[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode
Original text Comment

"Sei un uomo buono, Davos Seawork?".....
"Sono gentile con mia moglie, ma ho conosciuto anche altre donne. Ho tentato di essere un padre con i miei figli, aiutandoli ad andare avanti nel mondo. Eh sì, ho infranto leggi, ma non mi sono mai sentito malvagio. Fino a questa notte. Direi che in me c'è una mescolanza, milady.
Buono e cattivo."
"Un uomo grigio" disse la donna rossa.
"Nè bianco nè nero, ma un po' di entrambi. E' questo che sei, Davos?"
"Se anche fosse? Mi sembra che la maggior parte degli uomini siano grigi."
"Se metà di una cipolla è nera in quanto marcia, allora è una cipolla marcia. Un uomo o è buono o è cattivo."

"Un'ombra è un'entità delle tenebre."
"Sei più ignorante di un bambino, ...
Non esistono ombre nelle tenebre.
Le ombre sono serve della luce, sono figlie del fuoco. Ed è la fiamma più vivida a proiettare le ombre più oscure."

sempre Davos e la donna rossa.

"I cavalieri muoiono in battaglia" le ricordò Catelyn
"E le nobili signore muoiono di parto ... (Brienne)
"Anche i figli sono una battaglia, di un genere diverso ,,, una battaglia senza vessilli ..., ma non per questro meno feroce.....
"Per quanto duro possa essere un parto, Brienne, ciò che viene dopo è ancora più duro. Certe volte, mi sento come se venissi dilaniata in pezzi. Vorrrei essere cinque persone, una per ognuno dei miei figli, in modo da poterli tenere tutti al sicuro."

"Per lei, è tutto più semplice. Brienne era come un uomo, in quello.
Per gli uomini, la risposta era sempre la stessa, e mai più distante della prima spada a portata di mano.
Per una donna, una madre, la strada della vertità era molto più rocciosa, molto più aspra."

sempre Catelyn

La regina Cersei rise: "Aspetta di avere un figlio, Sansa.
La vita di una donna è per nove decimi un pasticcio e magia per il decimo che rimane ...... e i decimi che sembrano magici, alla fine si rilevano i più pasticciati di tutti.

"Sansa, lascia che condivida con te, in questo giorno così speciale, un bricciolo di saggezza femminile.
L'amore è veleno. Un dolce veleno, certo, ma che comunque uccide.

"Lacrime" disse cupamente a Sansa.. "l'arma delle donne, ... l'arma degli uomini è la spada ...
"Una volta Jaime mi disse che soltanto in battaglia e a letto lui si sentiva veramente vivo."

"Ti ho forse sconvolta, mia lady? ...
"Piccola stupida. Le lacrime non sono -l'unica- arma di una donna.
Tra le gambe ne hai un'altra, e ti suggerisco di imparare a usarla in fretta.
Scoprirai che gli uomini usano le loro spade con estrema facilità ... -tutte e due- le spade."

Ho scelto queste note per evidenziare le due nobili signore: Catelyn e Cersei.
Due donne, due madri, due caratteri completamente opposti.
Catelyn, nonostante tutti i suoi buoni principi, e carica di morale, risulta "pallosa" addirittura a un prigioniero, che la rifiuta in quanto donna.
Cersei, con la sua spudoratezza, astuzia, arroganza, prepotenza, appare un personaggio intrigante, pericolosa e pertanto temuta e rispettata.

See all notes on La regina dei draghi

← Back to book page

Added to Shelf Added to Wish List

Inline Translation Mode

Left click to navigate, right click to translate.

inline translation guide

or close

Inline translation is not ready for this page yet.

Inline translation mode.

Share this page with your friends.