La versione di Barney

By

Publisher: Adelphi (Gli Adelphi; 267)

4.3
(9940)

Language: Italiano | Number of Pages: 490 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , German , French , Spanish , Dutch

Isbn-10: 884591982X | Isbn-13: 9788845919824 | Publish date:  | Edition 1

Translator: Matteo Codignola ; Afterword: Michael Panofsky

Also available as: Softcover and Stapled , Mass Market Paperback , Others , Hardcover

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Humor

Do you like La versione di Barney ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

BUY BOOK
Purchase not available
for this book
Book Description
Approdato a una tarda, linguacciuta, rissosa età, Barney Panofsky impugna la penna per difendersi dall'accusa di omicidio, e da altre calunnie non meno incresciose, diffuse dal suo arcinemico Terry McIver. Così, fra quattro dita di whisky e una boccata di Montecristo, Barney ripercorre la vita allegramente dissipata e profondamente scorretta che dal quartiere ebraico di Montreal lo ha portato nella Parigi dei primi anni Cinquanta e poi di nuovo in Canada, a trasformare le idee rastrellate nella giovinezza in "sitcom" decisamente popolari e altrettanto redditizie.
  • 2

    Una sofferenza. Mi sono davvero sforzato per non abbandonare questo libro che per almeno 4/5 si articola in modo disordinato attraverso tutta una serie di digressioni spesso sconclusionate. Certo, all ...continue

    Una sofferenza. Mi sono davvero sforzato per non abbandonare questo libro che per almeno 4/5 si articola in modo disordinato attraverso tutta una serie di digressioni spesso sconclusionate. Certo, alla fine viene spiegato il perché, ma ciò non toglie che si tratta di un libro di 500 pagine e quindi il lettore alla fine arriva stremato. O almeno per me è stato cosi. Io credo che la lettura dovrebbe essere un piacere: qui non lo è stata, proprio perché non è scorrevole, è una continua altalena, e quindi capisco perché in tanti mollano questo libro dopo poche pagine. Avendolo letto tutto, riconosco il genio in più punti, ma 500 pagine con questo stile sono davvero troppe, anche perché molti episodi sono completamente inutili e annoiano soltanto: all'inizio ti fanno sorridere, è vero, ma quando poi cominci a capire che il libro è tutto così ti innervosiscono e basta. Resta il fatto che se questo romanzo fosse stato lungo la metà, forse l'avrei amato per la sua follia. Ma così non è. Quindi, caro Mordecai, beccati solo 2 stelline e accidenti a te.

    said on