眠れる女と狂卓の騎士

By

4.2
(15370)

Language: 日本語 | Number of Pages: | Format: idBinding_ | In other languages: (other languages) Swedish , Norwegian , French , German , Italian , Spanish , English , Catalan , Danish , Dutch , Portuguese , Finnish , Chi traditional , Polish , Hungarian , Czech , Greek

Isbn-10: 4152090480 | Isbn-13: 9784152090485 | Publish date: 

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like 眠れる女と狂卓の騎士 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 5

    Caffè e tramezzini

    Scrivo questa recensione sull'ultimo volume della trilogia, ma mi riferisco ai tre titoli nel loro complesso.
    Che dire? Mai ho divorato volumi di 700, 800 pagine in pochissimi giorni.
    E questo dice gi ...続く

    Scrivo questa recensione sull'ultimo volume della trilogia, ma mi riferisco ai tre titoli nel loro complesso.
    Che dire? Mai ho divorato volumi di 700, 800 pagine in pochissimi giorni.
    E questo dice già tutto sullo stile di Larsson.
    La vicenda del primo volume è diversa da quella narrata nel secondo e nel terzo, ma il coinvolgimento è immutato.
    Mikael Blomqvist, giornalista d'inchiesta di una testata svedese, travolto da un contenzioso giudiziario che rischia di causare la chiusura della rivista, decide di allontanarsi dalla redazione per separare il suo destino da quello dei colleghi.
    Ma un vecchio capitano d'industria si affida al suo talento investigativo per chiarire un mistero mai risolto.
    Inutile dire che Blomqvist inizialmente refrattario, finisce per accettare e dare inizio ad un'indagine dal ritmo sempre più serrato.
    Blomqvist viene aiutato dalla giovane hacker Lisbeth Salander, una ragazza introversa che nasconde un passato alquanto turbolento.
    Il secondo ed il terzo volume sono dedicati alla scoperta di questo passato, ma senza cali di ritmo e di suspence.
    Larsson mette in fila le tappe delle indagini in modo coerente ed appassionante ed è impossibile staccarsi dai volumi.
    I protagonisti sono spesso braccati da individui biechi e violenti, ma Larsson non cede mai alla tentazione di farne degli eroi invincibili.
    I sentimenti e le debolezze sono sempre presenti e ci restituiscono dei personaggi straordinariamente umani e caratteristici.
    Si viene letteralmente assorbiti dal ritmo degli eventi e dall'empatia nei confronti dei protagonisti ed in men che non si dica ci si ritrova alla fine dei volumi.
    Larsson non ci vuole fare nessuna morale, o trasmettere messaggi sui massimi sistemi.
    Ha semplicemente imbastito due storie irresistibili.
    Peccato davvero aver perso un narratore così efficace.
    L'unico aspetto poco verosimile sono questi svedesi che si tengono in piedi esclusivamente a caffè e tramezzini.

    said on 

  • 5

    A parte che Stieg Larsson mi inibisce lo studio e che forse sono tutte scuse di una procrastinatrice seriale - d'altronde non mi chiamo mica Costanza Pazienza -, penso, con la consapevolezza che non p ...続く

    A parte che Stieg Larsson mi inibisce lo studio e che forse sono tutte scuse di una procrastinatrice seriale - d'altronde non mi chiamo mica Costanza Pazienza -, penso, con la consapevolezza che non potrò mai più scoprire che ne è stato di Mikael e di tutte le sue donne, che sia proprio vero che se la fortuna è cieca la sfiga invece ci vede benissimo. Guarda te se doveva proprio morirci questo scrittore così bravo...

    said on 

  • 5

    Recensione in inglese e in italiano!
    I love Stieg Larsson and I love " The Girl With the Dragon Tattoo , The Girl Who Played With Fire and The Girl Who Kicked the Hornets' Nest".
    I devoured this trilo ...続く

    Recensione in inglese e in italiano!
    I love Stieg Larsson and I love " The Girl With the Dragon Tattoo , The Girl Who Played With Fire and The Girl Who Kicked the Hornets' Nest".
    I devoured this trilogy in a week! Now I want to see the movies. I've watched the first.
    I loved the fact that there is a lot of stories that weave together but the author didn't leave anything to chance.

    Lisbeth Salander
    It is impossible not to love her. She is strong, smart but also weak and a in need of love.

    Mikael Blomkvist
    I loved also this protagonist. He is combative and he is a protector of the good journalism but he is a womanizer and a playboy.

    --- In italiano---
    Amo Stieg Larsson e amo la trilogia di Millennium! L'ho divorata in nemmeno una settimana. Ora voglio vedere i film -il primo l'ho già visto!
    L'autore ha intrecciato più storie, sviluppandole tutte e non lasciando niente al caso. E questo è ciò che mi è piaciuto di più! Anche i due protagonisti -Lisbeth Salander e Mikael Blomkvist- mi sono piaciuti molto.
    Lei perché è forte, furba, stronza, ma al tempo stesso debole e bisognosa di affetto. Lui perché è combattivo e crede nel buon giornalismo. E' un playboy e questo "difetto" non mi è piaciuto molto, perché mi aspettavo un finale diverso che non dico per evitare spoiler!
    Questa trilogia è consigliata a tutti gli amanti del thriller, del crime e del poliziesco!

    said on 

  • 5

    看到第三集時,很替莉絲感到高興,雖然她行為舉止常異於其他人,但這是她的成長所致。

    她有一群喜愛她的駭客們以及好朋友,幫助她渡過這個非常時期。

    可惜作者死了,不然很期待還有續集。

    said on 

  • 5

    布隆維斯特為死亡的達格.史文森續寫未完成的有關人口販賣的爆炸性的報導文學,戲劇性的讓人聯想,千禧年的作者拉森似乎預言了自己的死亡,後續的結局由拉格朗茲續寫,像極了書中的設定。

    said on 

  • 5

    為何歷時那麼久才看完呢?
    因為捨不得看完這個故事
    所以一直拖著拖著
    終於還是看完了
    真的是相當精彩的系列
    作者的寫作功力真強
    每一條線都描述的仔細
    沒有含糊帶過的事
    同時又不會讓人覺得內容多而厭煩
    最後的法院攻防戰更是精彩到不想合上書

    said on 

  • 5

    Finale più che all'altezza

    La trilogia si chiude in crescendo e rasentando i livelli del primo episodio. Il finale lascia un po' di perplessità, ma probabilmente è sempre l'effetto della fine di un libro che non avresti voluto ...続く

    La trilogia si chiude in crescendo e rasentando i livelli del primo episodio. Il finale lascia un po' di perplessità, ma probabilmente è sempre l'effetto della fine di un libro che non avresti voluto terminare.

    said on 

  • 0

    incipit

    II dottor Anders Jonasson fu svegliato dall’infermiera Manna Nicander.....

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/r/la-regina-dei-castelli-di-carta-stieg-larsson/

    said on 

  • 4

    Ultimo capitolo della trilogia Millennium di Stieg Larsson, nonchè seguito de 'La ragazza che giocava col fuoco'. Le vicende, infatti, proseguono esattamente dal punto in cui si erano interrotte nel s ...続く

    Ultimo capitolo della trilogia Millennium di Stieg Larsson, nonchè seguito de 'La ragazza che giocava col fuoco'. Le vicende, infatti, proseguono esattamente dal punto in cui si erano interrotte nel secondo volume. La copertura di Zalachenko ancora una volta è compromessa dalle azioni della figlia e la Säpo si mobilita per cercare di arginare i danni. Inizia così uno scontro tra i 'buoni' e i 'cattivi' che coinvolge tutti i personaggi.
    Ancora una volta trovo che Larsson si sia dilungato troppo in alcuni punti e sia stato troppo frettoloso in altri. Sicuramente il ritmo migliora rispetto al precedente e vengono sviluppati maggiormente alcuni personaggi, lasciati fino ad ora in secondo piano. Fatico però a ritrovare il 'genio' del primo romanzo, smarrito dopo aver portato Harriet a casa.
    Dopo aver terminato tutta la trilogia posso consigliare veramente solo la lettura di 'Uomini che odiano le donne'.

    said on 

  • 5

    Donne con le palle

    Faccio una recensione complessiva della trilogia Millenium di Stieg Larsson;
    Tutti e tre i libri sono eccellenti nel suo genere perché c'è tutto quello che un lettore chiede in un thriller. Il ritmo f ...続く

    Faccio una recensione complessiva della trilogia Millenium di Stieg Larsson;
    Tutti e tre i libri sono eccellenti nel suo genere perché c'è tutto quello che un lettore chiede in un thriller. Il ritmo forsennato senza un attimo di pausa che ti devi far violenza per smettere di leggere, alla splendida cornice nord europea della Svezia descritta splendidamente che ti viene voglia di far subito un viaggio per visitarla, alla denuncia della prepotenza e violenza degli uomini sulle donne purtroppo cancro sociale ancora dei nostri tempi.
    Detto ciò, sopratutto nell'ultimo libro della trilogia, ci racconta di almeno cinque donne con le palle!

    said on 

Sorting by
Sorting by