Ha scritto una recensione a Fatto in casa 3 anni fa

Questo libro ha l’enorme pregio di essere, nella sua intelligente semplicità, estremamente fruibile per la realizzazione di ogni preparazione casalinga che ci avvicina concretamente all'obiettivo di liberarci dagli orpelli della società consumistica per concentrarci sull’essenziale.
Un vero punto di riferimento per chi vuole intraprendere il cammino che porta all’autoproduzione. L'autrice spiega, in modo chiaro e dettagliato, come compiere piccoli ma decisivi passi per affrancarsi da una società che esaspera il consumismo fino a farne una filosofia di vita. La strada da percorrere porta verso un utilizzo più consapevole e responsabile dei beni di consumo, nonché alla riscoperta del piacere di fare anziché acquistare.
Il libro ci insegna che è possibile autoprodurre beni alimentari con uno sforzo minimo e con grande soddisfazione sia in termini economici, sia salutistici. Passa in seguito alla spiegazione di come si possano realizzare in casa cosmetici e prodotti naturali per l’igiene personale, sottoponendo alla nostra attenzione preparazioni che utilizzano ingredienti preferibilmente biologici, di facile reperibilità ed economici. Il capitolo sui detersivi ci rende indipendenti dall’industria del pulito e del bianco ad ogni costo. Il libro termina suggerendoci i rimedi naturali per alleviare alcuni problemi legati ai mali di stagioni e del nostro tempo (come ad esempio lo stress), ed illustrando come sia possibile pensare di avere un orto, anche per chi ha a disposizione solo un balcone, per diventare progressivamente autonomi nella coltivazione di ortaggi e frutti. L’aspetto del risparmio economico è particolarmente curato: si pone particolare enfasi al risparmio effettivo, calcolato, caso per caso, cifre alla mano.


0 mi piace