Límite

By

Publisher: Planeta

3.5
(777)

Language: Español | Number of Pages: 1456 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) German , Italian , Catalan , Dutch , Portuguese , English , Czech , Hungarian

Isbn-10: 8408096699 | Isbn-13: 9788408096696 | Publish date:  | Edition 1

Also available as: Mass Market Paperback

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like Límite ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
¿Qué relación tenemos con el mundo que nos rodea? Como hizo en su impactante novela El quinto día, el magistralautor Frank Schätzing vuelve a sorprendernos con Límite, su nueva y esperada novela.En un futuro próximo, los recursos energéticos de la tierra han sufrido una radical transformación. Los suministros tradicionales casi se han agotado y el hombre se ha establecido en la luna para extraer un combustible alternativo, de gran efi cacia energética e inofensivo para el medio ambiente.Éste es el punto de partida de Límite, una novela dinámica, trepidante, cargada de suspense y con un ritmo cinematográfico. Fruto de una rigurosa investigación científica, y con un marcado acento ecológico, Frank Schätzing invitaal lector a derribar sus barreras mentales y a disfrutar sin límites de este monumental thriller de rabiosa actualidad que no dejará a nadie indiferente.
Sorting by
  • 2

    Noiaaaa

    Lungo come una quaresima e con una intera metà (quella ambientata sulla Terra con Owen Jericho e i cinesi) noiosa come la messa cantata. 30 pagine sulla storia della Guinea Equatoriale non è quello ch ...continue

    Lungo come una quaresima e con una intera metà (quella ambientata sulla Terra con Owen Jericho e i cinesi) noiosa come la messa cantata. 30 pagine sulla storia della Guinea Equatoriale non è quello che io chiamo "eccitante".

    said on 

  • 4

    Ottima opera di Schatzing, il ritmo narrativo è mantenuto per tutta la narrazione senza perdere tenuta nei momenti di approfondimento e digressione tecnica; i personaggi sono un po' stereotipati ma in ...continue

    Ottima opera di Schatzing, il ritmo narrativo è mantenuto per tutta la narrazione senza perdere tenuta nei momenti di approfondimento e digressione tecnica; i personaggi sono un po' stereotipati ma interagiscono bene assieme.
    Unico neo la mole del libro, notevole per un romanzo di narrativa pensato per il largo consumo. Consigliato, specialmente come lettura vacanziera visto il tempo necessario a finirlo.

    said on 

  • 3

    Parte dopo 300 pagine

    Le prime 300 pagine del libro sono impossibili. Vengono introdotti personaggi in quantità assurda. E molti di loro sono quasi inutili per la trama. Viene spiegato il funzionamento della tecnologia del ...continue

    Le prime 300 pagine del libro sono impossibili. Vengono introdotti personaggi in quantità assurda. E molti di loro sono quasi inutili per la trama. Viene spiegato il funzionamento della tecnologia del 2015 nei dettagli. Solo un appassionato di fantascienza realistica o un masochista può riuscire a superare pagina 300.
    Poi la scena cambia, ci si trasferisce in Cina e con pochi personaggi tutto prende vita. Finalmente il romanzo prende ritmo ed inizia ad appassionare, fino a non riuscire più a staccarsi dalle numerosissime pagine.
    La trama in alcuni punti è prevedibile, le spiegazioni scientifiche, politiche ed economiche non distinguono mai dal reale (quello che è successo fino al 2010) e quello che è immaginario (2011-2025). Ciò nonostante è un buon libro. Sarebbe decisamente migliore con 300 pagine in meno.

    said on 

  • 4

    Romanzo piacevole che nonostante la corposità scorre velocemente senza appesantire la lettura, altro quindi buon romanzo dell’autore insieme a Breaking news e Il Quinto giorno che unisce sempre alla f ...continue

    Romanzo piacevole che nonostante la corposità scorre velocemente senza appesantire la lettura, altro quindi buon romanzo dell’autore insieme a Breaking news e Il Quinto giorno che unisce sempre alla fantasia una buona dose di informazioni “reali” che non dispiacciono per una propria cultura. Se devo trovare un difetto, comune comunque anche agli altri libri, è la forzatura di vedere personaggi comuni che tengono testa abbastanza facilmente a professionisti criminali o “statali”, esempio tipico il giornalista che sfugge al Mossad e ai servizi deviati israeliani…

    said on 

  • 4

    Dopo aver faticato all'inizio a capire tutti i personaggi e le relazioni fra di loro, questo libro mi è piaciuto molto.
    Dell'autore apprezzo questa capacità, già notata in altri romanzi, di rendere se ...continue

    Dopo aver faticato all'inizio a capire tutti i personaggi e le relazioni fra di loro, questo libro mi è piaciuto molto.
    Dell'autore apprezzo questa capacità, già notata in altri romanzi, di rendere semplici anche le cose complesse: le energie fossile e alternative, l'astronautica, gli intrighi politici ed economici.
    In particolare in questo libro mi è piaciuto lo sforzo di dare una sostanza di veridicità storica a fatti palesemente fittizi (tanto che il libro è ambientato nel futuro, anche se non troppo lontano).
    Insomma, consigliato (attenzione! Il romanzo conta più di 1300 pagine!).

    said on 

  • 4

    un romanzo avvincente e che si fa leggere con piacere. Personalmente avrei tagliato almeno 150 pagine di elementi, scene e passi non cosi necessari, ma l'idea di base é forte e, in generale, é stata u ...continue

    un romanzo avvincente e che si fa leggere con piacere. Personalmente avrei tagliato almeno 150 pagine di elementi, scene e passi non cosi necessari, ma l'idea di base é forte e, in generale, é stata un'esperienza piacevole

    said on 

  • 1

    Pagine sottratte alla carta igienica

    Libro orrendo pieno di spiegoni non richiesti, infodump, plot holes, personaggi stereotipati, interminabili elenchi, descrizioni ignobili e null'altro, abbandonato perché a pagina 140 ancora non era s ...continue

    Libro orrendo pieno di spiegoni non richiesti, infodump, plot holes, personaggi stereotipati, interminabili elenchi, descrizioni ignobili e null'altro, abbandonato perché a pagina 140 ancora non era successo un beneamato nulla.
    Quando ti rendi conto che osservare il traffico congestionato dell'ora di punta è più interessante che proseguire la lettura, allora capisci che non avresti mai dovuto comprare questo libro.
    Noioso.

    Versione inutilmente lunga e col dente avvelenato qui: http://trashgirlshideout.blogspot.it/2016/02/frank-schatzing-atto-ii-limit.html

    said on 

  • 4

    Buono con alcuni ma

    Positivo: a chi (come me) piacciono certe tematiche (legate alla previsione di come sarà il prossimo futuro tra 20-30 anni), quelle tipiche del cyberpunk, c’è molto materiale abbastanza ben presentato ...continue

    Positivo: a chi (come me) piacciono certe tematiche (legate alla previsione di come sarà il prossimo futuro tra 20-30 anni), quelle tipiche del cyberpunk, c’è molto materiale abbastanza ben presentato e stimolante. L’autore si è chiaramente ben documentato e sa trattare adeguatamente gli argomenti hi-tech.
    Negativo: la lunghezza, ovviamente; molti brani si potevano evitare perché sono chiaramente inseriti al solo scopo di aumentare il numero delle pagine complessive e non hanno alcun aspetto funzionale alla storia, si limitano a sbrodolarla.
    Le prime 400 pagine sono di introduzione, aspetto che può scoraggiare molti. L’ho letto in meno di 10 gg., se si comincia a leggerlo lentamente penso ci sia un forte rischio di perdersi e di abbandonarlo scoraggiati.

    said on 

  • 4

    dopo lo splendido "Quinto giorno" e la deludente Cattedrale mi sono deciso a dare fiducia all'autore. Affrontare questo romanzo di oltre mille pagine non è stata impresa facile, ma alla fine ne è vals ...continue

    dopo lo splendido "Quinto giorno" e la deludente Cattedrale mi sono deciso a dare fiducia all'autore. Affrontare questo romanzo di oltre mille pagine non è stata impresa facile, ma alla fine ne è valsa la pena. Storie che si riuniscono nel finale dove tutto viene svelato. Come nella migliore tradizione di questo autore ci sono insegnamenti tecnologici e ardite costruzioni. Azione a non finire (forse troppa) e descrizioni molto particolareggiate (forse troppo)

    said on 

Sorting by