Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

1Q84: Book 3

Book 3

By Haruki Murakami

(144)

| eBook | 9781446484203

Like 1Q84: Book 3 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Book Two of 1Q84 ended with Aomame standing on the Metropolitan Expressway with a gun between her lips.





She knows she is being hunted, and that she has put herself in terrible danger in order to save the m Continue

Book Two of 1Q84 ended with Aomame standing on the Metropolitan Expressway with a gun between her lips.





She knows she is being hunted, and that she has put herself in terrible danger in order to save the man she loves.





But things are moving forward, and Aomame does not yet know that she and Tengo are more closely bound than ever.





Tengo is searching for Aomame, and he must find her before this world's rules loosen up too much.





He must find her before someone else does.

820 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Che dire di questo libro? Difficile fare una recensione. Una storia fantastica che sta perfettamente in piedi, un mondo "altro" che pian pianino ti si svela davanti agli occhi, protagonisti indimenticabili, descrizioni dipinte nei dettagli come - ap ...(continue)

    Che dire di questo libro? Difficile fare una recensione. Una storia fantastica che sta perfettamente in piedi, un mondo "altro" che pian pianino ti si svela davanti agli occhi, protagonisti indimenticabili, descrizioni dipinte nei dettagli come - appunto - le stampe giapponesi.
    D'altro canto una strana sciatteria linguistica: non solo riassunti quasi ossessivi che sembrano pensati per un lettore davvero molto distratto, ma ripetizioni e lungaggini nel testo che invocano l'editing.
    E poi un finale chiuso un po' in velocità, anche se ti sentivi che non poteva arrivare nient'altro che l'happy end.
    Comunque a mio avviso un grande romanzo, a patto che uno si lasci prendere dal racconto e accetti i mondi fantastici. Altrimenti meglio lasciar perdere.

    Is this helpful?

    mafalda0250 said on Aug 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Uff...

    Per carità, spunti interessanti, secondo me un po' meglio del primo volume. Ma quanto pensano questi personaggi! Avviene una cosa e te la dicono, te la ridicono e poi la pensano e dopo la ripensano ad alta voce... E così via. Esattamente come in Holl ...(continue)

    Per carità, spunti interessanti, secondo me un po' meglio del primo volume. Ma quanto pensano questi personaggi! Avviene una cosa e te la dicono, te la ridicono e poi la pensano e dopo la ripensano ad alta voce... E così via. Esattamente come in Holly e Benji quando per attraversare di corsa un campo da calcio i protagonisti riuscivano a ripensare a tutta la loro vita. Sfortunato approccio (mio) con Murakami. Non penso ci sarà seguito.

    Is this helpful?

    wiz_goldfish said on Aug 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Después de leer la primera y la segunda parte (que están juntas en un volumen) decidí acabar la trilogía, más que nada porque en realidad es la misma historia y si lo dejas creo que te puedes perder cosas importantes.
    El Segundo libro acababa de una ...(continue)

    Después de leer la primera y la segunda parte (que están juntas en un volumen) decidí acabar la trilogía, más que nada porque en realidad es la misma historia y si lo dejas creo que te puedes perder cosas importantes.
    El Segundo libro acababa de una manera un tanto extraña y el mundo en el que te habías adentrado cada vez tenía más interrogantes sin resolver. Tenía la esperanza de que se explicasen en el último volumen, pero no lo hacen. A pesar que la manera de resolver la historia está bien, no hay una explicación de ningún tipo (ni satisfactoria ni lo contrario) sobre lo que está pasando el libro está bien. Sobre todo muy bien escrito, se lee fácilmente y una vez que has cogido cariño a los personajes todo es como saber qué les pasa a unos conocidos.
    Sin embargo no es una trilogía que recomiende leer porque tampoco es que me haya aportado mucho más que un rato de entretenimiento y son tres libros.

    Is this helpful?

    Laura Martínez Maestro said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Decisamente più intimista e meno ricco di colpi di scena rispetto ai Libri 1 e 2, il terzo ed ultimo capitolo è molto più intimista, a tratti lento, che mi ha preso più sul come parla dell'intimità più che sull'intimità stessa. Un epilogo forse scont ...(continue)

    Decisamente più intimista e meno ricco di colpi di scena rispetto ai Libri 1 e 2, il terzo ed ultimo capitolo è molto più intimista, a tratti lento, che mi ha preso più sul come parla dell'intimità più che sull'intimità stessa. Un epilogo forse scontato. 10 e lode ad Ushikawa, vera, e forse unica, novità della saga.

    Is this helpful?

    Masetto said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    1q84 Libro 1 & 2 e Libro 3

    La recensione copre sia il libro 1 & 2 che il 3; in quanto è un'Opera (con la O maiuscola) che va letta, e capita, come un unicum.
    Il capolavoro di Murakami, perché difronte a un capolavoro della storia letteraria ci troviamo, tramite le figure dei ...(continue)

    La recensione copre sia il libro 1 & 2 che il 3; in quanto è un'Opera (con la O maiuscola) che va letta, e capita, come un unicum.
    Il capolavoro di Murakami, perché difronte a un capolavoro della storia letteraria ci troviamo, tramite le figure dei due protagonisti, Tengo e Aomame, ci parla della solitudine e della tristezza causate della moltitudine e dalla follia della nostra epoca (non è un caso, a mio avviso, che l'opera si ambientata negli anni '80 del '900, uno dei decenni più folli e cruciali dei nostri giorni). Ma difronte al caos e alla follia, che generano solitudine e tristezza, per l'autore giapponese, solo una cosa può salvarci: l'amore. L'amore quello puro, quello vero...quello disinteressato, e anche, perché no, ingenuo. Il semplice tenersi per mano tra due persone che si amano al di là del tempo.
    Un viaggio fantastico/surreale - tra crisalidi d'aria, piccole creature fantastiche, guru profetici, teenager che sentono veci di creature fantastiche, sette segrete, spie buffe ma anche scaltre, body guard gay, vecchie signore che organizzano omicidi di stupratori e uomini violenti, editor truffaldini, aspiranti scrittori, bambini prodigi. Una sorta di Divina Commedia e/o Maestro e Margherita dei giorni nostri. Fantastico, in tutti i sensi!

    Is this helpful?

    frasfereculturali said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il libro 3 è una mezza delusione, anche se forse "delusione" è un termine esagerato per un libro che mi ha tenuto incollato sul lettino al mare per qualche giorno.
    Ushikawa è senza dubbio il personaggio che ho più apprezzato e che ho più vividamente ...(continue)

    Il libro 3 è una mezza delusione, anche se forse "delusione" è un termine esagerato per un libro che mi ha tenuto incollato sul lettino al mare per qualche giorno.
    Ushikawa è senza dubbio il personaggio che ho più apprezzato e che ho più vividamente immaginato. E' stata la sorpresa più gradita.
    Il finale decisamente sgradito.

    Is this helpful?

    Wowbagger said on Aug 12, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book