Clara va al mare

Di

Editore: Salani

3.7
(52)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 96 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8877827386 | Isbn-13: 9788877827388 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Adolescenti

Ti piace Clara va al mare?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    “Per stare al mondo sai che cosa c’è bisogno? Di leggere un libro come questo ogni tanto”

    Clara è una bimba speciale, è una bimba down, e che cosa passa per la testa di una bimba down? Il candore dell’innocenza, lo stupore, la meraviglia e anche un pizzico di magia, queste e tante altre em ...continua

    Clara è una bimba speciale, è una bimba down, e che cosa passa per la testa di una bimba down? Il candore dell’innocenza, lo stupore, la meraviglia e anche un pizzico di magia, queste e tante altre emozioni si possono trovare in questo piccolo libro. Una chicca

    ha scritto il 

  • 5

    Clara va al mare

    Questo libro racconta di una bambina diversamente abile che si sforza ad essere una come tutti gli altri,è un bellissimo libro che consiglio a tutti.

    ha scritto il 

  • 5

    narrare da dentro

    Non è facile raccontare una storia dal punto di vista dei personaggi; ancor meno lo è se la protagonista è una ragazza affetta da ritardo mentale.
    Guido Quarzo però ci riesce in questo racconto delica ...continua

    Non è facile raccontare una storia dal punto di vista dei personaggi; ancor meno lo è se la protagonista è una ragazza affetta da ritardo mentale.
    Guido Quarzo però ci riesce in questo racconto delicatissimo, che narra di un viaggio al mare con la ferrovia: ci sentiamo come trasportati dentro il personaggio e sentiamo e vediamo con i suoi occhi. Alla fine ci si sente più leggeri, come si fosse abbattuta quella invisibile barriera che ci rende timidi ed imbarazzati di fronte a chi è diverso

    ha scritto il 

  • 3

    Basta questo...

    "Il fatto è che Clara guardava il mondo con uno stupore tranquillo che non tutti sapevano capire e rispettare."
    Io quello sguardo lo conosco bene e trovo che questa sia la sua definizione più sintetic ...continua

    "Il fatto è che Clara guardava il mondo con uno stupore tranquillo che non tutti sapevano capire e rispettare."
    Io quello sguardo lo conosco bene e trovo che questa sia la sua definizione più sintetica eppure efficace e precisa.

    ha scritto il 

  • 4

    Una giornata speciale, controcorrente, quasi ribelle di una bambina down che per un giorno fugge dalla famiglia e dal centro educativo per cercare il mare.

    Narrato in modo limpido da Quarzo, il libro ...continua

    Una giornata speciale, controcorrente, quasi ribelle di una bambina down che per un giorno fugge dalla famiglia e dal centro educativo per cercare il mare.

    Narrato in modo limpido da Quarzo, il libro riesce oltre che ad affascinarci e divertirci, a farci scoprire il punto di vista e il particolare modo di “sentire” di un bambino down. Un sentire diverso da quello degli altri ragazzi ma non meno intelligente e sensibile.

    Un modo per capire “dal di dentro” una realtà che molti osservano spesso solo dal di fuori, superficialmente, con stupido pietismo senza capire la profonda umanità che si nasconde in ogni piccolo (e meno piccolo) down.

    originariamente pubblicata qui
    http://guide.supereva.it/libri_autori/interventi/2003/11/144706.shtml

    ha scritto il 

  • 5

    La storia semplice e allegra di Clara, una bambina speciale, che vuole vedere il mare a tutti i costi, e ci riesce. un libro esemplare per comprendere il rapporto tra il "diverso" e il "normale": la m ...continua

    La storia semplice e allegra di Clara, una bambina speciale, che vuole vedere il mare a tutti i costi, e ci riesce. un libro esemplare per comprendere il rapporto tra il "diverso" e il "normale": la magia dell'innocenza e l'eroismo della normalità.

    ha scritto il 

  • 4

    La storia di una ragazzina down che decide un giorno di andare al mare da sola, col treno, senza avvertire sua mamma. Le sensazioni, gli sguardi, tutta la dolcezza che Clara porta con sè è travasata n ...continua

    La storia di una ragazzina down che decide un giorno di andare al mare da sola, col treno, senza avvertire sua mamma. Le sensazioni, gli sguardi, tutta la dolcezza che Clara porta con sè è travasata nelle pagine di questo libro, che si legge in un giorno, con incredibile semplicità.

    Ho scoperto in Guido Quarzo davvero un grande scrittore.

    ha scritto il