[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Vorrei proporvi un gruppo che sappia fare suoi anche (ma non solo) alcuni dei temi fondamentali per l’Uomo, la vita, la morte, l’anima, l’amore, la religione, la gioia ed il dolore, ecc...con la profondità dei più grandi scrittori e la giusta ironia. Vorrei che queste tematiche fossero condivise con chiunque, uomini e donne di ogni credo e nessun credo, perche' solo dall’eterogeneità dei partecipanti possiamo avere uno stimolo vero per le nostre prossime letture. Che queste discussioni si alimentino con dei brani tratti dai nostri testi preferiti, dal libro appena letto alla frase che si è annotata nel proprio quaderno personale, perché alcune frasi portano in sè la magia di tutto un libro, così come alcune "scene" l'incanto di un racconto: il bacio di Govinda a Siddharta, la prima volta che lo sguardo di Dorian cadde sul ritratto dipinto da Basil Hallward, il risveglio di Gregor Samsa all'inizio de La metamorfosi, il piccolo principe che piange fra le braccia dell'aviatore, Anna Karenina che si butta sotto il treno, una voce metallica che nascosta dietro un quadro dice Voi siete i morti in 1984, Emma Bovary che sorride sotto il suo parasole iridescente ogni volta che un uomo si innamora della donna sbagliata. Ed allora condividi con noi quella frase in cui inaspettatamente hai trovato qualcosa che ti ha sorpreso, qualcosa che lungamente hai cercato, o sempre saputo ma taciuto a te stesso, quel quid che ti ha fatto scoppiare a ridere dimentico di dove sei, o che ha messo in moto un ingranaggio che ritenevi morto o di cui ignoravi l'esistenza, e che solo oggi, leggendo quella frase, scopri tra lacrime non volute.
La letteratura è un mondo vario, eterogeneo, capace di stupirci, di farci maturare, di creare rivoluzioni in noi...ma mai di danneggiarci. Solo il rifiuto a priori di ascoltare il prossimo, il diverso, può impoverirci. Importante è condividere queste “gemme”, con nome dell’autore e soprattutto TITOLO del libro da cui sono estratte, perché non ci interessa fare delle dotte citazioni, ma vogliamo essere sedotti, come Ulisse dal canto delle sirene, da libri, frasi, immagini e storie citate. Un gruppo per chiunque sia alla ricerca di stimoli per scegliere i prossimi libri, cercando di non lasciarsi “monopolizzare” da consuetudini, sensibilità, religione, tipo di educazione, col rischio che certe tematiche siano affrontate solo da un punto di vista. Un gruppo dedicato a chiunque senta il desiderio o la necessità della conoscenza, perché come noi si sente...sospeso tra cielo e terra, magari con un libro in mano come ancora! Se poi vi troverete bene, allora aggiungete i vostri libri (citati e non) nella libreria, e "sponsorizzate" questo gruppo come se fosse il vostro blog (per chi non ne avesse uno almeno) cosi da espandere le nostre conversazioni al piu' eterogeneo dei pubblici. Ciao
Valerio

Location: Italy
Join this group?

New topics

Title Author Replies Latest
Come definireste il tempo? Silvio Donà 0 Apr 22, 2015
La donna secondo Gesù e...gli altri Alfredbrevenge 1 Feb 12, 2015
professioni sanitarie Maria Grazia 0 Jan 26, 2015
striscia di Gaza Superfilo92 2 Aug 7, 2014
cerco philip roth Stefy73 0 Jul 10, 2014
Libri per bambini (8-10 anni) sul rispetto e accettazione mony 0 Apr 5, 2014
7*Raduno nazionale aNobii Bari lilith 0 Mar 15, 2014
Cani? E i bambini? Superfilo92 17 Feb 27, 2014
il lato vincente Superfilo92 16 Jan 1, 2014
Buon San Valentino ;) Mariella 2 Mar 13, 2013
Read all discussions →
Added to Shelf Added to Wish List

Inline Translation Mode

Left click to navigate, right click to translate.

inline translation guide

or close

Inline translation is not ready for this page yet.

Inline translation mode.

Share this page with your friends.