Ha scritto una recensione a Milarepa 6 anni fa

Un racconto che ha il sapore della favola, nella mitologia dell'essere. Passando attraverso la vita e le sue reincarnazioni plurime, approda al nulla, riconoscendovi il punto da cui tutto ha inizio.
Dalla storia dell'eremita tibetano che si purga dall'odio con l'ascesi e raggiunge il Buddha che non esiste. Tra sogno e realtà.
Una lettura che ti conduce per mano, in poche ore, in una dimensione nuova e insieme antichissima.
La fine e l'inizio del cerchio.


0 mi piace