I ponti di Madison County

Di

Editore: Sperling & Kupfer

3.9
(2227)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 173 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Giapponese , Chi tradizionale , Spagnolo , Catalano , Francese , Tedesco , Norvegese , Portoghese , Olandese , Svedese , Ceco

Isbn-10: 8882742628 | Isbn-13: 9788882742621 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: M. B. Piccioli

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida , Tascabile economico

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Rosa

Ti piace I ponti di Madison County?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Quando Robert Kincaid, fotografo di fama in viaggio per un servizio, capitanel cortile di una fattoria dello Iowa per chiede un'informazione, non sa chequella sosta segnerà la sua esistenza. E non lo sa nemmeno Francesca Johnson,la moglie italiana del proprietario. Ma bastano poche ore perché entrambicapiscano. La loro meravigliosa storia d'amore, vissuta nel breve spazio dicinque giorni, sarà un bene prezioso che custodiranno nel cuore per tutta lavita.
Ordina per
  • 3

    Un amore travolgente e proibito, una scelta ardua tra il sogno o la realtà, tra la passione o le responsabilità. Eccezionalmente devo ammettere però che mi ha emozionato più il film che il libro. ...continua

    Un amore travolgente e proibito, una scelta ardua tra il sogno o la realtà, tra la passione o le responsabilità. Eccezionalmente devo ammettere però che mi ha emozionato più il film che il libro.

    ha scritto il 

  • 5

    "Ecco perchè sono su questo pianeta, in questo tempo, Francesca. Non per viaggiare o fare fotografie, ma per amarti."

    Dopo aver letto questa storia...come possiamo non sperare che ci capiti la stessa ...continua

    "Ecco perchè sono su questo pianeta, in questo tempo, Francesca. Non per viaggiare o fare fotografie, ma per amarti."

    Dopo aver letto questa storia...come possiamo non sperare che ci capiti la stessa cosa e sapere che sarà quasi impossibile?? E' una storia bellissima !

    ha scritto il 

  • 5

    L'amore che può capitare una sola volta nella vita

    Letto per la 3° volta, lo rileggerei altre 100 con la certezza che non mi stancherebbe mai.
    Per me resta una delle storie d'amore più belle di sempre.
    “Hanno avuto quattro giorni, quattro giorni solta ...continua

    Letto per la 3° volta, lo rileggerei altre 100 con la certezza che non mi stancherebbe mai.
    Per me resta una delle storie d'amore più belle di sempre.
    “Hanno avuto quattro giorni, quattro giorni soltanto in una vita intera”...ma sono bastati. Perchè l'amore vero non ha tempo. Perchè l'amore vero è per sempre, e quattro giorni possono valere l'eternità.
    Robert Kincaid assomigliava al vento... "come il vento si muoveva. E forse dal vento era venuto”.
    Non si può imbrigliare il vento. E Francesca sapeva che se lo avesse fatto ne avrebbe perduto la magia, la purezza, l'incanto....l'immortalità.
    Robert e Francesca si sono negati l’occasione della vita, oppure il loro dividersi è stato un dono che ha reso eterno il loro amore?
    Che buffa questa vita...in cui uno strappo lacerante, straziante, può invece rivelarsi il solo modo per unirsi indissolubilmente. Per sempre.
    Libro intenso, struggente. Emozioni indelebili. E nessun rimpianto.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    ..Meraviglioso!

    Avendo già visto sotto suggerimento il film con Clint Eastwood e Meryl Streep..appena ho avuto sotto mano il libro mi ci sono lanciata senza pensarci un attimo sospendendo addirittura la lettura prece ...continua

    Avendo già visto sotto suggerimento il film con Clint Eastwood e Meryl Streep..appena ho avuto sotto mano il libro mi ci sono lanciata senza pensarci un attimo sospendendo addirittura la lettura precedentemente in corso! E' una delle più belle storie d'Amore che io abbia mai letto..è entrata nella top 10 dei miei libri preferiti..si merita il posto nel podio! ..l'Amore tra Francesca e Robert è talmente forte e potente che quasi puoi toccarlo con mano..il loro addio è così struggende..che come lei si è accasciata nel vialetto di casa mi son sentita quasi morire dentro! Questo libro è la dimostrazione di quanto è stupendo l'amore passionale..e di quanto siano "pesanti le responsabilità" di una famiglia.. ..è la vera dimostrazione di come due anime possano rimanere legate a vita nonostante siano distanti tra loro!! ..davvero meraviglioso ne consiglio a tutti la lettura!!

    ha scritto il 

  • 5

    Mi sono portata questo libro a casa da una bancarella, mentre pioveva.
    Il libro deve aver preso un po' di umido in passato, perché le pagine - pur se bianche - odorano leggermente di carta vecchia e m ...continua

    Mi sono portata questo libro a casa da una bancarella, mentre pioveva.
    Il libro deve aver preso un po' di umido in passato, perché le pagine - pur se bianche - odorano leggermente di carta vecchia e muffa. Forse stava in uno scatolone o in un garage, chissà.
    Fatto sta che l'ho preso, principalmente per regalarlo a mia madre che è una grande amante dell'omonimo film con Clint Eastwood e Meryl Streep, e me lo sono letto d'un fiato mentre tornavo a casa in treno. Perché si legge d'un fiato, assolutamente. E complice l'odore della carta e il viaggio ne sono stata talmente rapita da aver paura di sbagliare fermata.
    Ora, è una storia semplice, narrata in modo semplice. Eppure è talmente universale che non si può non esserne catturati. E' una storia nostalgica, struggente, che non cade nella malinconia banale ma riesce a raccontare l'amore con parole concrete, intense senza eccessi di lirismo. E che amore è stato, quello di Francesca e Robert! Due anime che hanno avuto "solo quattro giorni di tempo in tutta una vita" per conoscersi e non dimenticarsi. Due anime che sono rimaste legate per sempre, nel senso più sincero del termine. Eppure la loro grande fortuna è stata davvero quella di incontrarsi, perché sarebbero potuti passarsi accanto senza mai incrociarsi, perseverando in una vita tranquilla, sì, ma per così dire incompleta. E il ricordo, tutto quel che è rimasto loro, cementa il sentimento nel momento del suo più alto splendore, incorrotto e puro.
    Personaggi indimenticabili, Francesca e Robert, lei nella sua normalità, lui nel suo essere un'anima "in via di estinzione". Si incontrano, si capiscono, si scelgono e mai più si perdono.
    Si chiude il libro con un groppo in gola e la sensazione di aver ricordato qualcosa di importante.
    La necessità dei sentimenti.

    ha scritto il 

  • 4

    "Avremmo potuto sfiorarci come due frammenti di polvere cosmica, senza mai sapere nulla l’uno dell’altra"

    La storia è bellissima, struggente, delicata e potente insieme.
    Non si può restare indifferenti a Robert e Francesca.

    Non assegno l'ultima stellina perché la narrazione presenta alcuni "cali", secondo ...continua

    La storia è bellissima, struggente, delicata e potente insieme.
    Non si può restare indifferenti a Robert e Francesca.

    Non assegno l'ultima stellina perché la narrazione presenta alcuni "cali", secondo me.
    Ma lo consiglio vivamente.

    ha scritto il 

  • 5

    struggente...

    Non avevo idea di che cosa parlasse questo libro e quando finalmente l'ho preso non ho voluto leggere la trama, pensavo che mi sarei rovinata la storia.
    Personaggi normali,con una vita normale, ma a c ...continua

    Non avevo idea di che cosa parlasse questo libro e quando finalmente l'ho preso non ho voluto leggere la trama, pensavo che mi sarei rovinata la storia.
    Personaggi normali,con una vita normale, ma a cui manca qualcosa: l'essere amati nel modo giusto.
    Se dovessi scegliere un solo aggettivo per descriverlo sarebbe proprio STRUGGENTE. le ultime cinquanta pagine le ho lette piangendo ed e' proprio tra un singhiozzo e l'altro che ho amato questo libro.
    Cosa ho capito? Si deve aspettare anni per trovare una persona degna del nostro amore. Ma quando la incontri ci vuole davvero poco per portatela dentro per sempre.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Ci sono tanti romanzi che parlano di bellissime store d'amore ma quella raccontata in questo libro, la storia di Francesca e Robert è tra le più belle e intense che abbia mai letto. Un amore che si co ...continua

    Ci sono tanti romanzi che parlano di bellissime store d'amore ma quella raccontata in questo libro, la storia di Francesca e Robert è tra le più belle e intense che abbia mai letto. Un amore che si consuma in soli 4 giorni ma vive per il resto della vita nei ricordi e nel cuore di protagonisti che per anni lunghissimi non smettono di pensarsi e amarsi. Durante la lettura ho visto l'arrivo di Robert, ho sentito il caldo di quell'estate afosa, letto il bigliettino attaccato al ponte, ho visto la foto di Francesca..bellissima mentre lui le scattava quella foto, ho visto la sua cucina, ho sentito il profumo del minestrone, il tavolo che ha fatto riportare in casa, il bel vestito rosa che ha perfino negato alla figlia. Il personaggio di Francesca ha saputo dimostrare l'amore più profondo come quello di innamorarsi, di vivere quell'amore profondo seppur per soli 4 giorni ma anche il coraggio di rinunciare a quel grande amore per la sua famiglia e vivere quell'amore solo nei ricordi. Nel finale, quando i figli leggono la lettera lasciata della madre non si può non piangere, così come non si possono trattenere le lacrime quando lo scrittore incontra l'amico musicista di Robert, non ci si può non emozionare difronte a una delle più grandi storie d'amore che la letteratura (e a volte, purtroppo, anche la realtà) ci ha regalato perchè "tutti noi almeno una volta nella vita siamo stati, con la testa o con il corpo, a Madison County". Unico.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per