Fantasma party

Il Giallo Mondadori n. 1782

Di

Editore: Arnoldo Mondadori Editore

3.5
(23)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 167 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000206097 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Antonietta Maria Francavilla

Genere: Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Fantasma party?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Libro molto gradevole di Carr. In questo romanzo si assapora un'atmosfera sovrannaturale: sedie che si muovono come se fossero dotate di vita propria, lampadari che dondolano senza che nessuno li abbi ...continua

    Libro molto gradevole di Carr. In questo romanzo si assapora un'atmosfera sovrannaturale: sedie che si muovono come se fossero dotate di vita propria, lampadari che dondolano senza che nessuno li abbia toccati, orologi che smettono di funzionare all'improvviso e pistole che sparano da sole. Tutto sembra far pensare ad un racconto fantastico ma il dottor Fell spiegherà non solo come tutto questo sia possibile, ma svelerà anche il nome dell'omicida in un colpo di scena finale.

    ha scritto il 

  • 4

    Carr in (finta) salsa ghost story

    Carr è il mio vizio più bello: posso starci lontana qualche mese ma poi, appena inizia l'astinenza e la svoglia sfrenata di giallo, ecco che mi ritrovo a pescare, a naso, uno fra i titoli che mi resta ...continua

    Carr è il mio vizio più bello: posso starci lontana qualche mese ma poi, appena inizia l'astinenza e la svoglia sfrenata di giallo, ecco che mi ritrovo a pescare, a naso, uno fra i titoli che mi restano da leggere. E stavolta ho pescato "Fantasma party": Martin Clarke, un istrionico riccone, invita un gruppetto di amici e conoscenti a trascorrere il weekend a Longwood House, una vecchia e misteriosa villa che si dice, sia infestata dai fantasmi, e ovviamente... ci scappa il morto (anzi, ci scappano i morti). Mi sono ritrovata fra le mani, dunque, il classico giallo in salsa ghost story, o meglio, finta ghost story, perchè fra mani invisibili, brividi e scricchiolii, lampadari che sembrano oscillare soli e pistole che sembrano sparare sole, l'assassino, astutissimo e giocherellone, sarà in carne e ossa, e la risoluzione dell'enigma sarà pratica e concreta. Non si cada dunque nel tranello di pensare che questa sia una storia di veri fantasmi: Carr si muove nel campo del reale costruendo un intricato rebus con doppio colpo di scena, che sarà svelato sapientemente e intelligentemente dalla grande mente di Gideon Fell, noto volto dei suoi romanzi. Maestria, abilità e ingegno come sempre, dunque. L'unica cosa che mi è forse un po' mancata è quell'atmosfera da contorno, vera e papabile, che, a titoli come questo, me ne fatti preferire altri come "Delitti da mille e una notte" o "L'arte di uccidere". Ma il tocco del maestro si sente, e come sempre si arriverà all'ultima pagina con un sorriso sulle labbra, sbalorditi dalla sua genialità.

    ha scritto il 

  • 3

    Un eccentrico miliardario compra una casa dalla reputazione sospetta solo per darvi un "fantasma party", ma qualcuno che conosce i segreti della casa intende utilizzarli per i suoi personali trucchi. ...continua

    Un eccentrico miliardario compra una casa dalla reputazione sospetta solo per darvi un "fantasma party", ma qualcuno che conosce i segreti della casa intende utilizzarli per i suoi personali trucchi.

    ha scritto il