Language: Italiano | Number of Pages: 216 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Spanish

Isbn-10: 8845249158 | Isbn-13: 9788845249150 | Publish date: 

Also available as: Mass Market Paperback , Hardcover , Others

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Gay & Lesbian

Do you like Camere separate ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

BUY BOOK
Purchase not available
for this book
Book Description
"Camere separate" è uno straordinario e felice romanzo d'amore e di morte, di nostalgia e maturità, di impotenza e grandezza, nel quale riconosciamo la cisi del nostro tempo e le sue misteriosi ragioni." (Cesare De Michelis)
  • 3

    Una carezza dolorosa

    La vita di Leo, scrittore trentenne, che si ritrova a dover imparare a vivere dopo la morte del suo amante, Thomas.
    Leo è un uomo intelligente, carismatico, premuroso ma ha paura di perdersi nell’amor ...continue

    La vita di Leo, scrittore trentenne, che si ritrova a dover imparare a vivere dopo la morte del suo amante, Thomas.
    Leo è un uomo intelligente, carismatico, premuroso ma ha paura di perdersi nell’amore di un altro. Sente il bisogno di mettere una distanza che poi colma all’improvviso in attacchi continui di nostalgia del suo amato. E così resiste a questo amore che lo travolge con la spensieratezza della gioventù e la dedizione del suo Thomas, il suo destino.
    Leo-e-Thomas: uno non può esistere senza l’altro. E Leo deve cercare un modo di sopravvivere al suo destino. Parte, viaggia ma tutto gli ricorda lui, le loro avventure, i loro giri nel mondo. E così ricorda e torna il dolore, come onde che si infrangono sulla sua anima. Impara a resistere al tempo che passa difendendo la sua solitudine che diventa una corazza fra sè e il mondo. Deve scoprire che cosa può essere senza l’altro e imparare ad amarsi senza Thomas.
    E’ un libro scritto con tenerezza, doloroso che scopre la ferita di un’anima dilaniata dal bisogno di voler essere comune e la necessità di accettare la diversità di pensieri e l’ineluttabilità della vita.

    said on