El perfume

Historia de un asesino

By

Publisher: Seix Barral

4.1
(21169)

Language: Español | Number of Pages: 239 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , Chi simplified , Portuguese , German , Catalan , French , Japanese , Russian , Italian , Dutch , Polish , Swedish , Turkish , Romanian , Greek , Indonesian , Basque , Hungarian , Czech

Isbn-10: 8432205311 | Isbn-13: 9788432205316 | Publish date: 

Translator: Pilar Giralt Gorina

Also available as: Mass Market Paperback , Hardcover , Others , Softcover and Stapled

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like El perfume ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
El perfume es la revelación de un narrador de primer orden. En la Francia del siglo XVIII, desde el convento que lo acoge lactante hasta el cementerio donde conoce su funesta apoteosis final, la vida del perfumista y asesino de muchachas Jean-Baptiste Grenouille nos propone, a la vez que una sección transversal de una sociedad secretamente resquebrajada, un descenso a los más turbadores abismos del espíritu humano. Fantasmagoría alucinante y obsesiva, al tiempo que cuadro impar de una época El perfume es una de las principales novelas de los últimos tiempos.
Sorting by
  • 0

    letto in poco meno di due settimane.
    in alcuni punti l'ho trovato un pò lento. Ma è un libro che consiglio caldamente.
    Ho scoperto questo libro grazie al film...e devo dire che non li ho trovati diver ...continue

    letto in poco meno di due settimane.
    in alcuni punti l'ho trovato un pò lento. Ma è un libro che consiglio caldamente.
    Ho scoperto questo libro grazie al film...e devo dire che non li ho trovati diversi, anzi.
    sono rari i casi in cui il libro a cui si ispira io film sia riportato così bene su pellicola

    said on 

  • 1

    Delusione totale

    Decisamente la lettura peggiore dell'ultimo periodo. Faticoso, lento e soprattutto che non mi ha suscitato la minima emozione.

    Per la recensione completa:
    http://unlibronelcassetto.blogspot.it/2016/07 ...continue

    Decisamente la lettura peggiore dell'ultimo periodo. Faticoso, lento e soprattutto che non mi ha suscitato la minima emozione.

    Per la recensione completa:
    http://unlibronelcassetto.blogspot.it/2016/07/recensione-il-profumo-di-patrick-suskind.html

    said on 

  • 5

    Che cos'è l'amore? Un'effimera e potente traccia olfattiva qui descritta quasi sacralmente nella vita e nelle malefatte omicide del misero protagonista Jean-Baptiste Grenouille, vissuto nella Francia ...continue

    Che cos'è l'amore? Un'effimera e potente traccia olfattiva qui descritta quasi sacralmente nella vita e nelle malefatte omicide del misero protagonista Jean-Baptiste Grenouille, vissuto nella Francia del XVIII secolo. Una vita insignificante di un genio solitario che fa della propria arte una ricerca morbosa e ossessiva dell'essenza 'odorata' degli esseri umani perché in essa è racchiusa la propria passione. La ricerca della perfezione e della bellezza, attraverso la meticolosità di un'arte antica, si dipana nella pagine di essenza in essenza fino ad arrivare alla straordinaria scena orgiastica finale dove finalmente ha termine la sua ricerca nella comprensione della propria incapacità di amare et amari.
    Un capolavoro assoluto.

    said on 

  • 0

    "Voi avete letto il libro o visto il film? Nel complesso mi son piaciuti entrambi, ma credo che per stavolta devo ammettere di esser stata maggiormente attratta dal film ( topi e scene particolari esc ...continue

    "Voi avete letto il libro o visto il film? Nel complesso mi son piaciuti entrambi, ma credo che per stavolta devo ammettere di esser stata maggiormente attratta dal film ( topi e scene particolari escluse!)" Potete comunque leggere ciò che penso del libro cliccando qui http://beawithcoffee.blogspot.it/2015/10/il-profumo-patrick-suskind-libro-e-film.html

    said on 

  • 0

    "Voi avete letto il libro o visto il film? Nel complesso mi son piaciuti entrambi, ma credo che per stavolta devo ammettere di esser stata maggiormente attratta dal film ( topi e scene particolari esc ...continue

    "Voi avete letto il libro o visto il film? Nel complesso mi son piaciuti entrambi, ma credo che per stavolta devo ammettere di esser stata maggiormente attratta dal film ( topi e scene particolari escluse!)" Potete comunque leggere ciò che penso del libro cliccando qui http://beawithcoffee.blogspot.it/2015/10/il-profumo-patrick-suskind-libro-e-film.html

    said on 

  • 2

    macabro

    scritto bene per carità , intrigante, coinvolgente ma alla fine mi ha lasciato solo un sentore di disgusto per una forma animalesca di umanità ed i suoi miasmi.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    4

    Questo romanzo ha uno degli incipit più belli che abbia mai letto.
    Tutta questa storia si basa sul profumo. Il protagonista Grenouille non ha alcun odore e viene escluso dagli altri. Lui è il "divers ...continue

    Questo romanzo ha uno degli incipit più belli che abbia mai letto.
    Tutta questa storia si basa sul profumo. Il protagonista Grenouille non ha alcun odore e viene escluso dagli altri. Lui è il "diverso" che tutti temono. Di solito siamo abituati a leggere storie di personaggi esclusi che sono infinitamente buoni, dolci e gentili per cui proviamo grande compassione, ma con Grenouille è diverso. Lui è cattivo, spietato, megalomane, assolutamente malvagio, incapace di provare emozioni se esse non sono connesse ai profumi. La sua sensibilità olfattiva è in grande contrasto con la sua completa insensibilità emotiva.
    Questo romanzo permette di fare varie riflessioni: il rapporto dell'essere umano con la natura, lo stare da soli per riuscire a scoprire e capire se stessi.

    said on 

  • 0

    “Era chiaro il motivo per cui era attaccato alla vita: doveva essere un creatore di profumi. E non uno qualsiasi, bensì il più grande profumiere di tutti i tempi…”

    Questo libro è multisensoriale, si c ...continue

    “Era chiaro il motivo per cui era attaccato alla vita: doveva essere un creatore di profumi. E non uno qualsiasi, bensì il più grande profumiere di tutti i tempi…”

    Questo libro è multisensoriale, si colgono i profumi più vari mentre si seguono le vicende del protagonista Grenouille, destinato a subire molte difficoltà nella sua vita per costruirsi un posto nella società francese in cui si muove. Sul personaggio ho nutrito impressioni contrastanti, di stima allorché riesce da garzone qual era ad ottenere poi un lavoro più decoroso presso uno dei più rinomati profumieri di Parigi, di ribrezzo perché si rende colpevole di alcuni omicidi.
    La sinestesia che si respira nel modo di raccontare di Süskind è ben congegnata, ogni ambientazione descritta trascina con sé l’aura del profumo che la caratterizza… lettura molto godibile.

    said on 

Sorting by
Sorting by
Sorting by