Zenaide
Ha scritto una recensione a L'armata dei sonnambuli 8 mesi fa

Affascinante affresco della Rivoluzione francese e degli anni del Terrore, costruito attraverso un intrecciarsi di storie e di personaggi, che ne rappresentano i diversi aspetti.
La Storia emerge dunque prepotente dalle vicende e dai sentimenti dei protagonisti, fornendo così un'interpretazione dei fatti di gran lunga più profonda di quanto potremmo cogliere da uno studio storico in senso stretto.
Romanzo complesso (e per certi versi geniale) che fornisce numerosi spunti di riflessione: la disfatta delle rivoluzioni popolari, la rivincita del potere sugli ideali di eguaglianza e di giustizia, il ruolo fondamentale delle donne (ignorate dalla storiografia ufficiale, conservatrice e progressista), la manovrabilità delle masse inconsapevoli...
Una notazione a parte sul linguaggio, sapientemente adattato - a volte creato - , che, nelle sua polifonia, supera l'appiattimento espressivo, fornendo ad ogni voce il suo timbro .


0 mi piace