La fabbrica di cioccolato

Di

Editore: Salani

4.3
(5922)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 144 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Chi tradizionale , Chi semplificata , Francese , Tedesco , Olandese , Catalano , Galego , Basco , Coreano , Rumeno , Giapponese , Ceco , Polacco , Portoghese

Isbn-10: 8884518687 | Isbn-13: 9788884518682 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida , Altri , Tascabile economico

Genere: Bambini , Narrativa & Letteratura , Fantascienza & Fantasy

Ti piace La fabbrica di cioccolato?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    La fabbrica di cioccolato Roald Dahl

    Mentre leggevo questo libro rivedevo il film che ho guardato non mi ricordo neanche io quante volte. mi è piaciuto moltissimo, una favola con una "vera" verità.

    ha scritto il 

  • 4

    BELLISSIMO

    Questo libro parla di un ragazzo povero,che ogni anno per il suo compleanno riceve un barretta di cioccolata Wonka.Un giorno questo ragazzo vide scritto sul giornale,Willy Wonka mette a disposizione 5 ...continua

    Questo libro parla di un ragazzo povero,che ogni anno per il suo compleanno riceve un barretta di cioccolata Wonka.Un giorno questo ragazzo vide scritto sul giornale,Willy Wonka mette a disposizione 5 biglietti in 5 barrette.Chi trovava questo biglietto poteva andare a fare un giro nella sua fabbrica.....Quello che mi è piacitu di piu' sono stati i ragazzi, che i hanno trovato i biglietti.Questo libro lo consiglo hai ragazzi di 11-13 anni.

    ha scritto il 

  • 5

    Mi domando per quale motivo a me nessuno lascia in eredità una fabbrica di cioccolato

    Questa si che è un'ingiustizia della vita ma d'altra parte sono felice per Charlie Bucket e famiglia: se lo meritavano.
    Credo che con questo libro Dahl abbia voluto fare una critica di un modello geni ...continua

    Questa si che è un'ingiustizia della vita ma d'altra parte sono felice per Charlie Bucket e famiglia: se lo meritavano.
    Credo che con questo libro Dahl abbia voluto fare una critica di un modello genitoriale estremamente sbagliato e allo stesso tempo premiare in un mondo fantastico il merito. Quei quattro bambini li avrei strozzati volentieri e in una sorta di legge del contrappasso si auto eliminano da soli, loro e gli artefici di tanta spocchia, come ci ricordano con le loro canzoncine gentilmente gli Umpa Lumpa. Non so davvero come si può crescere così un bambino. La cosa che più mi ha divertita in questo volume, di cui mi preme ricordare la spettacolare versione di Tim Burton con uno strepitoso Johnny Depp, è la genuinità di nonno Joe. Ancora più mito che non nella versione cinematografica: il momento in cui Charlie torna a casa con il biglietto d'oro tanto sognato e lui salta dal letto, con tutta l'agilità dei suoi 90 e passa anni, esplodendo in un "EVVIVA" mi ha commossa oltre a farmi sganasciare dalle risate.
    Davvero un gioiellino da tenere ben custodito in ogni libreria che si rispetti :)

    ha scritto il 

  • 4

    "IL SIGNOR WILLY WONKA TI SALUTA, RAGAZZO FORTUNATO CHE HAI SCOPERTO QUESTO BIGLIETTO D'ORO! TI STRINGO CALOROSAMENTE LA MANO! COSE STRAORDINARIE SONO IN SERBO PER TE! TI ASPETTANO TANTE SORPRESE MERA ...continua

    "IL SIGNOR WILLY WONKA TI SALUTA, RAGAZZO FORTUNATO CHE HAI SCOPERTO QUESTO BIGLIETTO D'ORO! TI STRINGO CALOROSAMENTE LA MANO! COSE STRAORDINARIE SONO IN SERBO PER TE! TI ASPETTANO TANTE SORPRESE MERAVIGLIOSE!"

    Un libro veramente delizioso, proprio come un Cioccocremolato Delizia Wonka al Triplosupergusto! Una storia divertente e bizzarra quanto basta ma piena di messaggi molto importanti dietro alle fantastiche e dolci invenzioni di Willy Wonka.
    L'unica cosa "negativa" (non del libro ma della lettura in sé) è che praticamente conosco la storia a memoria, visto che sono cresciuta con la compagnia costante del vecchio film con Gene Wilder, e avrei proprio voluto leggerlo da bambina senza conoscere in anticipo la sorte degli odiosi ragazzini.

    ha scritto il 

  • 5

    Letto a mia figlia di sette anni, per me una piacevole rilettura dopo trenta. Questo libro fantastico ha la dote di catapultare i lettori nell'incredibile mondo del signor Wonka e di far leggere non s ...continua

    Letto a mia figlia di sette anni, per me una piacevole rilettura dopo trenta. Questo libro fantastico ha la dote di catapultare i lettori nell'incredibile mondo del signor Wonka e di far leggere non solo con gli occhi,ma con ogni papilla gustativa, del mondo di cioccolata che lui ha creato. Sentire i gusti che descrive e immaginare cioccolata ad ogni piè sospinto rendono questo classico dell'infanzia un libro speciale , a più dimensioni.

    ha scritto il 

  • 3

    Letto in quinta elementare e riletto ora. Rimane sempre un libro divertente e appassionante, ma ho visto con occhi diversi alcuni aspetti, come il trattamento riservato agli Umpa-Lumpa dal signor Will ...continua

    Letto in quinta elementare e riletto ora. Rimane sempre un libro divertente e appassionante, ma ho visto con occhi diversi alcuni aspetti, come il trattamento riservato agli Umpa-Lumpa dal signor Willy Wonka.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per