La grande avventura

Di

Editore: Mondadori

3.8
(98)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 198 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8804421541 | Isbn-13: 9788804421542 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Bambini , Narrativa & Letteratura , Storia

Ti piace La grande avventura?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Il libro ha per protagonista un ragazzo, ma non si può considerare solo per ragazzi. A mio parere richiede una certa maturità, non perché sia crudo (non lo è) ma perché le situazioni che si verificano ...continua

    Il libro ha per protagonista un ragazzo, ma non si può considerare solo per ragazzi. A mio parere richiede una certa maturità, non perché sia crudo (non lo è) ma perché le situazioni che si verificano sconvolgono (da un certo punto di vista) le aspettative del lettore e possono portare a riflessioni anche profonde.
    La trama è ricca di avvenimenti, ed alcune parti suscitano un vero e proprio pathos. I personaggi sono coerenti e non si riducono a luoghi comuni, creando una maggiore plausibilità ed aiutando a calarsi nel periodo. Lo stile è scorrevole.
    Non conoscevo questo autore e mi ha colpito favorevolmente.
    Un libro non banale.

    ha scritto il 

  • 4

    The Kingdom by the sea

    Un bel libro per ragazzi ambientato in Inghilterra nel corso della seconda guerra mondiale, con una storia di fughe e incontri bizzarri, alcuni piacevoli e altri meno, che metteranno a dura prova il p ...continua

    Un bel libro per ragazzi ambientato in Inghilterra nel corso della seconda guerra mondiale, con una storia di fughe e incontri bizzarri, alcuni piacevoli e altri meno, che metteranno a dura prova il protagonista dodicenne e il suo amico cane. In questo libro l'aspetto che risalta maggiormente, a parte la trama piuttosto interessante e avventurosa, sono le sensazioni e pensieri del protagonista, che sono espressi bene. Nonostante lo stile di scrittura semplice e non troppo approfondito è comunque facile entrare in empatia con lui e questo è una caratteristica che non sempre si trova nei romanzi per ragazzi, dove più comunemente le azioni prevaricano le descrizioni interiori. Un'altro aspetto che mi ha colpita moltissimo è stato il finale, veramente inaspettato e totalmente diverso dai finali edulcorati e banali che sono soliti nei libri per i lettori più giovani. Per ovvie ragioni non posso dire di cosa si tratta, ma credetemi, è un finale piuttosto controverso e che fa riflettere, forse adatto maggiormente ad un pubblico adulto per essere veramente capito, anche se immagino che non a tutti piacerà dato che risulta piuttosto dissacrante nei confronti dei valori famigliari. A me è piaciuto, sicuramente mi ha lasciata un po' spiazzata ma ne ho apprezzato l'originalità e l'audacia.

    ha scritto il 

  • 4

    Il meraviglioso viaggio della crescita.

    Un libro straordinario. Da regalare assolutamente a ragazzi che entrano nell'età adolescenziale. Il viaggio di Harry è avvincente, rocambolesco, divertente e lo porta ad incontrare una serie di person ...continua

    Un libro straordinario. Da regalare assolutamente a ragazzi che entrano nell'età adolescenziale. Il viaggio di Harry è avvincente, rocambolesco, divertente e lo porta ad incontrare una serie di personaggi raccontati con maestria da questo grande autore di libri per ragazzi. Un libro che può dare ai ragazzi un grande stimolo ad affrontare le disgrazie della vita senza paura, e a percorrere l'avventuroso viaggio della vita con coraggio e determinazione.

    ha scritto il 

  • 4

    in questo libro viene narrata la storia di un ragazzo inglese, Harry, che perde la sua famiglia durante un bombardamento all' epoca della seconda guerra mondiale. Per evitare la vita in orfanotrofio, ...continua

    in questo libro viene narrata la storia di un ragazzo inglese, Harry, che perde la sua famiglia durante un bombardamento all' epoca della seconda guerra mondiale. Per evitare la vita in orfanotrofio, scappa e gira l' Inghilterra insieme ad un cane, Don, che diventerà suo grande amico. Alla fine, Harry riuscirà a ritrovare ola sua famiglia, grazie ad una persona che lo riaccompagnerà in città, dove Harry rivede i suoi familiari, che scoprirà vivere in una situazione di grande miseria.

    ha scritto il