Ha scritto una recensione a Mansfield Park 1 anno fa

Orgoglio e masochismo sono sono i sentimenti che mi hanno accompagnato e dato la forza di portare a termine la lettura di questo libro.
Eh si, perchè è pieno di momenti morti e descrizioni un po' ripetitive, lunghe pagine in cui non vi sono grandi accadimenti.
Perciò la lettura non è andata tutta d'un fiato ma ha avuto bisogno di molte pause.Durante le quali però, e questo conferma la grandezza dell'autrice il pensiero era costantemente rivolto a Fanny e Mansfield Park.
Perciò il giudizio sull'opera è totalmente positivo.
Oltretutto, essendo una pubblicazione postuma, magari Jane Austen avrebbe potuto apportare delle modifiche ma non ne ha avuto l'opportunità.
Consigliato.


0 mi piace
1 commento