il rumore delle cose che iniziano

di | Editore: Rizzoli
Voto medio di 87
| 38 contributi totali di cui 17 recensioni , 20 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Cosa faresti se la tua bambina avesse paura di andare a scuola? Cosa le diresti per convincerla a farsi coraggio? Per la sua nipotina Ada, Teresa inventa un gioco: ogni volta che una cosa bella sembra finire, bisogna aguzzare le orecchie e prestare a ...Continua
Eurosia
Ha scritto il 27/12/17
"Come faccio a sapere che questa è una strada che inizia?" "Dal rumore. [...] Il rumore delle cose che iniziano [...] Devi fare attenzione al rumore delle cose che iniziano. Devi avere pazienza". Le cose, quando finiscono, lo fanno in silenzio. Ment...Continua
Zian
Ha scritto il 02/10/17
"Finì per credere, invece, di non essere una bambina per cui valeva la pena perdere tempo. Anche se nonna Teresa non aveva fatto altro che comportarsi come se lei fosse la sola persona al mondo per cui valesse la pena vivere, Ada aveva continuato a t...Continua
Madame Selle 24
Ha scritto il 11/09/17
…uhm potrei avere qualche fazzoletto per favore? Un dolcissimo romanzo tale come può essere solo il rapporto tra una nonna e una nipote femmina. Evita ci racconta una storia. Una storia di amore quello tra lei e sua nonna o quello tra lei e Matteo, d...Continua
Lisbeth*
Ha scritto il 24/08/17
Teresa e Ada sono una strana coppia. Nonna e nipote, sviluppano un rapporto quasi simbiotico quando la mamma di Ada decide di essersi stufata di essere una madre. Ada è una bambina ipersensibile e, dopo questo avvenimento per lei traumatico, ha paur...Continua
Mocagli
Ha scritto il 12/06/17

Brava Evita Greco, proprio un bel libro, soave, educato, dolce e raffinato. Scritto benissimo, si legge tutto d'un fiato.


Mari (QUESTO...
Ha scritto il Oct 07, 2016, 11:25
Ridi, piccola mia. Ridi più spesso che puoi. E sbagliati. Arriva tardi, allunga la strada. Sporcati. Comprati quel vestito bello, compralo anche se credi che costi troppo. Tienilo nell'armadio e indossalo in un giorno qualsiasi: ti farà felice. Non a...Continua
Pag. 319
Mari (QUESTO...
Ha scritto il Oct 07, 2016, 11:21
Le devi guardare, le cose, le devi guardare anche quando hai paura che cambino. Altrimenti arriverà il giorno in cui non le riconoscerai più, e allora non saranno più tue.
Pag. 318
Mari (QUESTO...
Ha scritto il Oct 07, 2016, 11:07
"Io, a differenza degli altri, lo so che non sei perfetto. Non sto ferma all'arrivo, ad aspettare che tu finisca la tua corsa. Corro accanto a te. Lo so, quando stai per cadere."
Pag. 282
Mari (QUESTO...
Ha scritto il Oct 07, 2016, 11:01
Da allora aveva iniziato a chiedersi se non fosse quello il momento in cui si diventa grandi: quando inizi a preoccuparti di qualcuno che fino a quell'istante si è preoccupato per te....Adesso, nel silenzio del corridoio rotto solo dal rumore dei neo...Continua
Pag. 142
Mari (QUESTO...
Ha scritto il Oct 07, 2016, 10:56
Si dovrebbe sempre fare in modo di non tornare a casa troppo stanchi, se si ha la fortuna di avere qualcuno che ci aspetta.
Pag. 95

Marti
Ha scritto il Apr 09, 2016, 17:37
Il rumore delle cose che iniziano
Il rumore delle cose che iniziano
Cosa faresti se la tua bambina avesse paura di andare a scuola? Cosa le diresti per convincerla a farsi coraggio? Per la sua nipotina Ada, Teresa inventa un gioco: ogni volta che una cosa bella sembra finire, bisogna aguzzare le orecchie e prestare a...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi