La missione di Sennar

Cronache del mondo emerso vol. 2

Di

Editore: Mondadori (Massimi della Fantascienza)

3.8
(2853)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 404 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8804532971 | Isbn-13: 9788804532972 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Illustrazione di copertina: Paolo Barbieri

Disponibile anche come: Paperback , Altri

Genere: Narrativa & Letteratura , Fantascienza & Fantasy , Adolescenti

Ti piace La missione di Sennar?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Proseguono le avventure della giovane guerriera Nihal, l'ultimo mezzoelfo esistente nel Mondo Emerso, e dell'inseparabile amico mago Sennar. Insieme combattono contro le forze del Tiranno deciso a conquistare le Terre libere ead assoggettarne tutti gli abitanti per mezzo della stregoneria. Adesso Nihal è alle prese con il mistero della Lacrima, una pietra che sembra dotata di enormi poteri, mentre Sennar è partito alla ricerca delle Terre Sommerse, un continente di cui i secoli hanno cancellato le tracce. Per ritrovarlo, Sennar è costretto a imbarcarsi su una nave pirata e combattere contro i mostri del mare.
Ordina per
  • 3

    la bella guerriera e altri cliché fantasy

    Molto scorrevole e leggero, meno pesante del primo, ma purtroppo non è che sia troppo appassionante. La protagonista resta una ragazzina viziata, la solita bella ragazza che vuole combattere e che qua ...continua

    Molto scorrevole e leggero, meno pesante del primo, ma purtroppo non è che sia troppo appassionante. La protagonista resta una ragazzina viziata, la solita bella ragazza che vuole combattere e che quando mette un vestito a fiori fa impazzire tutta la compagnia e all'improvviso la stimano tutti. Niente di nuovo, insomma. Un po' più interessante la parte di Sennar, ma il poverino sembra forzato a sembrare un grande mago e un innamorato abbandonato. Mah, se lo avessi letto all'epoca dell'uscita, forse lo avrei apprezzato di più, ma non ci giurerei.

    ha scritto il 

  • 3

    Secondo capitolo della trilogia delle Cronache del mondo emerso. Questo secondo romanzo mi è piaciuto a metà. Prima di tutto perché dal titolo uno presume che il protagonista indiscusso sia Sennar inv ...continua

    Secondo capitolo della trilogia delle Cronache del mondo emerso. Questo secondo romanzo mi è piaciuto a metà. Prima di tutto perché dal titolo uno presume che il protagonista indiscusso sia Sennar invece i capitoli si alternano tra lui e Nihal dando molto spazio a Nihal e in secondo luogo ci sono stati un paio i punti in cui i capitoli sono troncati con la scena a metà ( cosa che odio). Detto questo e sono le uniche due cose negative che mi saltano all’occhio, posso dire che la storia scorre bene c’è sempre quella curiosità di vedere che succede dopo e anche la storia è ben strutturata i personaggi sono approfonditi di più rispetto al primo capitolo e i valori trasmessi restano sempre gli stessi : amicizia, fedeltà e ideali da inseguire.

    ha scritto il 

  • 4

    Buona la seconda!

    Continua il nostro viaggio nel mondo emerso e visto che la missione di Sennar ci porta nel mondo sommerso facciamo la conoscenza anche di questo mondo. Il consigliere è un ragazzo intelligente e cosci ...continua

    Continua il nostro viaggio nel mondo emerso e visto che la missione di Sennar ci porta nel mondo sommerso facciamo la conoscenza anche di questo mondo. Il consigliere è un ragazzo intelligente e coscienzioso e la parte a lui dedicata è piacevole come sempre. Per quanto riguarda Nihal c'è un netto miglioramento, la protagonista mezzelfo matura (per nostra fortuna), prendendo coscienza di se stessa come guerriero e come donna e ora dovrà partire per un impresa che sembra impossibile...

    ha scritto il 

  • 2

    La trama è leggermente meno lineare ed elementare del primo libro e la lettura non può che giovarne. La comparsa di altri personaggi all'interno della storia migliora ulteriormente la situazione. Cari ...continua

    La trama è leggermente meno lineare ed elementare del primo libro e la lettura non può che giovarne. La comparsa di altri personaggi all'interno della storia migliora ulteriormente la situazione. Carino.

    ha scritto il 

  • 3

    Più azione e meno seghe mentali da parte della protagonista hanno reso questo secondo capitolo più sopportabile del precedente. O forse sono solo io che mi sto abituando xD

    ha scritto il 

  • 4

    Ho completato di leggere anche il secondo capitolo di questa bellissima saga, veramente bellissimo! Il secondo secondo me e' molto più avventuroso del primo, anche se non saprei scegliere quale mi sia ...continua

    Ho completato di leggere anche il secondo capitolo di questa bellissima saga, veramente bellissimo! Il secondo secondo me e' molto più avventuroso del primo, anche se non saprei scegliere quale mi sia piaciuto di più...in questo libro i personaggi sono cresciuti e i sentimenti molto più profondi, l'avventura di Sennar poi mi ha tenuta incollata perché' volevo sapere assolutamente come andava a finire...davvero bello! consigliati assolutamente! =) buone letture!!

    ha scritto il 

  • 4

    La prima volta che l'ho letto l'ho trovato triste, la seconda un po' noioso, la terza è stata quella buona: sarà che ho acquisito la conoscenza necessaria a capire che spesso per acquistare consapevol ...continua

    La prima volta che l'ho letto l'ho trovato triste, la seconda un po' noioso, la terza è stata quella buona: sarà che ho acquisito la conoscenza necessaria a capire che spesso per acquistare consapevolezza, per una presa di coscienza è necessario un viaggio, ma ho seguito quello che stavolta è stato il protagonista nelle sue avventure con lo spirito giusto!

    ha scritto il 

  • 4

    La parte sul viaggio di Sennar gli fa meritare una stella in più rispetto al capitolo precedente: il mondo sommerso è ben congeniato e le descrizioni, spesso scarne altrove, qui sono particolarmente r ...continua

    La parte sul viaggio di Sennar gli fa meritare una stella in più rispetto al capitolo precedente: il mondo sommerso è ben congeniato e le descrizioni, spesso scarne altrove, qui sono particolarmente riuscite.

    ha scritto il 

  • 5

    Ido e Zalenia

    Sicuramente questo è il mio preferito tra i romanzi che compongono la trilogia del mondo emerso, per l'inserimento di tantissimi personaggi nuovi e intriganti. Ido, il mentore gnomo di Nhial, il mio p ...continua

    Sicuramente questo è il mio preferito tra i romanzi che compongono la trilogia del mondo emerso, per l'inserimento di tantissimi personaggi nuovi e intriganti. Ido, il mentore gnomo di Nhial, il mio preferito, con la sua pipa a sbuffo, e poi Aires, la piratessa, e l'invenzione del mondo sommerso, l'allontanarsi e il ritrovarsi di Nhial e Sennar, la crescita personale della nostra eroina. La figura di Megisto, davvero intrigante. Insomma, senz'ombra di dubbio si tratta del cuore pulsante di questa trilogia
    Da gustare fumando una pipa o in alternativa accanto a un vecchietto che la fumi per voi

    ha scritto il 

Ordina per