A Game of Thrones

By

Publisher: Turtleback Books

4.5
(6186)

Language: English | Number of Pages: 835 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) Spanish , Czech , Dutch , Chi traditional , Polish , Swedish , Italian

Isbn-10: 0606238433 | Isbn-13: 9780606238434 | Publish date: 

Also available as: Mass Market Paperback , Paperback , Audio Cassette , Others , eBook , Audio CD

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Do you like A Game of Thrones ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Now available in a specially priced edition--the first volume in an epic series by a master of contemporary fantasy, filled with mystery, intrigue, romance, and adventure.
Sorting by
  • 4

    Premesso che il Fantasy non è esattamente il mio genere preferito e che non ho mai guardato la serie tv, ho cominciato a leggere la saga del Trono di Spade su pressioni di vari amici (o meglio amiche. ...continue

    Premesso che il Fantasy non è esattamente il mio genere preferito e che non ho mai guardato la serie tv, ho cominciato a leggere la saga del Trono di Spade su pressioni di vari amici (o meglio amiche...) che insistevano in tal senso. Mah, l'ho trovato estremamente pesante per tutta la prima parte del libro e ho fatto un po' fatica a ritrovarmi con personaggi e situazioni (vista anche la lettura un po' discontinua che ne stavo facendo). Un po' meglio nella seconda parte, ma non l'ho trovato esaltante come mi aspettavo, per quanto la lettura alla fine sia scorrevole e la struttura in sè mi piaccia. Proverò ad andare avanti anche con gli altri libri, anche se a vedere i commenti sembra che siano ancora più pesanti del primo...

    said on 

  • 5

    Con le cronache del ghiaccio e del fuoco non so essere oggettiva: già era stato amore a prima vista con la serie tv. 5 stelle sono tante ma, per me se le merita pienamente. Poi se Martin riesce a farm ...continue

    Con le cronache del ghiaccio e del fuoco non so essere oggettiva: già era stato amore a prima vista con la serie tv. 5 stelle sono tante ma, per me se le merita pienamente. Poi se Martin riesce a farmi leggere avidamente e senza annoiarmi un volumozzo di 850 pagine che contiene una storia che conosco già come faccio a non dargli 5 stelle?! Avrei voglia di iniziare subito il volume successivo, ma i libri rimanenti li scaglionerò durante l’anno per non rischiare di finirli troppo in fretta.

    Per me è l’esempio perfetto di come dovrebbe essere la “letteratura di evasione”: scritto bene ma scorrevole, descrittivo quanto serve, con azione e tanti intrighi. Troppo spesso in un libro avviene quello che il lettore si aspetta, qui invece ci sono tanti colpi di scena ed è risaputo che Martin non esita ad ammazzare i suoi personaggi perché come dice Cersei “al gioco del trono o si vince o si muore”. Naturalmente la trama di un romanzo (o di una serie tv) potrebbe anche essere una bomba ma se dei personaggi e della loro sorte non mi frega un piffero potrebbe succedere di tutto senza farmi scomporre minimamente. E invece qua i personaggi sono dei signori personaggi, tutti credibilissimi, buoni o cattivi che siano mi piacciono quasi tutti. Una cosa che ho apprezzato parecchio è il fatto che molti personaggi sono grigi e che le guerre combattute sono più uno scontro di interessi che una lotta tra bene e male, a differenza del fantasy tradizionale.

    La mia mente è la mia arma. Come arma mio fratello ha la spada e re Robert la mazza da combattimento. Io ho la mente, e per continuare a essere un’ arma valida la mente ha bisogno dei libri quanto una spada ha bisogno della pietra per affilarla. Per questo, Jon Snow, io leggo così tanto.

    «È possibile che un uomo che ha paura possa anche essere coraggioso?» «Possibile? Bran, è quella l'unica situazione in cui si fa strada il coraggio»

    Mai dimenticare chi sei, perché di certo il mondo non lo dimenticherà. Trasforma chi sei nella tua forza, così non potrà mai essere la tua debolezza. Fanne un'armatura, e non potrà mai essere usata contro di te.

    Mostra che le loro parole possono ferirti, e non sarai più libero dalla derisione. Se proprio vogliono darti un nome, accettalo, fallo tuo, in modo che poi non possano mai più usarlo per farti del male.

    Non era un vero Stark, non lo era mai stato... ma poteva morire come uno Stark, in modo che poi dicessero che Eddard Stark di figli ne aveva avuti non tre, bensì quattro.

    Quando non c'è nulla da temere, il peggiore dei vili può essere coraggioso quanto il più valente degli uomini. E quando non c'è alcun prezzo da pagare, tutti noi sappiamo fare il nostro dovere. Eppure, presto o tardi, nella vita di ogni uomo viene un giorno in cui nulla è facile, un giorno in cui si deve compiere una scelta.

    La morte è definitiva, mentre la vita è così ricca di possibilità.

    said on 

  • 4

    Come volevasi dimostrare, il libro è comunque meglio della serie anche se quest'ultima è fatta benissimo; ma il libro è il libro.
    Primo di una lunga serie questo tomo che ho affrontato l'ho proprio le ...continue

    Come volevasi dimostrare, il libro è comunque meglio della serie anche se quest'ultima è fatta benissimo; ma il libro è il libro.
    Primo di una lunga serie questo tomo che ho affrontato l'ho proprio letto con piacere e così sono costretta, a malincuore perché ultimamente le saghe mi pesano un po, a procurarmi gli altri libri per completare questa saga magistrale.

    said on 

  • 4

    Un libro infinito, pieno di dettagli e di personaggi.
    Se non si fa attenzione e non ci si concentra a sufficienza si rischia di perdere il filo e di non capirci più niente! xD
    A parte tutto, davvero b ...continue

    Un libro infinito, pieno di dettagli e di personaggi.
    Se non si fa attenzione e non ci si concentra a sufficienza si rischia di perdere il filo e di non capirci più niente! xD
    A parte tutto, davvero ben scritto e coinvolgente.
    Tuttavia, devo dire che molti passaggi non mi hanno catturata come avrei voluto.
    Ringrazio di aver visto prima la serie tv. Temo che se non l'avessi fatto avrei faticato parecchio ad immaginare scene e, soprattutto, paesaggi meravigliosi che sarebbero rimasti ben poco impressi nella mia mente (e sarebbe stato un peccato).
    Inoltre, a mio avviso, alcuni avvenimenti (non faccio spoiler) hanno reso molto meglio sullo schermo e, soprattutto, hanno avuto su di me un impatto emotivo assai maggiore.
    Non si può comunque negare che Martin sia un genio e che abbia creato un mondo fantastico in cui vale assolutamente la pena immergersi.

    said on 

  • 5

    Bellissimo. Martin ha iniziato la sua saga nel migliore dei modi, delineando personaggi, facendone evolvere altri, lasciando col fiato sospeso il lettore sulle sorti dei personaggi che ormai amiamo o ...continue

    Bellissimo. Martin ha iniziato la sua saga nel migliore dei modi, delineando personaggi, facendone evolvere altri, lasciando col fiato sospeso il lettore sulle sorti dei personaggi che ormai amiamo o odiamo. Non vedo l'ora di leggere quello dopo, sebbene io segua la serie tv!

    said on 

  • 4

    Ho iniziato a vedere la serie per sfinimento (tutti mi dicevano “guardala, non te ne pentirai” etc) e ora mi ritrovo ad avere terminato anche il primo volume. Mi piace il modo in cui l'autore presenta ...continue

    Ho iniziato a vedere la serie per sfinimento (tutti mi dicevano “guardala, non te ne pentirai” etc) e ora mi ritrovo ad avere terminato anche il primo volume. Mi piace il modo in cui l'autore presenta i personaggi, le varie famiglie, paesaggi e luoghi. Ammiro la sua fantasia.. 
    Avvincente e sconvolgente.. sicuramente continuerò con le letture, anche se richiederà un bel po' di tempo!

    said on 

  • 4

    Una nuova pietra miliare per il fantasy

    Ero indeciso se leggere prima il libro o guardare la serie TV. Poi ho deciso di fare entrambe le cose. In questo modo, ho evitato il rischio di immaginarmi protagonisti diversi da quelli presenti nell ...continue

    Ero indeciso se leggere prima il libro o guardare la serie TV. Poi ho deciso di fare entrambe le cose. In questo modo, ho evitato il rischio di immaginarmi protagonisti diversi da quelli presenti nella versione della HBO (che effettivamente non sono proprio uguali al libro).
    Al di la delle mie scelte, questo "libro primo ecc. ecc." mi ha lasciato a bocca aperta.
    Un sacco di personaggi, ben caratterizzati, di cui pochi relegati al luogo di semplici comparse (e con la sensazione che anche per loro, ci sarà il momento importante).
    Entrare in confidenza con i nomi sia dei protagonisti, sia dei luoghi, non è facilissimo. Ci vuole del tempo e credo, la visione contemporanea della serie televisiva mi ha aiutato in questo.
    Ben descritto ma mai prolisso, crudo. Con un buon numero di scene di violenza e di sesso (ma non gratuito come la controparte televisiva) e con colpi di scena da slogarsi la mascella. Martin ha secondo me, riscritto i canoni del genere creando un romanzo che merita grande rispetto e che è in grado di avvicinare al fantasy anche i meno avvezzi.

    said on 

  • 0

    Dao che THE WINDS OF WINTER non accenna minimamente ad uscire ho deciso di rileggermi in ebook tutti i libri della saga a partire dal primo.... Ritrovare tutti i personaggi all'inizio di tutto..... Ri ...continue

    Dao che THE WINDS OF WINTER non accenna minimamente ad uscire ho deciso di rileggermi in ebook tutti i libri della saga a partire dal primo.... Ritrovare tutti i personaggi all'inizio di tutto..... Riscoprire con piacere che certi personaggi li amerai sempre e altri.... invece....

    said on 

  • 5

    Magnifico non ho mai letto un libro così! Straordinario come l'autore abbia saputo concatenare un intreccio così complesso. Impossibile smettere di leggerlo da quando si sfoglia la prima pagina del pr ...continue

    Magnifico non ho mai letto un libro così! Straordinario come l'autore abbia saputo concatenare un intreccio così complesso. Impossibile smettere di leggerlo da quando si sfoglia la prima pagina del prologo. L'aspetto più stupefacente è come nonostante io abbia sempre evitato il genere,mi sia innamorato del primo capitolo di questa epopea dove dosi massicci di vita con V convivono con il mistero e il timore della magia che resta in un angolo facendo capolino sul finale. Consiglio per la lettura acquistate anche il secondo subito perché le 800 pagine volano in attimo. Buona lettura

    said on 

Sorting by
Sorting by
Sorting by