巨兽

Leviathan

By

Publisher: 上海人民

4.0
(1253)

Language: 简体中文 | Number of Pages: 284 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Spanish , French , Italian , German , Portuguese , Norwegian , Catalan , Chi traditional , Slovenian , Hungarian , Czech , Polish

Isbn-10: 7208087598 | Isbn-13: 9787208087590 | Publish date:  | Edition 1

Translator: 焦晓菊

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like 巨兽 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
  与《月宫》《纽约三部曲》并称三大代表作
  美国当代小说家保罗•奥斯特风格最强烈的政治寓言
  满怀理想的他,终将面对时代的巨兽奋力一搏
  美国图书馆学会最佳图书
  法国文坛最高荣誉麦迪西文学大奖
  “六天前,一名男子在威斯康星州北部的一条公路边将自己炸死……”
  这个由彼得•阿伦讲述的故事就这么开始了,故事的主人公是他的挚友本杰明•萨克斯。十五年前的一场作品朗读会,让两人结为莫逆之交,并在创作上相互提携。萨克斯拥有令彼得嫉妒的婚姻,拥有令彼得羡慕的智慧。然而一次意外的坠楼事件差点要了萨克斯的命,之后他就失踪了。再次见面时,彼得发现萨克斯就是破坏全美各地自由女神像的“自由幽灵”。现在,彼得必须将导致萨克斯之死的人生线索拼接起来。他惟一的目标,是在案件调查员公布所谓的“真相”报告前,抢先将事实经过讲述出来。

作者简介 · · · · · ·
  保罗•奥斯特(Paul Auster,1947—),生于新泽西州的纽渥克市。在哥伦比亚大学念英文暨比较文学系,并获同校硕士学位。
  奥斯特于1990年获美国文学与艺术学院所颁发“莫顿‧道文‧萨伯奖”,1991年以《机缘乐章》获国际笔会福克纳文学奖提名,1993年以《巨兽》获法国麦迪西文学大奖,2006年10月获颁阿斯图里亚斯王子文学奖。作品除了小说《月宫》、《纽约三部曲》、《幻影书》、《神谕之夜》、《密室中的旅行》等,还包括回忆录《孤独及其所创造的》、评论集《饥渴的艺术》及诗集《烟灭》。作品已被译成三十多国语文。
  在文学创作之外,奥斯特也热衷于电影剧本写作并层独立执导电影。目前与妻儿定居于纽约布鲁克林区。
Sorting by
  • 3

    Se devo essere onesta questo libro e Auster, essendo la prima volta che lo leggevo, non mi hanno convinta.
    Anche se cronologicamente viene prima Leviatano, ho pensato per tutto il tempo a Pastorale Am ...continue

    Se devo essere onesta questo libro e Auster, essendo la prima volta che lo leggevo, non mi hanno convinta.
    Anche se cronologicamente viene prima Leviatano, ho pensato per tutto il tempo a Pastorale Americana. Pensato che fosse meglio: la scrittura, la trama, i temi, tutto quanto.
    Ho provato una cosa simile con Marai e Maurensig, fatto salvo che amo infinitamente mille volte di più Philip Roth di tutti loro, giusto per precisare dove sta la mia lealtà.
    Vediamo se un giorno ci proverò con Trilogia di New York.

    said on 

  • 4

    I romanzi di Auster sono destabilizzanti, specialmente se si ha la convinzione di poter dominare la propria esistenza. Il problema della libertà è centrale in Leviatano così come quello del potere ( ...continue

    I romanzi di Auster sono destabilizzanti, specialmente se si ha la convinzione di poter dominare la propria esistenza. Il problema della libertà è centrale in Leviatano così come quello del potere ( sulla propria vita o su quella altrui ).
    La riflessione di Auster si esercita anche sul "potere" dello scrittore. Ogni libro, come l'immagine simbolica del Leviatano, è un sistema accentrato, anche se solo apparentemente. Al suo interno si muovono i personaggi. L'autore conduce il gioco ma forse è a sua volta determinato dalla sua collocazione in un sistema più ampio... Difficile spiegarmi meglio. Sono delle intuizioni che ho avuto leggendo, non chiarissime neanche a me.

    said on 

  • 5

    non conoscevo nulla di questo autore, romanzo veramente stimolante anche un po' un giallo che fa pensare che quello che ci succede non è mai a caso.

    said on 

  • 4

    "La vita di ciascuno è in totale balia del caso."

    Il caso, appunto, come motore, catalizzatore degli eventi di questa complicata storia; anzi delle tante storie le cui trame scaturiscono e sono sostenute e intrecciate dal filo sottile, misterioso del ...continue

    Il caso, appunto, come motore, catalizzatore degli eventi di questa complicata storia; anzi delle tante storie le cui trame scaturiscono e sono sostenute e intrecciate dal filo sottile, misterioso dell' imponderabile che entrando in gioco confonde il volto della verità in assoluto. Un filo che non si presta ad una immediata e univoca lettura dei percorsi di vita dei singoli personaggi.
    Ciascuno di loro porta il suo tassello di verità che emerge dall' abile scrittura delle tante e cangianti sfumature della realtà che li vede avviluppati nella coesistenza di imprevisti; in coincidenze sorprendenti, vissute come un presagio; in circostanze buffe e tragiche, a tal punto stabilizzanti da avere l' impressione di navigare in un mondo surreale.
    "Per quanto sfrenati pensiamo che possano essere i frutti della nostra fantasia non potranno mai tener testa all' imprevedibilità delle cose che il mondo reale erutta in continuazione. [...]
    Tutto può succedere."

    Incasinato nei dubbi del proprio io, nella vulnerabile psicologia, nelle problematiche relazioni di amori e di amicizie, nonostante appaia uomo brillante, affabile e di successo, il nostro idealista Sachs, zigzaga nella solitudine della sua instabilità e nella ricerca di uno scopo che metta in fuga dubbi e insicurezze; nella ricerca di una via di sbocco che dia un senso pregnante alla vita, per la quale valga la pena lottare e perfino morire.O quanto meno avere la possibilità di esprimere le proprie convinzioni; avere l' occasione di prendere una posizione chiara riguardo alle cose in cui crede; poter ricominciare daccapo con l' animo libero di gravami e finalmente in pace con se stesso.
    L' ultima parola comunque sarà nelle mani della sfuggente imprevedibilità!

    said on 

  • 5

    Les années Reagan

    L'intrigue a du mal à prendre sa vitesse de croisière. Mais, une fois trouvée, elle se révèle passionnante. À travers la la biographie d'un ami poseur de bombes, Paul Auster écrit un roman magistral, ...continue

    L'intrigue a du mal à prendre sa vitesse de croisière. Mais, une fois trouvée, elle se révèle passionnante. À travers la la biographie d'un ami poseur de bombes, Paul Auster écrit un roman magistral, qui est aussi un voyage au cœur de l'Amérique des années Reagan. Un roman malin dans sa construction, plein de rebondissements, qu'on lit avec délectation. Encore une réussite !

    said on 

Sorting by