gli articoli di Libération, la partita dominata, le parate di Buffon, tutte cose che, secondo Manghi, determinano il gesto.
    Insomma, Zidane non cadde dietro le provocazioni del giocatore italiano, non c'entra niente tutto questo. Zidane cadde dietro le provocazioni, o meglio le pressioni del suo stesso paese, della sua stessa Patrie che lo inneggia e venera come, testuali parole, Martin Luther King e il Dalai Lama.

    Per chi non si vuole fermare al facile dualismo provocazione-reazione.

    ha scritto il