Las pruebas

El corredor del laberinto, 2

By

Publisher: Nocturna (Literatura mágica, 7)

3.7
(933)

Language: Español | Number of Pages: 496 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian , English , Chi traditional , German , Portuguese , Catalan

Isbn-10: 8493920002 | Isbn-13: 9788493920005 | Publish date:  | Edition 1

Translator: Noemí Risco Mateo

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Las pruebas ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
El laberinto era sólo el principio

Resolver el laberinto se suponía que era el final. No más pruebas, no más huidas. Thomas creía que salir significaba que todos recobrarían sus vidas, pero ninguno sabía a qué clase de vida estaban volviendo.

Árida y carbonizada, gran parte de la tierra es un territorio inservible. El sol abrasa, los gobiernos han caído y una misteriosa enfermedad se ha ido apoderando poco a poco de la gente. Sus causas son desconocidas; su resultado, la locura.

En un lugar infestado de miseria y ruina, y por donde la gente ha enloquecido y deambula en busca de víctimas, Thomas conoce a una chica, Brenda, que asegura haber contraído la enfermedad y estar a punto de sucumbir a sus efectos. Entretanto, Teresa ha desaparecido, la organización CRUEL les ha dejado un mensaje, un misterioso chico ha llegado y alguien ha tatuado unas palabras en los cuellos de los clarianos. La de Minho dice «el líder»; la de Thomas, «el que debe ser asesinado».

Sorting by
  • 3

    Las pruebas, segunda parte de El corredor del laberinto, ha sido toda una sorpresa. Tan impactante y dinámica como su predecesora, es capaz de engancharte para que devores sus más de 400 páginas en ti ...continue

    Las pruebas, segunda parte de El corredor del laberinto, ha sido toda una sorpresa. Tan impactante y dinámica como su predecesora, es capaz de engancharte para que devores sus más de 400 páginas en tiempo récord.

    La forma de escribir del autor, James Dashner, permanece intacta en este libro. Así, como buena novela para adolescentes, se mantiene el lenguaje simple, incluida la utilización de palabras inventadas, aunque en menor medida que en el libro anterior. Sus descripciones siguen siendo excelentes. Son minuciosas y precisas, sin excederse en duración, a la vez que mantienen ese impacto "visual", que hace que imaginarse escenas, hechos y personas, sea muy sencillo.
    En esta parte aparecen personajes nuevos, mientras seguimos a los antiguos. Thomas, el protagonista absoluto de la novela, me sigue impresionando por sus razonamientos y su lógica aplastante, en las escenas más delirantes. Del resto poco podemos decir, por que su presencia en el libro es más testimonial que otra cosa, salvo Brenda, de la que conocemos más bien poco, y Teresa, que se convierte en un misterio.

    La historia es más compleja y oscura que en la primera novela. Básicamente pueden tener desarrollos similares, ya que en ambos libros los protagonistas tienen que llegar a un lugar concreto y, seguimos sin saber el objetivo final de todo este experimento. Pero, en mi opinión, en este libro aparecen unos interesantes giros argumentales, que complican y enmarañan toda la trama, hasta el punto de que ya no eres capaz de distinguir enemigos de aliados o ver algún propósito claro. Además, como parte de una trilogía, la novela mantiene muchas incógnitas sin resolver, en especial con ese final abierto y poco revelador, que deja con ganas de desvelar toda la historia de una vez por todas. Y sin embargo, en ocasiones tanto enigma, tanto ir de un lado para otro y no resolver nada, aburre un poco. Afortunadamente, esas partes son rápidamente compensadas con un aumento en el ritmo del argumento, pero existen y hacen que esta novela sea un poco más floja que su antecesora.

    Definitivamente, Las pruebas, es una digna sucesora de la saga de Maze Runner. Puede que sea literatura juvenil, pero el público adulto también la disfrutará. Así que se la recomiendo a todo los fans de la trilogía y para todos aquellos que solo quieran un poco de entretenimiento sin más complicaciones.

    said on 

  • 3

    Bella continuazione del predecessore. Come sempre non mancano le azioni rapide e violente e si denota una separazione tra uomini e donne che porterà a tante sorprese. Inoltre finalmente emergono nuovi ...continue

    Bella continuazione del predecessore. Come sempre non mancano le azioni rapide e violente e si denota una separazione tra uomini e donne che porterà a tante sorprese. Inoltre finalmente emergono nuovi particolari su ciò che è realmente accaduto. Voto 7/10

    said on 

  • 4

    Bello ma..

    Premetto che mi mancano gli ultimi due capitoli, ma fin dalle prime trenta pagine ho capito che non mi sarebbe piaciuto come il primo! E dire che 'Il Labirinto' l'ho adorato e divorato in pochissimi g ...continue

    Premetto che mi mancano gli ultimi due capitoli, ma fin dalle prime trenta pagine ho capito che non mi sarebbe piaciuto come il primo! E dire che 'Il Labirinto' l'ho adorato e divorato in pochissimi giorni, immaginandomi di esser una Raduraia ed una Velocista insieme a Thomas ed agli altri.
    Anche questo libro mi ha preso, sopratutto nei momenti salienti (ammetto che almeno una volta ho avuto il batticuore), ed adoro il modo di scrivere di Dashner, ma c'è qualcosa che non mi ha convinta del tutto.. non so, forse troppo 'casino', però magari nel prossimo libro tutti i miei dubbi saranno chiariti e verrò a modificare questa recensione, chissà!

    Per ora dico solo che leggerò sicuramente il terzo libro e pure i due prequel!

    P.s. Qualcuno sa se è previsto un terzo prequel? Non riesco a trovare nessuna informazione riguardo ciò da nessuna parte!

    said on 

  • 3

    Non so perché, ma non l'ho trovato all'altezza del primo! A tratti mi è sembrato abbastanza noioso, per fortuna nelle ultime 100 pagine si è ripreso e sono tornati gli scontri, l'azione e l'adrenalina ...continue

    Non so perché, ma non l'ho trovato all'altezza del primo! A tratti mi è sembrato abbastanza noioso, per fortuna nelle ultime 100 pagine si è ripreso e sono tornati gli scontri, l'azione e l'adrenalina che purtroppo per tutto il resto del libro sono mancati.
    Bel libro comunque, spero che i seguiti andranno solo migliorando!

    said on 

  • 3

    http://blog.yam.com/weisonchang/article/68162296

    第一集最後湯瑪士等人逃出了迷宮,才知道這只是實驗的一部份,要
    存活下去只能聽從WICKED的指示,要在期限之內到達指定地方,當然
    他們面對的會是惡劣的自然環境,還有染上閃焰症的狂客的威脅,一
    路上肯定是崎嶇難行。

    這一集和前集完全是不同的劇情走向,感覺跳脫了反烏托邦小說的內
    容。從屢次浮現的記憶中讓人懷疑湯瑪士在這場實驗中究竟是扮演了
    什麼角色,而泰瑞莎性格上的大轉變讓人出乎意料,也多了不少的內
    ...continue

    第一集最後湯瑪士等人逃出了迷宮,才知道這只是實驗的一部份,要
    存活下去只能聽從WICKED的指示,要在期限之內到達指定地方,當然
    他們面對的會是惡劣的自然環境,還有染上閃焰症的狂客的威脅,一
    路上肯定是崎嶇難行。

    這一集和前集完全是不同的劇情走向,感覺跳脫了反烏托邦小說的內
    容。從屢次浮現的記憶中讓人懷疑湯瑪士在這場實驗中究竟是扮演了
    什麼角色,而泰瑞莎性格上的大轉變讓人出乎意料,也多了不少的內
    心戲。而WICKED讓人摸不清底細,到底何者為真實,哪些又是虛假,
    令人無法分辨。

    就完整性來說還是第一集勝出,這集結尾仍舊是重磅的大伏筆,得繼
    續看下去才知道。

    said on 

  • 4

    Il Labirinto e i viscidi Dolenti sono ben poca cosa se paragonati alla lunga marcia che la malefica organizzazione denominata C.A.T.T.I.V.O. ha pianificato per i pochi sopravvissuti che tiene prigioni ...continue

    Il Labirinto e i viscidi Dolenti sono ben poca cosa se paragonati alla lunga marcia che la malefica organizzazione denominata C.A.T.T.I.V.O. ha pianificato per i pochi sopravvissuti che tiene prigionieri, i Radurai, attraverso la Zona Bruciata. La squallida landa inaridita da un sole accecante è sferzata da tempeste di fulmini, e popolata da esseri umani che l'Eruzione, il temibile morbo che rende folli, ha ridotto a zombi assetati di sangue. Nelle due settimane in cui dovranno percorrere i centocinquanta chilometri che li separano dal porto sicuro, la loro meta, tra cunicoli sotterranei infestati da sfere metalliche affamate di teste umane e creature senza volto dagli artigli letali, i Radurai dovranno dar prova del loro coraggio e dar voce al loro istinto di sopravvivenza.
    In questo scenario di desolazione, superando le insidie di città fatiscenti e foreste rase al suolo, il viaggio verso il luogo misterioso in cui potranno ottenere la cura che salverà loro stessi e il mondo diventerà per Thomas, Brenda, Minho e gli altri un percorso di scoperta del proprio mondo interiore, del limite oltre il quale è possibile spingere le proprie paure.
    Secondo romanzo della trilogia sicuramente il migliore dei tre. La storia fin dall'inizio è frenetica e veloce senza mai annoiare o fermarsi. Si conosceranno moltissime cose sui protagonisti e gli antagonisti e il loro passato lasciando aperte molte domande a cui l'autore dovrà rispondere nel capitolo conclusivo. La violenza è molto più accentuata rispetto al capitolo precedente e sicuramente è un romanzo molto "horror" che per alcunui versi ricorda i film di Romero.

    said on 

  • 4

    Solitamente nelle saghe ho sempre il terrore di leggere il secondo libro, specialmente se il primo mi è piaciuto molto. Ho sempre paura che il secondo non sarà all'altezza e rovinerà tutto, ma per for ...continue

    Solitamente nelle saghe ho sempre il terrore di leggere il secondo libro, specialmente se il primo mi è piaciuto molto. Ho sempre paura che il secondo non sarà all'altezza e rovinerà tutto, ma per fortuna in questo caso non è stato così. Questo volume per molti versi è migliorato rispetto al primo. L'ho infatti trovato più avvincente ed emozionante, fin da subito. Ho divorato le pagine, una dopo l'altra, terminando il libro dopo poco più di un giorno. Non riuscivo a smettere di leggere, totalmente rapita dalle disavventure capitate ai poveri protagonisti. Ho apprezzato le scelte di Thomas quasi sempre, solo alcune volte mi ha fatto storcere il naso. Teresa mi ha sorpreso, non pensavo fosse così abile, di Brenda invece non mi sono ancora fatta un'opinione precisa, soprattutto dopo quello che è successo nel finale. Lo stile di Dashner mi piace e non mi piace: da un lato conferisce alla storia un ritmo serrato che rende la lettura incalzante, ma dall'altro in certi passaggi si rivela troppo "meccanico", senza riuscire ad esprimere al meglio i sentimenti provati dai personaggi. L'epilogo, come successo nel libro precedente, mi ha lasciata davvero stupita: non vedo l'ora di leggere il terzo capitolo di questa fantastica serie!

    said on 

  • 3

    Note:高科技版的Running Man。 (眼神死)

    1.佳句:虛弱就像不斷在體內坐大的毒素,以折騰人的腫瘤取代重要器官。
    2.似乎想介紹閃焰症跟末日現況,卻一直有種放錯重點的FU。
    3.像終點不停被延長的巨馬...>42K了吧!!!┴┴\(>益< \)
    4.承1~3、鬼打牆嚴重。作為引子的《移動迷宮》比較精彩。

    said on 

  • 4

    Questo testo chiarisce ed intensifica i contenuti del primo libro della serie. E nonostante la trama sia quasi una copia del primo (altri test, altri esperimenti) l'idea che si insinua è di non fidars ...continue

    Questo testo chiarisce ed intensifica i contenuti del primo libro della serie. E nonostante la trama sia quasi una copia del primo (altri test, altri esperimenti) l'idea che si insinua è di non fidarsi, mai, di nessuno. E come il protagonista, si avanza con diffidenza, divorando le pagine alla ricerca di una spiegazione che sembra essere sempre "dietro l'ultimo angolo della memoria". Un bel libro, scorrevole, intenso, rocambolesco. Non stiamo certo parlando di altissima letteratura, ma - a volerla trovare, sotto il genere teen - qualche buono spunto di riflessione c'è.

    said on 

Sorting by