Dolores

By

Verleger: Ullstein

3.9
(3198)

Language: Deutsch | Number of Seiten: 351 | Format: Paperback | In einer anderen Sprache: (Andere Sprachen) English , Spanish , French , Chi traditional , Italian , Chi simplified , Russian , Dutch , Croatian , Danish , Swedish , Czech

Isbn-10: 3548263070 | Isbn-13: 9783548263076 | Publish date: 

Auch verfügbar als: Hardcover , eBook

Category: Fiction & Literature , Horror , Mystery & Thrillers

Do you like Dolores ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Anmeldung kostenlos
Buchbeschreibung
Sorting by
  • 5

    Libro magistrale come lo è il suo scrittore.
    Una storia forte , commovente e ricca di speranza.
    Le uniche pecche di questo romanzo è la narrazione che non è composta da capitoli e quindi può rendere d ...weiter

    Libro magistrale come lo è il suo scrittore.
    Una storia forte , commovente e ricca di speranza.
    Le uniche pecche di questo romanzo è la narrazione che non è composta da capitoli e quindi può rendere difficoltosa la lettura e il fatto che alcune cose potevano essere approfondite
    A parte questo io consiglio di leggere questo libro

    gesagt am 

  • 5

    Dolores mi porta a considerare King da oggi in poi come uno dei miei scrittori preferiti. Una storia molto toccante e drammatica, narrata con un particolarissimo stile in prima persona con descrizioni ...weiter

    Dolores mi porta a considerare King da oggi in poi come uno dei miei scrittori preferiti. Una storia molto toccante e drammatica, narrata con un particolarissimo stile in prima persona con descrizioni accuratissime ed una struttura narrativa impeccabile. Un ritratto di una triste realtà per molti aspetti ancora attuale in cui le donne sono succubi dei mariti e costrette a subire angherie e soprusi "correttivi" da parte delle figure maschili. Una storia fuori dal coro rispetto alle tinte horror che notoriamente pervadono le storie kinghiane, che conferma lo scrittore, omologato categoricamente ad un genere, come un eccezionale narratore più che credibile in ogni circostanza. Innegabile l'infinita simpatia che ho provato fin dall'inizio per la protagonista assoluta della storia, che ci strappa allo stesso tempo lacrime e sorrisi, un esempio di forza grandiosa e di fine umorismo, che ho associato al volto di Kathy Bates, interprete del film "l'ultima eclissi", che avevo visto ancor prima di leggere il libro!
    Arrivederci King :)

    gesagt am 

  • 4

    Tutto d'un fiato

    Ho perso il conto di quante volte ho letto questo libro. Forse è uno dei più riusciti di King. Niente capitoli. Lo vuoi leggere alla perfezione? Tutto d'un fiato. La storia è interessante e ti trovi a ...weiter

    Ho perso il conto di quante volte ho letto questo libro. Forse è uno dei più riusciti di King. Niente capitoli. Lo vuoi leggere alla perfezione? Tutto d'un fiato. La storia è interessante e ti trovi a leggere l'intera confessione, parola per parola, di Dolores Claiborne. Di quello che le è successo, di cosa è stata vittima, che guai ha passato...

    gesagt am 

  • 5

    Dolores grande personaggio per un grande libro!

    Anche questa volta King mi ha letteralmente travolta, un libro originale, un lungo monologo che racconta una confessione, o meglio dire una vita, con uno stile pungente, fluido e travolgente, piangi c ...weiter

    Anche questa volta King mi ha letteralmente travolta, un libro originale, un lungo monologo che racconta una confessione, o meglio dire una vita, con uno stile pungente, fluido e travolgente, piangi con Dolores, soffri con lei, speri con lei, esulti con lei.... la storia è bellissima, King è stato bravissimo a creare sentimenti paure e deteminazione di una donna, talmente bravo che Dolores esce dal libro un personaggio davvero imponente e un libro così lo si apprezza ancor di più considerando che l'ha scritto un uomo, bè in fondo stiamo parlando di Stephen King! ;)

    gesagt am 

  • 3

    Non mi sarebbe mai venuto in mente di leggere King, né tantomeno un romanzo del genere (scritto fitto fitto senza paragrafi né capitoli né interruzioni) se non avessi letto la recensione di Dopey che ...weiter

    Non mi sarebbe mai venuto in mente di leggere King, né tantomeno un romanzo del genere (scritto fitto fitto senza paragrafi né capitoli né interruzioni) se non avessi letto la recensione di Dopey che poi mi ha anche prestato il libro (grazie! ^__^).... e invece mi sarei persa una "eroina" al di fuori di qualsiasi schema predefinito e la sua lunga e toccante confessione-fiume da cui emerge, attraverso il suo linguaggio crudo, non solo il suo carattere brusco di popolana forgiata dal duro lavoro e dalle botte del marito, ma anche quello di chi la circondava (marito, figli, datrice di lavoro) e perfino quello dei comprimari muti che sono gli agenti di polizia che stanno raccogliendo la sua deposizione. Scrittura magistrale e protagonista indimenticabile.

    gesagt am 

  • 5

    Capolavoro fortunatamente ripescato!

    Mai avrei pensato di riuscire a leggere oltre 200 pagine presentate senza un'interruzione, senza paragrafi e capitoli a scandire lo sviluppo della storia narrata! Quella di Dolores è una confessione i ...weiter

    Mai avrei pensato di riuscire a leggere oltre 200 pagine presentate senza un'interruzione, senza paragrafi e capitoli a scandire lo sviluppo della storia narrata! Quella di Dolores è una confessione intima, toccante e ironica allo stesso tempo, che commuove, atterrisce, scandalizza, rasserena, mette voglia di menar pugni e di abbracciare, di dondolarsi su una sedia sotto un portico e restare a osservare la crescita dei propri figli o nipoti. Il Re, all'epoca non molto recente del romanzo che il sottoscritto ha letto tardivamente, diede il meglio di sé...a mio modestissimo avviso, questo è uno dei suoi capolavori!

    gesagt am 

  • 4

    Le prime cinquanta pagine non mi convincevano del tutto, forse colpa anche della traduzione, e del fatto che King sembrava più interessato all'effetto stilistico del parlato - non ben riuscito e tropp ...weiter

    Le prime cinquanta pagine non mi convincevano del tutto, forse colpa anche della traduzione, e del fatto che King sembrava più interessato all'effetto stilistico del parlato - non ben riuscito e troppo facile, almeno ripeto in traduzione - e di un intreccio troppo ripetitivo. Poi però il romanzo piglia quota e diventa inarrestabile.

    gesagt am 

  • 4

    Due donne che la vita ha reso carogne. E cosa rimane quando i migliori anni sono passati? Rimangono due donne che si consolano a vicenda dai propri incubi, dai propri demoni che riaffiorano dalla part ...weiter

    Due donne che la vita ha reso carogne. E cosa rimane quando i migliori anni sono passati? Rimangono due donne che si consolano a vicenda dai propri incubi, dai propri demoni che riaffiorano dalla parte buia sotto forma di fili e riccioli di polvere. Dolores Claiborne è stata messa a dura prova ma ha dimostrato di essere una donna con i controc... attributi

    gesagt am 

  • 4

    “Era il dubbio a rendere i suoi occhi così scuri, in quel momento e per sempre”

    Sarò impopolare ma non sono un’estimatrice di King,non che abbia letto molto.
    La situazione è questa: da bimba mi è capitato di vedere It (mi ricordo che ero in montagna in hotel, nella saletta tv e ...weiter

    Sarò impopolare ma non sono un’estimatrice di King,non che abbia letto molto.
    La situazione è questa: da bimba mi è capitato di vedere It (mi ricordo che ero in montagna in hotel, nella saletta tv e qualcuno stava vedendo quel film) e ne sono rimasta traumatizzata. Poi ho letto Misery ma sinceramente trovandolo lento, non ho portato a termine la lettura, fino ad arrivare a Dolores Claiborne.
    Mi sono approcciata con un po’ di timore al libro ma già dalle prime pagine ne sono rimasta rapita.

    “Io non ho ammazzato quella carogna di Vera Donovan e ora come ora voialtri potete pensare quello che vi pare, ma vi giuro che vi faccio cambiare idea. Io non l’ho spinta giù per le quella scala del cavolo. Va bene se mi volete sbattere dentro per l’altra storia, ma io non ho le mani sporche del sangue di quella stronza. E penso proprio che ne sarete convinti anche voi ora che avrò finito”
    E’ Dolores Claiborne che con un lungo monologo ci racconta la sua storia dall’inizio. E’ accusata di aver ucciso Vera Donovan, la donna per cui lavorava;ma Dolores non ha ucciso Vera come ha fatto,invece, con il marito Joe.
    La trama è interessante, il personaggio di Dolores è descritto in maniera proverbiale, dalle sue parole scurrili, al suo essere furba ma anche sola. Quella solitudine che l’ha fatta diventare “amica” della carogna Vera.
    Libro consigliato, come consigliato è anche il film, grazie ad un’interpretazione magistrale di Kathy Bates. Bello!
    Nel film qualche diversità c’è rispetto al libro, la parte iniziale in cui Vera “fa i dispetti” a Dolores manca, come mancano i fili, i riccioli di polvere e i figli di Vera.
    Nonostante queste mancanza è un film da vedere.

    gesagt am 

Sorting by
Sorting by