Cristo si è fermato a Eboli

By

Publisher: Einaudi (Tascabili, 40)

4.1
(4346)

Language: Italiano | Number of Pages: 242 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , French , German , Spanish , Catalan , Dutch

Isbn-10: 880612207X | Isbn-13: 9788806122072 | Publish date: 

Translator: Aldo Marcovecchio ; Preface Jean-Paul Sartre , Italo Calvino

Also available as: Hardcover , Others , Mass Market Paperback , Softcover and Stapled , Audio CD

Category: Biography , Fiction & Literature , History

Do you like Cristo si è fermato a Eboli ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

BUY BOOK
Purchase not available
for this book
Book Description
E' la cronaca, trasfigurata in senso lirico e meditativo, di un soggiorno coatto in Lucania, cui l'autore fu costretto negli anni 1935-1936, perché militante di Giustizia e Libertà e condannato per attività antifascista.
  • 4

    Uno sguardo nell'Italia meridionale, più precisamente in Lucania, durante il fascismo..
    Descrizioni dettagliate dei personaggi e dei luoghi, in particolare le pagine che raccontano della città di Mate ...continue

    Uno sguardo nell'Italia meridionale, più precisamente in Lucania, durante il fascismo..
    Descrizioni dettagliate dei personaggi e dei luoghi, in particolare le pagine che raccontano della città di Matera, la città dei Sassi, delle grotte dove uomini e animali vivevano insieme, in condizioni di degrado e di miseria assoluta, mi hanno colpito molto..
    Carlo Levi,ci racconta i suoi due anni di confino a Gagliano, descrive come la gente allora
    viveva, dimenticata dallo Stato, dove credenze e superstizioni spesso avevano il sopravvento, dove inimicizie e odi si tramandavano di padre in figlio, dove chi era contadino, si spaccava la schiena lavorando terre aride e ingrate...per poi più delle volte dover soccombere alla malaria...
    Il titolo non potrebbe essere più azzeccato e descrive benissimo le condizioni di questo pezzo di mondo, dimenticato da tutti, anche da Cristo, che si è fermato ad Eboli, confine e fine di tutto...

    said on