Il pogrom

Di

Editore: Bollati Boringhieri

3.7
(9)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 77 | Formato: Altri

Isbn-10: 883391738X | Isbn-13: 9788833917382 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: L. Rescio

Genere: Storia

Ti piace Il pogrom?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Kielce, città della Polonia sud-orientale, venne occupata dalle truppetedesche appena pochi giorni dopo lo scoppio della Seconda guerra mondiale. Itedeschi incominciarono immediatamente le persecuzioni contro gli ebrei dellacittadina (circa 24000 persone). Un ghetto venne instaurato nell'aprile 1941:furono ammazzati prima gli ammalati e gli orfani e poi vennero deportati aTreblinka gli ebrei che restavano. Alla fine della guerra rimanevano in città,soltanto due ebrei. Nei diciotto mesi successivi, circa 150 ebrei siraccolsero nell'ex edificio della comunità ebraica. Nonostante tutto ciò cheera successo, gli ebrei furono vittime di un violentissimo pogrom. Il 4luglio 1946, una folla inferocita attaccò i sopravvissuti, massacrandone 42 eferendone una cinquantina. Quando l'ordine venne infine ristabilito, sette tragli aggressori vennero condannati a morte. Nessun ebreo rimase a Kielce.