Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

el cuaderno

textos escritos prara el blog, septiembre de 2008-marzo de 2009

By Jose Saramago

(9)

| Mass Market Paperback | 9788420423371

Like el cuaderno ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

75 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    la lettura di queste pagine lascia un senso di vicinanza e di calore: l'immediatezza e il tono dell'espressione di saramago, gli argomenti trattati: frammenti di una conversazione infinibile. saramago mette in campo una lucida razionalità (questi scr ...(continue)

    la lettura di queste pagine lascia un senso di vicinanza e di calore: l'immediatezza e il tono dell'espressione di saramago, gli argomenti trattati: frammenti di una conversazione infinibile. saramago mette in campo una lucida razionalità (questi scritti nella loro lineare razionalità riescono a nominare e a dire ciò che sembra così difficile nominare e dire pur nella sua evidenza: "dico che i popoli non hanno eletto i loro governi perché li portassero al mercato, ma è il mercato che condiziona in ogni modo i governi perché gli portino i popoli"); saramago mette altresì in campo le ragioni del cuore: al cento del suo discorso c'è l'essere umano o, meglio, il valore della vita (visto che riguarda anche gli animali) (alla faccia di chi si spaccia per religioso e se ne dimentica) come recita un suo noto "slogan" secondo il quale è l'urlo dell'uomo a dar senso al silenzio infinito dell'universo.
    un diario quotidiano (blog) nella forma, nella sostanza un manifesto di resistenza civile e un programma (viste le persistenze e le insistenze) per il futuro.

    Is this helpful?

    Sergio said on Mar 12, 2014 | Add your feedback

  • 9 people find this helpful

    Parole

    Giorno 7
    Novembre 2008

    " Fortunatamente, ci sono parole per tutto. Fortunatamente ne esistono alcune che non dimenticano di raccomandarci che chi dà deve dare con entrambe le mani perchè in nessuna delle due rimanga quel che dovrebbe appartenere ad ...(continue)

    Giorno 7
    Novembre 2008

    " Fortunatamente, ci sono parole per tutto. Fortunatamente ne esistono alcune che non dimenticano di raccomandarci che chi dà deve dare con entrambe le mani perchè in nessuna delle due rimanga quel che dovrebbe appartenere ad altre. Come la bontà non ha da vergognarsi di essere bontà, anche la giustizia non dovrà dimenticare di essere, innanzitutto, restituzione, restituzione di diritti. Tutti, a cominciare dal diritto elementare di vivere degnamente. Se mi dicessero di disporre in ordine di precedenza la carità, la giustizia e la bontà, metterei al primo posto la bontà, al secondo la giustizia e al terzo la carità. Perchè la bontà,da sola, già dispensa la giustizia e la carità, perchè la giustizia giusta già contiene in sé sufficiente carità. La carità è ciò che resta quando non c'è bontà né giustizia."

    Is this helpful?

    Araucana said on Dec 17, 2012 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Saramago non era solo un grande scrittore. Era anche, e soprattutto, un Grande Uomo.

    Is this helpful?

    Rossella said on Dec 10, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ebook scambiabile - Il Quaderno

    Dagli ultimi atti del mandato di George W. Bush alle intemperanze del nostro presidente del consiglio, dalla crisi finanziaria che ha sconvolto i mercati occidentali alle polemiche su Guantànamo, dalla libertà limitata di Roberto Saviano ai recenti b ...(continue)

    Dagli ultimi atti del mandato di George W. Bush alle intemperanze del nostro presidente del consiglio, dalla crisi finanziaria che ha sconvolto i mercati occidentali alle polemiche su Guantànamo, dalla libertà limitata di Roberto Saviano ai recenti bombardamenti sulla Striscia di Gaza: "Il quaderno" raccoglie gli interventi pubblicati da Saramago sul suo blog tra il settembre 2008 e il marzo 2009, contributi fulminei e taglienti - al centro di polemiche tutte italiane - capaci di stilare una lucida, ironica e appassionata cartella diagnostica del nostro presente.
    Un libro scritto in modo poetico, narrando avvenimenti politici e non.

    Is this helpful?

    Lele71vr said on Mar 11, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    el cuaderno

    Muy interesante, se recopilan algunos textos breves que escribió en su blog hasta marzo del año 2009. Los que más me gustaron fueron: George Bush o la edad de la mentira/Divorcios y bibliotecas/La prueba del algodón/esperanzas y utopías/enemigos en c ...(continue)

    Muy interesante, se recopilan algunos textos breves que escribió en su blog hasta marzo del año 2009. Los que más me gustaron fueron: George Bush o la edad de la mentira/Divorcios y bibliotecas/La prueba del algodón/esperanzas y utopías/enemigos en casa/El otro lado/Dios como problema/Constituciones y realidades/Cuando sea mayor quiero ser como Rita/¿Nuevo capitalismo?/Guantánamo/Receta para matar a un hombre/86 años/Palabras/Pan/Malos tratos/Reparar otra vez/8 Marzo/Sentido común.
    Como citas importantes:
    86 años” me abrazo a las palabras que he escrito, les deseo larga vida y recomienzo la escritura en el punto que la había dejado”
    “La política es el arte de no decir la verdad”
    Reparar otra vez” Se puede mirar y no ver, se puede ver y no reparar, de acuerdo con el grado de atención que pongamos en cada una de estas acciones”
    8 de Marzo” dicen que mis mejores pesonajes son mujeres y creo que tienen razón. A veces pienso que las mujeres que he descrito son propuestas que yo mismo querría seguir.

    Is this helpful?

    Maneclaveria said on Jan 11, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Anche un premio Nobel può dire una marea di cazzate

    Is this helpful?

    Cochi said on Dec 30, 2011 | 2 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book