Il cuore delle cose

Di

Editore: Neri Pozza (Biblioteca)

4.1
(792)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 279 | Formato: Copertina morbida e spillati | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Giapponese , Chi semplificata , Tedesco , Spagnolo , Portoghese

Isbn-10: 8854500925 | Isbn-13: 9788854500921 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Traduttore: Gian Carlo Calza

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , eBook

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Filosofia

Ti piace Il cuore delle cose?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Il romanzo narra del rapporto tra un giovane studente e un maestro che vive in una condizione di totale isolamento all'interno della nuova società giapponese, immersa nella frenetica corsa verso l'occidentalizzazione. Di fronte all'emergere dell'egoismo e della vanità come nuovi valori imperanti, non resta, per il maestro, che rifugiarsi nella virtù del riserbo, del distacco e della serena indifferenza. Un'opera che, nei suoi temi (il suicidio come estremo gesto di protesta, la disperata ricerca del perduto"cuore delle cose", il malinconico rimpianto della tradizione) anticipa gli argomenti di tutta la moderna letteratura giapponese.
Ordina per
  • 4

    人心果然複雜難懂啊!,俗話說,一樣米養百種人,這百種人對著同一件事都會有各自的解讀看法,伴隨著纖細敏感的心思與環境的影響,或許是很單純的一件事情,會因為人心的解讀後變得更加複雜難懂!
    就我這個局外人讀者來看,其實事情沒有這麼複雜難解,但人心的猜忌懷疑,不是攤牌講明這麼簡單就能解決,搞不好講明之後會導致更嚴重的後果,但人生就是這麼有趣,擁有很多選擇,選擇不同會導致不同的結果,但不做選擇就不會知道後果 ...continua

    人心果然複雜難懂啊!,俗話說,一樣米養百種人,這百種人對著同一件事都會有各自的解讀看法,伴隨著纖細敏感的心思與環境的影響,或許是很單純的一件事情,會因為人心的解讀後變得更加複雜難懂!
    就我這個局外人讀者來看,其實事情沒有這麼複雜難解,但人心的猜忌懷疑,不是攤牌講明這麼簡單就能解決,搞不好講明之後會導致更嚴重的後果,但人生就是這麼有趣,擁有很多選擇,選擇不同會導致不同的結果,但不做選擇就不會知道後果,也因此才能產生這麼多探討的空間存在啊!!

    ha scritto il 

  • 4

    Un romanzo su cui riflettere...

    Ultimamente mi sto dedicando alla scoperta della letteratura giapponese e, dopo aver 'provato' i vari Yoshimoto, Murakami, Ueda, mi è stato consigliato questo romanzo di Soseki Natsume che, come previ ...continua

    Ultimamente mi sto dedicando alla scoperta della letteratura giapponese e, dopo aver 'provato' i vari Yoshimoto, Murakami, Ueda, mi è stato consigliato questo romanzo di Soseki Natsume che, come previsto, non ha tradito le mie aspettative.</p><p>Per quanto strano possa sembrare, è difficile trovare una trama da descrivere abbastanza approfonditamente in quanto, almeno dal punto di vista "dell'azione", in questo romanzo non succede molto, anzi, non succede praticamente nulla: tutta la storia ruota intorno ad una strana amicizia tra un ragazzo e un uomo (da lui chiamato 'il maestro') e alla crescita e allo sviluppo di questo rapporto.<br />Il focus dell'intero romanzo viene 'spostato' dalle azioni vere e proprie alle sole emozioni e ai sentimenti generati da questo strano rapporto di amicizia, scelta che, anche se può sembrare strana (e magari un po' pallosa) ai più, a me è piaciuta molto e mi ha tenuto incollato dalla prima all'ultima pagina.<br />Il romanzo è diviso in tre parti: la prima parla dell'incontro e della iniziale amicizia tra il ragazzo e il maestro; la seconda descrive il ritorno a casa del ragazzo per assistere il padre malato e quindi il loro allontanarsi; la terza consta unicamente di una lettera (l'ultima) in cui il maestro, narrando la propria storia mai raccontata, riesce a fondere magistralmente poesia e sentimenti umani creando un 'romanzo dentro il romanzo' di rarissima bellezza stilistica e narrativa.</p><p>Un romanzo molto triste e, allo stesso tempo, una grande opera (scritta all'inzio del '900) su cui riflettere e grazie alla quale (forse) imparare pure qualcosa.</p><p>Veramente bellissimo!

    ha scritto il 

Ordina per