Il mistero di lord Listerdale e altre storie

Di

Editore: Mondadori

3.5
(269)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 272 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Chi semplificata , Tedesco , Spagnolo , Francese , Olandese

Isbn-10: 8804411457 | Isbn-13: 9788804411451 | Data di pubblicazione:  | Edizione 5

Disponibile anche come: Copertina rigida , Paperback

Genere: Criminalità , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Il mistero di lord Listerdale e altre storie?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 1

    Più che regalato da un amico, direi preso in prestito senza chiedere. Non so se lo restituirò o lo bookcrosserò.
    Comunque non un granché. La Christie dei racconti non vale la Christie dei romanzi. ...continua

    Più che regalato da un amico, direi preso in prestito senza chiedere. Non so se lo restituirò o lo bookcrosserò.
    Comunque non un granché. La Christie dei racconti non vale la Christie dei romanzi.

    ha scritto il 

  • 3

    Il primo approccio con la Christie autrice di racconti è stato purtroppo una parziale delusione. In questo volume scordatevi la genialità delle indagini di Poirot e di Miss Marple. Dieci raccontini tr ...continua

    Il primo approccio con la Christie autrice di racconti è stato purtroppo una parziale delusione. In questo volume scordatevi la genialità delle indagini di Poirot e di Miss Marple. Dieci raccontini travestiti da gialli ma che in realtà nascondono situazioni particolari e inaspettate all'interno della quotidianità (infatti soltanto due hanno l'omicidio come tema portante). Rimane una raccolta piacevole e che regala qualche ora di intrattenimento ma i capolavori di Agatha sono altri.

    ha scritto il 

  • 4

    殺時間不錯的短篇推理集

    1934 《李斯特岱疑案》/《金色的機遇》/《李斯特岱奇案》(The Listerdale Mystery and Other Stories)(短篇集;未在美國出版)發表。

    每個短篇之中,都可以看得出日後長篇的影子,有些還帶點驚悚感。算是不錯的短篇集。

    ha scritto il 

  • 3

    I racconti non sono male e sono anche divertenti. Dai racconti di Agatha per fortuna non mi aspetto mai il grande giallo , li prendo così come sono. Le tre stelline sono in paragone agli altri libri d ...continua

    I racconti non sono male e sono anche divertenti. Dai racconti di Agatha per fortuna non mi aspetto mai il grande giallo , li prendo così come sono. Le tre stelline sono in paragone agli altri libri di Agatha a cui ho dato 4 o 5

    ha scritto il 

  • 2

    Leggero, da relax.

    I racconti non sono dei gialli, ma degli episodi in cui accade qualcosa di inaspettato e altamente improbabile che sconvolge la quotidianità. A volte nello sviluppo narrativo c'è un delitto , ma trann ...continua

    I racconti non sono dei gialli, ma degli episodi in cui accade qualcosa di inaspettato e altamente improbabile che sconvolge la quotidianità. A volte nello sviluppo narrativo c'è un delitto , ma tranne che in una storia, l'assassinio quando c'è è marginale e fa da sfondo agli eventi. Ironia e situazioni buffe non mancano, ma non mi sento di includere questo libro tra I migliori letti, e decisamente è uno dei meno brillanti di Agatha Christie. Adatto per I collezionisti o per chi vuole trascorrere qualche minuto sotto l'ombrellone a leggere qua e là queste novelle leggere , molto leggere. Nello specifico:
    Il Mistero di Lord Listerdale: carino, leggibile.
    La ragazza del treno: trama assurda e finale scontato.
    Canta una canzone da sei soldi: il primo che ha la parvenza di un mini giallo, con investigatore presente e lo schema classico . Molto dubbio il dettaglio rivelatore.
    L'ardimento di Edward Robinson: noioso ed inverosimile.
    In cerca di un lavoro: originale ma finale assurdo e troppo concitato.
    Una domenica fruttuosa: banale.
    L'avventura del signor Eastwood: unico che permette un po' di angoscia e curiosità nel trovare la soluzione finale. Simpatico il colpo di scena.
    La palla dorata: Ripete un po' lo sviluppo dei precedenti: un povero che grazie ad un imprevisto diventa ricco. Banale e troppo inverosimile.
    Lo smeraldo del rajah: Nulla di particolare.
    Il canto del cigno: Unico interessante di tutto il libro, suddiviso in capitoli e sequenziato come un vero giallo.

    ha scritto il 

  • 2

    Ho letto di meglio, in questo caso cara Agatha, mi hai un po' delusa...dove sono finiti gli intrighi, i misteri con cui sai affascinare i lettori di tutto il mondo?

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Si tratta di racconti leggeri e al limite tra il sentimentale e il misterioso. Più che gialli con omicidio, nella maggior parte delle storie si tratta più che altro di "avventure impreviste". Insomma ...continua

    Si tratta di racconti leggeri e al limite tra il sentimentale e il misterioso. Più che gialli con omicidio, nella maggior parte delle storie si tratta più che altro di "avventure impreviste". Insomma non è un capolavoro ma lo si può leggere, anche per completare la conoscenza dell'autrice.

    ha scritto il 

  • 2

    E' la prima volta che assegno solo due stelline ad un libro della grande Agatha... ma qui proprio ci volevano!
    Non mi sono piaciuti questi racconti spacciati per giallo... peccato!

    ha scritto il