Il turno di notte lo fanno le stelle

Di

Editore: Feltrinelli (Zoom)

3.3
(401)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 12 | Formato: eBook

Isbn-10: 8858850491 | Isbn-13: 9788858850497 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Altri

Genere: Narrativa & Letteratura , Salute, Mente e Corpo

Ti piace Il turno di notte lo fanno le stelle?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Formato: EPUB con Social DRM

Matthew ha un cuore nuovo. Un cuore di donna. Ed è con una donna, sua compagna di malattia e guarigione in ospedale, che andrà a riprendersi la vita in cima a una montagna, scalandola. Uno straordinario racconto-sceneggiatura, dove ogni battito del cuore ha un suono mai udito prima.
Ordina per
  • 3

    Poche pagine, una piccola sceneggiatura con protagonisti umani 'umani', preziose creature che in modo diverso hanno condiviso la quasi morte e una nuova vita, complici e facenti parte di un club per p ...continua

    Poche pagine, una piccola sceneggiatura con protagonisti umani 'umani', preziose creature che in modo diverso hanno condiviso la quasi morte e una nuova vita, complici e facenti parte di un club per pochi, quello dei sopravvissuti e che si ritrovano sotto il potere immenso dell'amore e dell'universo, tra le braccia di montagne che sanno donare più di quello che guardandole dal basso si possa immaginare.

    ha scritto il 

  • 1

    Avrebbe potuto essere un racconto interessante e carino. La storia si presta. Purtroppo la sua struttura, tipo sceneggiatura, non incontra il mio gusto, non mi avvince. Sembrerebbe quasi che, non esse ...continua

    Avrebbe potuto essere un racconto interessante e carino. La storia si presta. Purtroppo la sua struttura, tipo sceneggiatura, non incontra il mio gusto, non mi avvince. Sembrerebbe quasi che, non essendo andata in scena, l'autore abbia deciso di utilizzarla pubblicandola, senza altro impegno. Peccato, perché il tema e' molto interessante, avrebbe meritato di essere sviscerato.

    ha scritto il 

  • 3

    Tra il buono e l'ottimo: 3½

    Erri De Luca ci dona un piccolo testo teatrale in formato ebook. Un racconto molto breve, teoricamente anche scarno dal punto di vista "fisico". Praticamente, in poche parole, Erri De Luca tocca nel p ...continua

    Erri De Luca ci dona un piccolo testo teatrale in formato ebook. Un racconto molto breve, teoricamente anche scarno dal punto di vista "fisico". Praticamente, in poche parole, Erri De Luca tocca nel profondo del cuore i suoi lettori e anche i suoi personaggi. Certo, sarebbe meraviglioso vedere questa sceneggiatura su un palco teatrale vero e proprio e magari ampliata un po' di più.

    Erri De Luca, secondo me, è uno scrittore eccezionale. Il suo scrivere è come un potere: a volte è un balsamo per il cuore quando parla di arte, musica, poesia e amore, a volte è una stilettata specialmente quando racconta le sue guerre.

    ha scritto il 

  • 2

    Finora avevo amato tutto ciò che avevo letto di De Luca, questo è stato una delusione, è un raccontino brevissimo sotto forma di sceneggiatura. Sia "la donna" sia Matthew hanno subito un intervento ca ...continua

    Finora avevo amato tutto ciò che avevo letto di De Luca, questo è stato una delusione, è un raccontino brevissimo sotto forma di sceneggiatura. Sia "la donna" sia Matthew hanno subito un intervento cardiochirurgico, un impianto di valvola lei, un trapianto lui, ed ora scalano una montagna per sentire la vita fluire dentro di loro, nei loro battiti cardiaci. Ecco, non c'è altro da sapere, non c'è neanche nient'altro da leggere!

    ha scritto il 

  • 2

    beh

    Dalla recensione che avevo letto e che mi aveva invogliato a comprarlo mi sarei aspettata un'altra cosa. Mi domando se, invece di essere scritto sotto forma di sceneggiatura, fosse stato scritto come ...continua

    Dalla recensione che avevo letto e che mi aveva invogliato a comprarlo mi sarei aspettata un'altra cosa. Mi domando se, invece di essere scritto sotto forma di sceneggiatura, fosse stato scritto come romanzo un po' approfondito...

    ha scritto il 

Ordina per