艺伎回忆录

By

Publisher: 上海译文出版社

4.3
(12277)

Language: 简体中文 | Number of Pages: 398 | Format: Others | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , Spanish , French , German , Italian , Dutch , Russian , Catalan , Swedish , Greek , Portuguese , Finnish , Czech , Romanian , Turkish , Polish , Hungarian

Isbn-10: 7532738779 | Isbn-13: 9787532738779 | Publish date: 

Translator: 金逸明 , 柏栎

Also available as: Paperback

Category: Biography , Fiction & Literature , History

Do you like 艺伎回忆录 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
  出生贫寒的千代年仅九岁就被父亲卖到京都祇园地区一家艺伎馆“新田艺馆”。她美丽的蓝灰色眼睛招致艺馆头牌艺伎初桃的嫉妒,为她在艺伎训练期间带来重重阻碍。直至千代躲进初桃最大的对手、祇园名伎豆叶的羽翼下,才结束她痛苦的日子。豆叶成为千代子的良师益友,并指导她,使她在艺伎界受到欢迎。很快地,千代成为豆叶的结拜妹妹,改名小百合,豆叶成功地为小百合安排了关系着一个艺伎成功与否的两件大事:一是以历史高价卖出小百合的“水扬”(初夜权);另一个是为她找到一个强大的将军做她的“旦那”(赞助者)来供养她。
   战后,将军无力继续成为她的赞助者,许多人竞相追求她。然而,她却又重新陷入为一位她渴盼、却无力争取的感情而痛苦着。岩村电器公司会长岩村坚曾经在小百合最低谷的时候鼓励她,安慰她,并在她心目中留下了不可抹灭的印象。随着时光流逝,小百合最热切的爱慕日益强烈,她想脱离重重围篱奔向想望的爱情,可是,她这一生的恋慕与渴求真能如愿吗?
Sorting by
  • 5

    "E hai paura che, dopo che Nobu ti avrà toccata, tali sogni non si potranno più realizzare? Suvvia, Sayuri, che cosa credevi che fosse la vita di una geisha? Una storia d'amore? Non si diventa geishe ...continue

    "E hai paura che, dopo che Nobu ti avrà toccata, tali sogni non si potranno più realizzare? Suvvia, Sayuri, che cosa credevi che fosse la vita di una geisha? Una storia d'amore? Non si diventa geishe per avere un'esistenza piacevole, ma perché non si ha altra scelta."

    said on 

  • 4

    Una lettura affascinante e raffinata. La documentazione storica e di costume è molto accurata, la psicologia dei personaggi è convincente e lo stile di narrazione in prima persona, credibile e ben imm ...continue

    Una lettura affascinante e raffinata. La documentazione storica e di costume è molto accurata, la psicologia dei personaggi è convincente e lo stile di narrazione in prima persona, credibile e ben immedesimato, è sicuramente il punto di forza del romanzo, per come rende il vissuto della protagonista, con candore e passione nello stesso tempo, con metafore e similitudini in linea con la tradizione haiku. Ma la consapevolezza di leggere un libro scritto da un occidentale per occidentali purtroppo non abbandona mai, ed è questo il freno alla seduzione di questa lettura.

    said on 

  • 5

    Questo libro mi aveva semprere attirato ma non ero mai riuscita a leggerlo, poi finalmente con il consiglio di un'amicai sono decisa ad acquistarlo e ... È stata la scoperta di un nuovo mondo, descriz ...continue

    Questo libro mi aveva semprere attirato ma non ero mai riuscita a leggerlo, poi finalmente con il consiglio di un'amicai sono decisa ad acquistarlo e ... È stata la scoperta di un nuovo mondo, descrizioni minuziose e un ambientazione storica affascinante e coinvolgente mi hanno totalmente catturata portandomi a divorare il romanzo.

    said on 

  • 5

    Meraviglioso

    Una sola parola. Meraviglioso.
    La descrizione dei paesaggi, dei personaggi, la trama in sé.... Che dire. Consigliatissimo.

    said on 

  • 4

    Delicato come le pagine intonse di un libro appena comprato

    Dopo aver terminato la lettura di questo romanzo, l'unico modo in cui posso esprimere la mia opinione su di esso è con delicatezza, perché per me è questa la sensazione che permea tutto il racconto. T ...continue

    Dopo aver terminato la lettura di questo romanzo, l'unico modo in cui posso esprimere la mia opinione su di esso è con delicatezza, perché per me è questa la sensazione che permea tutto il racconto. Tutti i passaggi della vita di Chiyo/Sayuri, soprattutto quelli negativi (che forse propriamente negativi non sono) sono narrati con una leggerezza che da tempo non percepivo da un libro; sicuramente anche lo stile con cui è stato scritto il libro, ricco di paragoni e similitudini, sottolinea il tono pacato con cui la protagonista espone la sua vita. Lo consiglio vivamente a chi desidera, mentre legge, vedere danzare i fiori di ciliegio con gli occhi della mente.

    said on 

  • 5

    "Anche un sasso viene consumato da una pioggia troppo forte"

    Il mondo delle geishe esercita da sempre un certo fascino sul mondo occidentale. Ma chi sono in realtà le geishe e perché diventano tali? Da chi vengono istruite? Quali sono i “canoni” che devono ris ...continue

    Il mondo delle geishe esercita da sempre un certo fascino sul mondo occidentale. Ma chi sono in realtà le geishe e perché diventano tali? Da chi vengono istruite? Quali sono i “canoni” che devono rispettare? A queste domande risponde Golden con un romanzo che definire bellissimo è riduttivo.
    E’ Sayuri la protagonista indiscussa, un’anziana donna che racconta la sua vita, dal giorno in cui da bambina viene portata via dal suo povero villaggio di pescatori e venduta a una casa delle geishe, i primi approcci con quel mondo, le estenuanti lezioni per apprendere l’arte del trucco, del vestire, del danzare e del compiacere gli uomini, la vendita della sua verginità durante un’asta, gli scontri con le altre rivali per guadagnarsi i favori degli uomini più ricchi e potenti, l’arrivo della seconda guerra mondiale e lo sconvolgimento che porterà sulla sua vita e su tutto il mondo orientale.
    Un libro raffinato, incantevole e scritto divinamente da Arthur Golden che riesce a descrivere l’universo femminile con una rara sensibilità per un uomo, creando un personaggio come Sayuri che ti coinvolge e a volte ti spezza il cuore per le tante vicissitudini vissute.
    Un lungo viaggio fra profumi orientali, kimono, sale da thè, danze e musiche che permettono di avvicinarsi a un mondo tanto affascinante quanto lontano e diverso dal nostro, un romanzo delicato come un bocciolo di rosa appena sbocciato che rende giustizia a una figura, quella della geisha, vista non più come una squallida prostituta ma come il raggiungimento, tra tante difficoltà, umiliazioni e privazioni, di un sogno anche se stato imposto.
    Consiglio anche la visione del bel film diretto da Rob Marshall.

    “Quando ero una giovane donna ero convinta che la passione svanisse con l’età, così come una tazza abbandonata in una stanza lascia via via evaporare ciò che contiene; ma, quando il Presidente e io tornammo nel mio appartamento, godemmo l’uno dell’altra con tanto desiderio e bisogno che in seguito mi sentii spogliata di tutto ciò che lui mi aveva preso, eppure ricolma di tutto ciò che mi aveva dato.”

    said on 

  • 4

    Il libro mi è piaciuto. Ho apprezzato le descrizioni degli ambienti, delle tradizioni e soprattutto dei kimoni giapponesi.
    Il colpo di scena a 40 pagine dalla fine (che non svelo) ha dato senso a tutt ...continue

    Il libro mi è piaciuto. Ho apprezzato le descrizioni degli ambienti, delle tradizioni e soprattutto dei kimoni giapponesi.
    Il colpo di scena a 40 pagine dalla fine (che non svelo) ha dato senso a tutta la vicenda di Chiyo/Sayuri, però ho un brutto rapporto con i mattoni e avrei voluto fosse un pochino più snello.

    said on 

  • 4

    Mi fa tanto ridere che in Occidente sia un best seller ma in Giappone è difficile trovare qualcuno che conosca questo libro... In ogni caso lo scrittore, nonostante non abbia vissuto in prima persona ...continue

    Mi fa tanto ridere che in Occidente sia un best seller ma in Giappone è difficile trovare qualcuno che conosca questo libro... In ogni caso lo scrittore, nonostante non abbia vissuto in prima persona determinati avvenimenti, è riuscito a descrivere e narrare in maniera coinvolgente un mondo così lontano e complesso.
    Consigliato!

    said on 

  • 5

    Come non restare affascinati dal misterioso mondo delle geishe?

    Ho appena terminato questo meraviglioso capolavoro e non potrei esserne più dispiaciuta, avrei volentieri continuato ad immergermi in quell'affascinante mondo che era il Giappone all'inizio del novece ...continue

    Ho appena terminato questo meraviglioso capolavoro e non potrei esserne più dispiaciuta, avrei volentieri continuato ad immergermi in quell'affascinante mondo che era il Giappone all'inizio del novecento.

    said on 

Sorting by
Sorting by