L'angelo caduto

By

Publisher: Fanucci Editore (TIF Extra)

4.0
(232)

Language: Italiano | Number of Pages: 320 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , Spanish

Isbn-10: 8834722477 | Isbn-13: 9788834722473 | Publish date:  | Edition 1

Translator: Marianna Cozzi

Also available as: Paperback

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like L'angelo caduto ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

BUY BOOK
Purchase not available
for this book
Book Description
Un esercito di angeli sterminatori ha attaccato la Terra: dopo poche settimane la violenza dilaga ovunque, insieme alla paura e alla superstizione. Nella Silicon Valley ostaggio delle gang, la diciassettenne Penryn cerca di sopravvivere e proteggere la sua famiglia, fino a quando gli angeli guerrieri non rapiscono sua sorella minore, la più fragile, la più indifesa. L'unico modo per salvarla è affidarsi a un nemico, un angelo che ha perso le ali in combattimento e ora ha bisogno, come Penryn, di raggiungere la roccaforte delle crudeli creature alate a San Francisco. Nel viaggio che li porterà alla città, Penryn e Raf impareranno a contare solo l'una sull'altro, in un deserto in cui regnano la devastazione e il sospetto e in cui il pericolo è dietro ogni angolo
  • 2

    Il libro avrebbe anche potuto meritare tre stelline se l’autrice non avesse svaccato introducendo LA novità assoluta, così, tanto per dare un po’ di pepe alla faccenda: il nostro protagonista è un an ...continue

    Il libro avrebbe anche potuto meritare tre stelline se l’autrice non avesse svaccato introducendo LA novità assoluta, così, tanto per dare un po’ di pepe alla faccenda: il nostro protagonista è un angelo agnostico.
    UN ANGELO AGNOSTICO.
    UN ANGELO AGNOSTICO
    UN ANGELO AGNOSTICO.

    Inizialmente credevo di aver letto male e in realtà la frase fosse qualcosa come: "Mi piacciono le ostriche" o "Ho fatto un esame diagnostico".
    Macché, si parla seriamente di un ANGELO AGNOSTICO. ("Non puoi essere agnostico, ti ha creato Dio" - "Dio ha creato anche voi" - "Ma voi parlate con Dio. Ah, aspetta, lo fanno anche molti esseri umani" - - - - -> La spiegazione di Susan Ee, GIURO).

    Sto rendendo la mia disperazione e il mio ‘WTF, Susan??? Mi stai prendendo per il culo o che?’
    Pensavo di aver raggiunto il livello più infimo di ‘dai, no, è uno scherzo’ con la Van Dyken che fa scomparire un tumore con un miracolo, poi arriva Susan Ee, fa lo sgambetto a Rachel e si piazza in pole position con un ANGELO AGNOSTICO. Ehi, tante volte voleste incontrarvi.. Che so, fare un mix con un ANGELO AGNOSTICO (ora e per sempre in maiuscolo perché vi possa shoccare al punto giusto) che fa MIRACOLI a destra e manca.
    Io credo che già solo questo basterebbe a giustificare le due stelline!!

    Il libro nel suo complesso non è davvero niente di speciale: si legge in uno starnuto, ha delle uscite interessanti che mi hanno un sacco divertito (ok, in certe scene mi ha conquistato, come quando Penryn lotta con il tipo nell'accampamento) e Penryn è abbastanza cazzuta e 'diversa' (fino a che ovviamente non inizia a notare quanto Raf sia bello e fygo, quanto sia poderoso e divino bla bla bla, sempre la solita solfa) da essere apprezzata.. Diciamo che la parte finale, a parte un po' di "Ma sei deficiente o ti disegnano proprio così?" random, mi ha pure parecchio colpita e si è un bel po' ripreso; per non parlare poi di alcune scelte coraggiose che l'autrice fa a livello di trama/personaggi (sì Susan, a volte mi sei proprio piaciuta!).. Ma oltre a questo, per me è no.
    Innanzi tutto, la figura dell'angelo. (oltre all'ANGELO AGNOSTICO che vabbé, vince a mani basse) Senti amore, se non sei in grado di gestire una cosa simile, cambia soggetto: crea un diamine di orsetto di peluche, una caramella, una STATUA.. Non so, fai tu ma no personaggi paraculissimi a mille! Perché se gli angeli sono brutti e cattivi (e seriamente, ero lì tutta felice!), perché mai dovrebbe esserci il DIVERSO che è buono, gentile, premuroso e al 1000% si innamorerà della nostra protagonista? NO! NO! Coerenza, non chiedo altro!!! Se pure non ci fosse stata la storia d'amore, non sarebbe morto nessuno. Tra l'altro ad un certo punto compare un angelo che Penryn definisce 'pezzato' perché ha delle macchie verdi in faccia del colore delle ali. Eh, certo, mica poteva essere lui Raf.. Prendiamo l'angelo fyghissimo altissimo e levissimo, con le ali bianche e candide come neve.. Che paraculata indicibile!
    Oltre a ciò, che già mi fa salire i rovi a mille, io odio l'umanizzazione degli angeli: mangiano, bevono, si lavano.. Sono creature DIVINE, vogliamo lasciarle tali? Grazie.

    Lo stile dell'autrice non è sinceramente niente di che: passabile, con una palese incapacità di usare il tempo passato e sinonimi.. Certo Susan Ee non passerà alla storia come prosatrice, diciamocelo!

    La mia lettura è stata inoltre resa MOLTO difficile dalla Fanucci. FANUCCI SEI UNA VERGOGNA! IO SPERO CHE IL KARMA TI PUNISCA! La traduzione mette i brividi, congiuntivi e condizionali, cosa sono? Giuro che ogni volta che ne trovavo uno mi veniva da piangere dalla commozione! Non c'è editing, ci sono frasi senza senso e errori assurdi.. Basta, io la Fanucci la boicotto! Se potete, leggetelo in inglese. O non leggetelo affatto, non che vi perdiate chissà che :D

    said on