Libri "nazionali" con Mantova protagonista

DISCUSSIONE | 3 Interventi | Creata da BSKZ |
Ultimo aggiornamento: 26 giugno 2018 | Iniziata: 21 marzo 2017
BSKZBSKZ ha scritto: Ciao, sto cercando di recuperare tutti i libri diffusi su tutto il territorio nazionale in cui Mantova e/o il mantovano siano protagonisti. Sicuramente ho dimenticato qualcosa, se vi dovesse sovvenire altro...

Mantova o il Mantovano interamente protagonisti
- Il palazzo del Diavolo, di Ulisse Barbieri
- Rinascimenti privato, di Maria Bellonci
- Tu vipera gentile, di Maria Bellonci
- Un sogno fatto a Mantova, di Yves Bonnefoy
- Tre allegri malfattori, di Davide Bregola
- Delitto in sagrestia, di Mons. Brunelli
- Requiem in rosso, di Mons. Brunelli
- L'illustrissimo, di Alberto Cantoni
- La musica dei Gonzaga, di Colvin Clare
- Quel che vide il màt Cussi, di Fausto Coen
- Forse che sì forse che no, di Gabriele D'Annunzio
- Gnanca na busia, di Clelia Marchi
- Un matrimonio mantovano, di Giovanni Nuvoletti
- Un adulterio mantovano, di Giovanni Nuvoletti
- Le avventure di Barzamino, di Daniele Ponchiroli
- I nani di Mantova, di Gianni Rodari
- L'erede degli Dei, di Marco Salvador
- I colori della nebbia, di Mary e Frances Shepard
- I leoni di Mantova, di Tiziana Silvestrin
- Un'indagine del dottor Ponti, di Alberto Simonetta
- ¡Terra e Luna!, di Fabio Veneri

Parti del libro dedicate a Mantova o al mantovano:
- Tu vipera gentile, Maria Bellonci
- La compagnia del Trivelin, di Giannetto Bongiovanni
- Una città per due, di Carlo Castellaneta
- Un destino ridicolo, di Fabrizio De Andrè e Alessandro Gennari
- I colloqui, di Guido Gozzano

Libri in cui il mantovano è interessato in modo meno evidente:
- Vita standard di un venditore provvisorio di collant, di Aldo Busi
- Il Ciarlatano, di Arturo Frizzi
- Undici minuti, di Paulo Cohelo
Attenzione: Per partecipare devi prima iscriverti al gruppo. Per iscriverti clicca qui.
Si parva licet, segnalo "L'uccellino di Maeterlinck" e "Mariotta la quarta bambina" nel quale Mantova appare sotto le mentite spoglie di Torralta; il primo è edito da tre Lune (Mantova) mentre il secondo è self-publishing. L'autrice è la sottoscritta, nata e vissuta a Mantova per buona parte della sua vita.
Nadia Bertolani3 settimane fa
Nadia Bertolani
Aggiornamento giugno 2018

Mantova o il Mantovano interamente protagonisti
- Il palazzo del Diavolo, di Ulisse Barbieri
- Delitto di stato, di Maria Bellonci
- Rinascimenti privato, di Maria Bellonci
- Tu vipera gentile, di Maria Bellonci
- Un sogno fatto a Mantova, di Yves Bonnefoy
- Tre allegri malfattori, di Davide Bregola
- Delitto in sagrestia, di Mons. Brunelli
- Requiem in rosso, di Mons. Brunelli
- L'illustrissimo, di Alberto Cantoni
- La musica dei Gonzaga, di Colvin Clare
- Quel che vide il màt Cussi, di Fausto Coen
- Forse che sì forse che no, di Gabriele D'Annunzio
- La principessa di Mantova, di Marie Ferranti
- Gnanca na busia, di Clelia Marchi
- La pieve sull'argine, di Don Primo Mazzolari
- Un matrimonio mantovano, di Giovanni Nuvoletti
- Un adulterio mantovano, di Giovanni Nuvoletti
- Le avventure di Barzamino, di Daniele Ponchiroli
- I nani di Mantova, di Gianni Rodari
- Le nemiche, di Carla Maria Russo
- L'erede degli Dei, di Marco Salvador
- I colori della nebbia, di Mary e Frances Shepard
- I leoni di Mantova, di Tiziana Silvestrin
- Un'indagine del dottor Ponti, di Alberto Simonetta
- ¡Terra e Luna!, di Fabio Veneri

Parti del libro dedicate a Mantova o al mantovano:
- Tu vipera gentile, Maria Bellonci
- La compagnia del Trivelin, di Giannetto Bongiovanni
- Una città per due, di Carlo Castellaneta
- Un destino ridicolo, di Fabrizio De Andrè e Alessandro Gennari
- I colloqui, di Guido Gozzano

Libri in cui il mantovano è interessato in modo meno evidente:
- Vita standard di un venditore provvisorio di collant, di Aldo Busi
- Il Ciarlatano, di Arturo Frizzi
- Undici minuti, di Paulo Cohelo
BSKZ1 mese fa
BSKZ
Ciao, sto cercando di recuperare tutti i libri diffusi su tutto il territorio nazionale in cui Mantova e/o il mantovano siano protagonisti. Sicuramente ho dimenticato qualcosa, se vi dovesse sovvenire altro...

Mantova o il Mantovano interamente protagonisti
- Il palazzo del Diavolo, di Ulisse Barbieri
- Rinascimenti privato, di Maria Bellonci
- Tu vipera gentile, di Maria Bellonci
- Un sogno fatto a Mantova, di Yves Bonnefoy
- Tre allegri malfattori, di Davide Bregola
- Delitto in sagrestia, di Mons. Brunelli
- Requiem in rosso, di Mons. Brunelli
- L'illustrissimo, di Alberto Cantoni
- La musica dei Gonzaga, di Colvin Clare
- Quel che vide il màt Cussi, di Fausto Coen
- Forse che sì forse che no, di Gabriele D'Annunzio
- Gnanca na busia, di Clelia Marchi
- Un matrimonio mantovano, di Giovanni Nuvoletti
- Un adulterio mantovano, di Giovanni Nuvoletti
- Le avventure di Barzamino, di Daniele Ponchiroli
- I nani di Mantova, di Gianni Rodari
- L'erede degli Dei, di Marco Salvador
- I colori della nebbia, di Mary e Frances Shepard
- I leoni di Mantova, di Tiziana Silvestrin
- Un'indagine del dottor Ponti, di Alberto Simonetta
- ¡Terra e Luna!, di Fabio Veneri

Parti del libro dedicate a Mantova o al mantovano:
- Tu vipera gentile, Maria Bellonci
- La compagnia del Trivelin, di Giannetto Bongiovanni
- Una città per due, di Carlo Castellaneta
- Un destino ridicolo, di Fabrizio De Andrè e Alessandro Gennari
- I colloqui, di Guido Gozzano

Libri in cui il mantovano è interessato in modo meno evidente:
- Vita standard di un venditore provvisorio di collant, di Aldo Busi
- Il Ciarlatano, di Arturo Frizzi
- Undici minuti, di Paulo Cohelo
BSKZ1 anno fa
BSKZ