Magellano

By

Publisher: Rizzoli (BUR I Libri dello Spirito Cristiano)

4.7
(626)

Language: Italiano | Number of Pages: 296 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Spanish , German , French , English

Isbn-10: 8817010677 | Isbn-13: 9788817010672 | Publish date:  | Edition 1

Translator: Lavinia Mazzucchetti ; Preface Aura Miguel

Also available as: Hardcover , Others

Category: Biography , History , Travel

Do you like Magellano ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

BUY BOOK
Purchase not available
for this book
Book Description
"Navigare necesse, vivere non est necesse" l'antico motto dei naviganti di ogni tempo è come una canzone, una sinfonia di fondo di questa storia incredibile e vasta. "Ai tropici il mare arde e ribolle per il calore del sole, si incendiano le tavole e le vele, ogni cristiano che tenti di entrare nella terra di Satana, desolata come un cratere, diventa subito un negro. "Queste e altre superstizioni affrontò Magellano, nel suo viaggio alla scoperta del punto di passaggio tra oceano e oceano. Il punto che tutti cercavano e che lui, superando intrighi di corte, ammutinamenti, mari in tempesta e battaglie selvagge infine trovò. L'estro sapiente di Stefan Zweig restituisce una grande epopea, in un mondo di condottieri e di oscuri eroi, al seguito del grande impeto di uno scopritore di terre, di mari e di umanità.
  • 5

    Magellano il genio

    L'autore mi prende a braccetto e mi mostra il fermento nei cantieri e nei porti del Portogallo all'epoca delle grandi scoperte geografiche. Profumi di spezie, di Oriente, progetti di grandi viaggi, ...continue

    L'autore mi prende a braccetto e mi mostra il fermento nei cantieri e nei porti del Portogallo all'epoca delle grandi scoperte geografiche. Profumi di spezie, di Oriente, progetti di grandi viaggi, sogni di ricchezza e di gloria.... e Magellano. Quest'uomo che pur avendo una profonda esperienza nella navigazione delle nuove rotte, non fu considerato, non gli fu concessa, nel suo Paese, l'opportunità di dimostrare il suo genio. Paziente, si rigenera in Spagna e aspetta, aspetta finchè non riesce ad avere l'anelata flotta per partire. Un uomo che non perde la speranza, che non vuole tutto e subito ma sa attendere, tenace, introverso, forte e deciso, crudele e magnanimo.
    Zweig mi ha fatto innamorare dell'uomo, non del personaggio che per primo ha capito di poter circumnavigare il mondo.

    said on