El abuelo que saltó por la ventana y se largó

By

Publisher: Salamandra

3.7
(4559)

Language: Español | Number of Pages: 416 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Swedish , Italian , French , Dutch , Danish , German , Portuguese , Norwegian , Catalan , Chi traditional , English , Icelandic

Isbn-10: 8498384168 | Isbn-13: 9788498384161 | Publish date:  | Edition 1

Also available as: Hardcover , Mass Market Paperback

Category: Fiction & Literature , History , Humor

Do you like El abuelo que saltó por la ventana y se largó ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Momentos antes de que empiece la pomposa celebración de su centésimo cumpleaños, Allan Karlsson decide que nada de eso va con él. Vestido con su mejor traje y unas pantuflas, se encarama a una ventana y se fuga de la residencia de ancianos en la que vive, dejando plantados al alcalde y a la prensa local. Sin saber adónde ir, se encamina a la estación de autobuses, el único sitio donde es posible pasar desapercibido. Allí, mientras espera la llegada del primer autobús, un joven le pide que vigile su maleta, con la mala fortuna de que el autobús llega antes de que el joven regrese y Allan, sin pensarlo dos veces, se sube con la maleta, ignorante de que en el interior de ésta se apilan, ¡santo cielo!, millones de coronas de dudosa procedencia. Pero Allan Karlsson no es un abuelo fácil de amilanar. A lo largo de su centenaria vida ha tenido un montón de experiencias de lo más singulares: desde inverosímiles encuentros con personajes como Franco, Stalin o Churchill, hasta amistades comprometedoras como la esposa de Mao, pasando por actividades de alto riesgo como ser agente de la CIA o ayudar a Oppenheimer a crear la bomba atómica. Sin embargo, esta vez, en su enésima aventura, cuando creía que con su jubilación había llegado la tranquilidad, está a punto de poner todo el país patas arriba.
Sorting by
  • 5

    Risate a crepapelle

    Commedia davvero divertente, simile per il succedersi di eventi a Forrest Gump, ma con un protagonista tanto brillante quanto spudorato, con un'etica personale tutta sua. Allan è talmente simpatico ch ...continue

    Commedia davvero divertente, simile per il succedersi di eventi a Forrest Gump, ma con un protagonista tanto brillante quanto spudorato, con un'etica personale tutta sua. Allan è talmente simpatico che mi ha fatto venire voglia di conoscere qualche svedese.
    Mi è piaciuta molto l'alternanza di capitoli riguardanti la storia presente di Allan e quella passata.
    Nonostante l'intricato trascorso del protagonista, la trama è coerente e quasi verosimile.
    Consigliato per una lettura divertente e rilassante.

    said on 

  • 4

    mi pento di non averlo letto sotto l'ombrellone: un bellissimo libro di svago, ma con celati punti e spunti su cui riflettere. va letto tutto d'un fiato.
    e comunque neanche tanto nascosto è l'invito a ...continue

    mi pento di non averlo letto sotto l'ombrellone: un bellissimo libro di svago, ma con celati punti e spunti su cui riflettere. va letto tutto d'un fiato.
    e comunque neanche tanto nascosto è l'invito a vivere alla forrest gump.

    said on 

  • 5

    Da leggere ASSOLUTAMENTE!

    È un romanzo pazzesco, non annoia nemmeno per un secondo e Allan è troppo figo! Un uomo che ne ha passate di ogni e sembra immortale e con un culo infinito!
    Come se non bastasse fa pure morire dal rid ...continue

    È un romanzo pazzesco, non annoia nemmeno per un secondo e Allan è troppo figo! Un uomo che ne ha passate di ogni e sembra immortale e con un culo infinito!
    Come se non bastasse fa pure morire dal ridere col suo sarcasmo inaspettato e la sua enorme furbizia!
    Lo consiglio a tutti, soprattutto a chi come me è passato per il blocco del lettore: non riuscirete a staccarvi da questo libro.
    Se dovessi dare un voto da 1 a 10 gli darei 1000 xD.

    said on 

  • 3

    La lettura è scorrevole ma la trama è un po' deboluccia, talmente sovraccarica di eventi da ricordare i libri umoristici degli anni '60 in cui le azioni non erano finalizzate all'intreccio ma solo all ...continue

    La lettura è scorrevole ma la trama è un po' deboluccia, talmente sovraccarica di eventi da ricordare i libri umoristici degli anni '60 in cui le azioni non erano finalizzate all'intreccio ma solo all'ironia del contesto.
    Carino, ma non lo rileggerei.

    said on 

  • 5

    (人精的故事)

    年輕時不敢做不敢想的事情,到了一定年紀就想豁出去,這是甚麼心理?
    如果可以活到一百歲,人大概也只能被人推著輪椅毫無尊嚴的活著吧﹗?

    小時候過生日最喜歡做的事情就是吹蠟燭,至於吃不吃蛋糕無所謂,就是要每次都吃不同口味的蛋糕﹙裝飾和虛榮心作祟居多﹚另外蛋糕尺寸也要愈大愈好才顯得氣派﹙還有接受家朋好友的的祝福,另外還有收到不錯的生日禮物 這才過癮。

    生日過了就等同長了歲數,也得長些記性,為人也該更懂得 ...continue

    年輕時不敢做不敢想的事情,到了一定年紀就想豁出去,這是甚麼心理?
    如果可以活到一百歲,人大概也只能被人推著輪椅毫無尊嚴的活著吧﹗?

    小時候過生日最喜歡做的事情就是吹蠟燭,至於吃不吃蛋糕無所謂,就是要每次都吃不同口味的蛋糕﹙裝飾和虛榮心作祟居多﹚另外蛋糕尺寸也要愈大愈好才顯得氣派﹙還有接受家朋好友的的祝福,另外還有收到不錯的生日禮物 這才過癮。

    生日過了就等同長了歲數,也得長些記性,為人也該更懂得人情世故些,只不過小孩哪管那麼多,生日就是要好玩有趣,愈多人愈好,這樣才夠熱鬧。

    人活得愈久,其實多少都有些不為人知的祕密或癖好,因為可以過得更開心。除了損人不利己的事情不做之外,這又何妨。
    人老,趣事多。相較於「人老了不中用」的說法,反差頗大。
    如果人老了就只能坐吃等死,甚麼想法也沒有,就想著「哪一天會死」這樣的念頭,那活著跟死了又有甚麼差別。

    那些蒙主恩召的那些人,最活也不過七八十,要能活上百歲,恐怕成了人瑞,說難聽一點就是成人精了。
    說也妙哉,人老了,回憶過往的習慣就改不了,因為在那些過去曾經發生過的事情當中。總有些意想不到的娛樂效果,雖說人老活動力降低,而且四肢筋骨多受病痛之苦,那種苦在心裡的毛病竟讓一個老態龍鍾之人變本加厲,更想回溯過往,身不由己的痛苦藉此得到了慰藉。

    瘋狂本不是年輕人的專利,老人聽來就很礙眼,就說是一名隱士,有種超脫塵俗的智慧遊走人間。
    如果有機會觀察一下生活周遭的長者們,他們都習慣早睡也早起,也喜歡晨間運動,更愛跟左鄰右舍閒話家常。再不然就是替自己的兒女照顧孫子孫女,一輩子都在為別人付出,總捨不得自己甚麼事情也不做--廢人之說,太過沉重--做自己覺得好玩的事情,就算是私心,也是理所當然。

    剛好在台灣有新聞報導,兒子因不滿疑似中風的親生父親當街失禁,當場賞了五巴掌,那真的好悲涼,無法控制大小便,也不是自己願意,竟遭自己的親生兒子施虐,這樣的場面任人看了都會氣得破口大罵。長年照顧身患重病的家人,身心的壓力肯定不小,但說甚麼也不能拿自己的父親出氣,想也跟家庭教育有關。當然年紀大的人要能不生病,從年輕時就必須做好準備﹙規律作息,飲食定時定量,運動養生﹚不然,病人跟家屬背負的壓力都大,因而釀起人倫悲劇,也非人所樂見。

    人口老化已是趨勢,如何因應?健康是根本。年長或年輕都該把健康當成一回事,身體力行,否則「病來如山倒,病去如抽絲。」自己受苦,家人也受累啊。

    said on 

  • 3

    Molto carino e scorrevole. Il libro parte con la fuga di Allan dalla casa di riposo il giorno del suo centesimo compleanno, poche ore prima che abbia luogo la festa che gli hanno organizzato. Da qui h ...continue

    Molto carino e scorrevole. Il libro parte con la fuga di Allan dalla casa di riposo il giorno del suo centesimo compleanno, poche ore prima che abbia luogo la festa che gli hanno organizzato. Da qui ha inizio una rocambolesca storia che, devo dire, in realtà non brilla certo per inventiva o particolarità. La parte molto interessante e divertente del libro, per me, è costituita dal racconto di tutte le avventure vissute da Allan nel corso della sua lunga vita. Non mi ha entusiasmata molto neanche il finale con "storia d'amore" perché, a mia opinione, il libro si sarebbe potuto concludere molto meglio senza, coerentemente con tutto il resto del racconto.

    said on 

  • 0

    Un vortice..

    Vorrei vedere il film ora.
    Ho immaginato il nostro vecchietto, tenace e caparbio, ingenuo del mondo e forse, proprio grazie a questo, capace di sopportarlo, affrontarlo e vincerlo.
    Che il segreto sia ...continue

    Vorrei vedere il film ora.
    Ho immaginato il nostro vecchietto, tenace e caparbio, ingenuo del mondo e forse, proprio grazie a questo, capace di sopportarlo, affrontarlo e vincerlo.
    Che il segreto sia camminare su un filo invisibile senza rendersi conto di poter cadere nel vuoto?

    said on 

  • 3

    Le rocamboleshe avventure di Allan, che non si scompone nemmeno di fronte alle peggiori catastrofi. Una lettura d'evasione, che lascia viaggiare la fantasia.

    said on 

Sorting by