Le braci

By

Publisher: Adelphi (BIblioteca, 358)

4.1
(6039)

Language: Italiano | Number of Pages: 181 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Spanish , German , French , Catalan , Polish , Dutch , Portuguese , Slovenian , Hungarian , Greek

Isbn-10: 8845913732 | Isbn-13: 9788845913730 | Publish date:  | Edition 1

Curator: Marinella D'Alessandro

Also available as: Hardcover , Mass Market Paperback , eBook

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Philosophy

Do you like Le braci ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

BUY BOOK
Purchase not available
for this book
Book Description
Dopo quarantun anni, due uomini, che da giovani sono stati inseparabili, tornano a incontrarsi in un castello ai piedi dei Carpazi. Uno ha passato quei decenni in Estremo Oriente, l'altro non si è mosso dalla sua proprietà. Ma entrambi hanno vissuto in attesa di quel momento. Null'altro contava per loro. Perché? Perché condividono un segreto che possiede una forza singolare: "una forza che brucia il tessuto della vita come una radiazione maligna, ma al tempo stesso dà calore alla vita e la mantiene in tensione". Tutto converge verso un "duello senza spade" ma ben più crudele. Tra loro, nell'ombra il fantasma di una donna.
  • 4

    Un libro sulla memoria

    Il libro di Sandor Marai è un libro sulla memoria. La memoria di una passione che si è spenta trasformandosi in tiepide braci. Il calore che riscalda il sangue e avvelena la mente, la rivincita attesa ...continue

    Il libro di Sandor Marai è un libro sulla memoria. La memoria di una passione che si è spenta trasformandosi in tiepide braci. Il calore che riscalda il sangue e avvelena la mente, la rivincita attesa a lungo. Infine, la memoria come segno tangibile di sopravvivenza a se stessi e al mondo. L'amicizia, l'amore, il tradimento, il desiderio, la vendetta. Sono sentimenti che emergono lentamente dalla narrazione che procede a ritroso per permettere al lettore di capire il senso di quel fuoco divenuto cenere senza mai spegnersi. Un libro sull'illusione e la disillusione. Un libro sull'orgoglio e la presunzione degli uomini. Un libro che racconta come si possa convivere con le proprie ossessioni.

    said on