L'armata dei sonnambuli

By

Publisher: Einaudi (Stile libero big)

4.1
(1369)

Language: Italiano | Number of Pages: 796 | Format: Paperback

Isbn-10: 8806214136 | Isbn-13: 9788806214135 | Publish date:  | Edition 1

Category: Fiction & Literature , History , Political

Do you like L'armata dei sonnambuli ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

BUY BOOK
Purchase not available
for this book
Book Description
1794. Parigi ha solo notti senza luna. Marat, Robespierre e Saint-Just sono morti, ma c’è chi giura di averli visti all’ospedale di Bicêtre. Un uomo in maschera si aggira sui tetti:
è l’Ammazzaincredibili, eroe dei quartieri popolari, difensore
della plebe rivoluzionaria, ieri temuta e oggi umiliata, schiacciata da un nuovo potere. Dicono che sia un italiano.
Orde di uomini bizzarri riempiono le strade, scritte enigmatiche
compaiono sui muri e una forza invisibile condiziona i destini,
in città e nei remoti boschi dell’Alvernia. Qualcuno la chiama «fluido», qualcun altro Volontà. Guarda, figliolo: un giorno tutta questa controrivoluzione sarà tua.
Ma è meglio cominciare dall’inizio. Anzi: dal giorno in cui Luigi
Capeto incontrò Madama Ghigliottina.
  • 4

    Affascinante affresco della Rivoluzione francese e degli anni del Terrore, costruito attraverso un intrecciarsi di storie e di personaggi, che ne rappresentano i diversi aspetti.
    La Storia emerge dunq ...continue

    Affascinante affresco della Rivoluzione francese e degli anni del Terrore, costruito attraverso un intrecciarsi di storie e di personaggi, che ne rappresentano i diversi aspetti.
    La Storia emerge dunque prepotente dalle vicende e dai sentimenti dei protagonisti, fornendo così un'interpretazione dei fatti di gran lunga più profonda di quanto potremmo cogliere da uno studio storico in senso stretto.
    Romanzo complesso (e per certi versi geniale) che fornisce numerosi spunti di riflessione: la disfatta delle rivoluzioni popolari, la rivincita del potere sugli ideali di eguaglianza e di giustizia, il ruolo fondamentale delle donne (ignorate dalla storiografia ufficiale, conservatrice e progressista), la manovrabilità delle masse inconsapevoli...
    Una notazione a parte sul linguaggio, sapientemente adattato - a volte creato - , che, nelle sua polifonia, supera l'appiattimento espressivo, fornendo ad ogni voce il suo timbro .

    said on