Diez negritos

By

Publisher: Editorial Molino

4.4
(14840)

Language: Español | Number of Pages: 223 | Format: Mass Market Paperback | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , Italian , German , French , Catalan , Swedish , Czech , Greek , Dutch , Portuguese

Publish date:  | Edition 3

Translator: Orestes Lawrence ; Illustrator or Penciler: Carlos Freixas ; Cover Design: J. Correas

Also available as: Paperback , Others , Hardcover , Board Book , Softcover and Stapled

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Diez negritos ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Diez personas con pasados turbulentos, una isla, la Isla del Negro, una tormenta que aisla a los protagonistas, un misterioso anfitrión, un asesino que sigue las estrofas de una vieja canción infantil... y diez estatuillas que van desapareciendo misteriosamente. Con estos ingredientes y en una atmósfera inquietante, se desarrolla una trama que no da descanso al lector. No se puede ni debe comentarse más, porque lo que hay que hacer es sumergirse en esta prodigiosa novela.
Sorting by
  • 4

    E poi non rimase nessuno...

    Appena ho visto l’omonima miniserie tv ho voluto leggere il libro…e sebbene conoscessi già l’identità dell’assassino (che nel film avevo immaginato subito mentre dal libro non l’avrei capito per quant ...continue

    Appena ho visto l’omonima miniserie tv ho voluto leggere il libro…e sebbene conoscessi già l’identità dell’assassino (che nel film avevo immaginato subito mentre dal libro non l’avrei capito per quanto è scritto bene!) l’ho trovato fantastico e l’ho divorato. La zia Agatha è parca di descrizioni ma proprio grazie al fatto che non si perde in chiacchiere la tensione è palpabile fino alla fine dove si svela il mistero in modo brillante. Soprattutto ho trovato affascinante la personalità dell’assassino…Ce ne fossero di assassini con quella motivazione…Ps agli appassionati di zia Agatha consiglio anche “Viaggiare è il mio peccato”: non è un giallo, è il diario di viaggio dell’autrice del suo viaggio in Siria al seguito del marito archeologo. Si scopre che oltre ad essere la brillante regina del giallo era anche una donna davvero spiritosa e divertente.

    said on 

  • 4

    All'inizio si profilano 8 personaggi. È difficile stare dietro alle storie di tutti, a seguire il filo conduttore. Ma non appena tutti gli ospiti sbarcano sull'isola, il primo omicidio dà il via alla ...continue

    All'inizio si profilano 8 personaggi. È difficile stare dietro alle storie di tutti, a seguire il filo conduttore. Ma non appena tutti gli ospiti sbarcano sull'isola, il primo omicidio dà il via alla curiosità appassionata del lettore. Non avevo mai letto un libro di Agatha Christie e devo dire di esserne rimasta positivamente colpita. Oltre alla creatività e immaginazione della vicenda, l'autrice è riuscita, a parer mio, a sviare completamente la verità, regalando una suspance che le ha fatto meritatamente guadagnare la fama. Bello, semplice, avvincente!

    said on 

  • 4

    romanzo di agatha christie considerato un capolavoro,storia che ha ispirato film.libro ben scritto molto scorrevole dopotutto stiamo parlando della regina del giallo...ottima storia personaggi ben des ...continue

    romanzo di agatha christie considerato un capolavoro,storia che ha ispirato film.libro ben scritto molto scorrevole dopotutto stiamo parlando della regina del giallo...ottima storia personaggi ben descritti e finale a sorpresa.

    said on 

  • 5

    Il miglior libro di Agatha, e fra tutti quelli che ho letto, quello che ho trovato più coinvolgente e ricco di colpi di scena, ma soprattutto inaspettato. Pagina dopo pagina non hai idea di cosa potre ...continue

    Il miglior libro di Agatha, e fra tutti quelli che ho letto, quello che ho trovato più coinvolgente e ricco di colpi di scena, ma soprattutto inaspettato. Pagina dopo pagina non hai idea di cosa potrebbe accadere ed è questo il bello.

    said on 

  • 4

    Finale insoddisfacente!

    Cominciato al mattino e finito due ore dopo!
    Un libro scritto molto bene, ricco di colpi di scena ed una scrittura ricercata e raffinata, me lo son goduta fin dalla prima pagina.

    Unica pecca? Il final ...continue

    Cominciato al mattino e finito due ore dopo!
    Un libro scritto molto bene, ricco di colpi di scena ed una scrittura ricercata e raffinata, me lo son goduta fin dalla prima pagina.

    Unica pecca? Il finale!
    Non l'ho trovato all'altezza del resto del libro. Pensavo che il finale sarebbe stato mozzafiato, ed invece non potevo credere che quello fosse il vero finale.
    Mi ha lasciato l'amaro in bocca.. ma ciò non togloe che sia comunque un grande libro, un di quelli 'da leggere almeno una volta nella vita'!

    said on 

  • 4

    Chi sarà l'assassino?

    E brava la Christie! Mi hai fregato. Fino alla fine ho fatto mille congetture per riuscire a capire chi fosse l'assassino del romanzo, ma niente, è riuscita nel suo intento: mi ha distratto e non ho c ...continue

    E brava la Christie! Mi hai fregato. Fino alla fine ho fatto mille congetture per riuscire a capire chi fosse l'assassino del romanzo, ma niente, è riuscita nel suo intento: mi ha distratto e non ho capito una ciofega. Brava. Anche se sono rimasto deluso quando viene svelato chi è e come ha agito l'assassino, una spiegazione assurda e improbabile, ma realistica, non posso negarlo. Peccato che si può leggere solo una volta. Se ancora vi manca, recuperate questo bel giallo e mettete alla prova il vostro fiuto investigativo latente.

    said on 

  • 5

    Quanti trabocchetti e colpi di scena! E chi se lo immaginava chi fosse l'assassino? E brava la cara vecchia Agatha! Un genio!

    said on 

  • 3

    Il mio primo Agatha Christie!
    L'ho trovato inizialmente molto interessante, la tensione si percepisce in ogni pagina, ci sono molti personaggi ma l'autrice riesce a destreggiarsi così bene tra tutti c ...continue

    Il mio primo Agatha Christie!
    L'ho trovato inizialmente molto interessante, la tensione si percepisce in ogni pagina, ci sono molti personaggi ma l'autrice riesce a destreggiarsi così bene tra tutti che non si fa fatica a seguirli, il problema è il finale che non mi ha del tutto convinta....

    said on 

Sorting by
Sorting by