Ishmael Beah

DISCUSSIONE | 1 Intervento | Creata da KillDevilHill |
Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2017 | Iniziata: 16 gennaio 2017
KillDevilHill KillDevilHill ha scritto: Ho letto da poco "Memorie di un soldato bambino" del sierraleonese Ishmael Beah; libro imperfetto salvato da una parte finale che finalmente risulta un po coinvolgente.
copioincollo il commento
questo genere di libri può prendere due direzioni: diventare un documentario su un evento storico vissuto personalmente o diventare un diario emotivo fregandosene dell'evento.
Questo libro evita completamente la prima possibilità non descrivendo i motivi alla base del conflitto, l'andamento, le forse in campo, ecc; ma fallisce anche il secondo cercando di descrivere i traumi subiti con un lungo elenco di "scene madri" piuttosto ripetitive, riesce a essere più convincente dal viaggio a New York e con la battaglia di Freetown perchè ormai non punta può sullo shock e si impegna nell'empatia salvando un libro altrimenti noiosetto.
Attenzione: Per partecipare devi prima iscriverti al gruppo. Per iscriverti clicca qui.
Ho letto da poco "Memorie di un soldato bambino" del sierraleonese Ishmael Beah; libro imperfetto salvato da una parte finale che finalmente risulta un po coinvolgente.
copioincollo il commento
questo genere di libri può prendere due direzioni: diventare un documentario su un evento storico vissuto personalmente o diventare un diario emotivo fregandosene dell'evento.
Questo libro evita completamente la prima possibilità non descrivendo i motivi alla base del conflitto, l'andamento, le forse in campo, ecc; ma fallisce anche il secondo cercando di descrivere i traumi subiti con un lungo elenco di "scene madri" piuttosto ripetitive, riesce a essere più convincente dal viaggio a New York e con la battaglia di Freetown perchè ormai non punta può sullo shock e si impegna nell'empatia salvando un libro altrimenti noiosetto.
KillDevilHill 9 mesi fa