Les pâturages du ciel

By

Editeur: Gallimard

4.0
(783)

Language: Français | Number of pages: 246 | Format: Paperback | En langues différentes: (langues différentes) English , Italian , German , Spanish

Isbn-13: 9782070260720 | Publish date: 

Translator: Louis Guilloux

Aussi disponible comme: Others

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Humor

Aimez-vous Les pâturages du ciel ?
Devenez membre de aNobii, voyez si vos amis l'ont lu et découvrez des livres du mème genre!

Inscrivez-vous gratuitement
Description du livre
Sorting by
  • 5

    Olive Kitteridge della Strout, Benedizione di Haruf vengono proprio da qua. La scrittura di Steinbeck, qui nella traduzione storica di Vittorini, mi incanta sempre.

    dit le 

  • 4

    Sulla scia dei "Racconti dell'Ohio" di Sherwood Anderson, Steinbeck costruisce questa raccolta di storie incentrandola su un luogo preciso ed immaginario dell'America rurale, una valle della Californi ...continuer

    Sulla scia dei "Racconti dell'Ohio" di Sherwood Anderson, Steinbeck costruisce questa raccolta di storie incentrandola su un luogo preciso ed immaginario dell'America rurale, una valle della California centrale. Sono storie debitamente concrete, come ci attende, ma con slanci inattesi verso il poetico, l'insolito, talvolta il pittoresco. Sono storie di fantasie, sogni, ispirazioni bibliche, utopie letterarie, solitudini che si scontrano inevitabilmente, nonostante le suggestioni del luogo, con una realtà dura da accettare, che si sia poetici o meschini. Ho trovato più commoventi le storie della maestra Morgan e quella della famiglia Whiteside, una specie di Buddenbrook in sedicesimo, condensata in una decina di pagine. Una garanzia.

    dit le 

  • 4

    Racconti

    Un libro di racconti accomunati dalla stessa valle e da alcuni personaggi che si ritrovano passo passo.
    Bello, forte, pratico e introspettivo al tempo stesso, Steinbeck non delude mai!

    dit le 

  • 5

    I pascoli del cielo è un libro che racconta di un luogo, un luogo per tutti, un luogo rigoglioso dove ogni speranza prende forma, non importa se il risultato non è poi quello sperato, non importa, per ...continuer

    I pascoli del cielo è un libro che racconta di un luogo, un luogo per tutti, un luogo rigoglioso dove ogni speranza prende forma, non importa se il risultato non è poi quello sperato, non importa, perché alla fine resta il gusto di averci creduto anche solo per un attimo.
    I pascoli del cielo è un luogo dell'anima.

    dit le 

  • 4

    Amari frammenti di vita

    Aggiungo un’altra perla al mio bagaglio. “Las pasturas del cielo”: produce un suono meraviglioso, risveglia la curiosità, accende il sogno. Ed è bellissimo infrangersi sulle parole di Steinbeck che, c ...continuer

    Aggiungo un’altra perla al mio bagaglio. “Las pasturas del cielo”: produce un suono meraviglioso, risveglia la curiosità, accende il sogno. Ed è bellissimo infrangersi sulle parole di Steinbeck che, come sempre, sanno di vita, di buono, di profondità. Ogni racconto porta con sé un sogno e tutti i racconti hanno un comun denominatore: la valle Salinas. Una valle che porta ammirazione negli occhi di chi la osserva, fertilità nelle braccia di chi la coltiva e tranquillità a chi la cerca.
    I Pascoli del cielo sono tanti percorsi di mondo, ma sono anche le speranze smarrite...

    dit le 

  • 4

    L'America di John Steinbeck

    Con la sua profonda sensibilità e il suo umanesimo laico John Steinbeck racconta un pezzo di America rurale con le sue storie piccole, grandi, universali e particolari al tempo stesso. Qualcuno sostie ...continuer

    Con la sua profonda sensibilità e il suo umanesimo laico John Steinbeck racconta un pezzo di America rurale con le sue storie piccole, grandi, universali e particolari al tempo stesso. Qualcuno sostiene che l'America che Steinbeck ha raccontato nel bene e nel male oggi non esiste più; io non sono totalmente d'accordo.

    dit le 

  • 5

    8.5/10

    Non è un romanzo, è una raccolta di racconti.
    Questi racconti sono, però, strettamente collegati.
    L'ambientazioni è bellissima, i pascoli del cielo sono il paradiso dove ognuno vorrebbe vivere.
    Come a ...continuer

    Non è un romanzo, è una raccolta di racconti.
    Questi racconti sono, però, strettamente collegati.
    L'ambientazioni è bellissima, i pascoli del cielo sono il paradiso dove ognuno vorrebbe vivere.
    Come al solito Steinbeck in poche frasi riesce a farti cogliere trama, messaggio e interiorità dei personaggi. Un fantastico autore con un libro leggerissimo che si divora ed è molto, molto piacevole.
    Consigliato a tutti.

    dit le 

  • 4

    Un titolo poetico per un libro malinconico e, a tratti, commovente.
    Un insieme di dieci racconti che hanno come protagonisti gli abitanti di una verde valle della California agli inizi del Novecento ...continuer

    Un titolo poetico per un libro malinconico e, a tratti, commovente.
    Un insieme di dieci racconti che hanno come protagonisti gli abitanti di una verde valle della California agli inizi del Novecento: uomini comuni, autentici, che cercano di vivere in simbiosi con l’ambiente… nessuno riuscirà in quel luogo a realizzare i propri desideri… i propri sogni.
    Mi piace soffermarmi su alcuni personaggi…
    …Wicks lo Scroccone che fa investimenti immaginari per stupire i valligiani e protegge la figlia Alice, bellissima, in modo ossessivo
    …il ranocchietto Tularecito, un diverso che vive come un piccolo selvaggio
    …due sorelle ereditiere che sopravvivono cucinando tortillas per i contadini dei Pascoli
    …il giovane Jiunius, amante dell’ozio, fuggito dalla città per trovare la serenità in questa valle magica…e la stravagante crescita di Louis, il suo bambino.
    Mi piace lo stile di Steinbeck… concreto e fluido.

    dit le 

  • 3

    I racconti non fanno per me, purtroppo neppure Steinbeck è riuscito a farmi cambiare idea. Comunque una lettura piacevole e che sa regalare i suoi momenti Steinbeckiani, ma Furore o la valle dell'Eden ...continuer

    I racconti non fanno per me, purtroppo neppure Steinbeck è riuscito a farmi cambiare idea. Comunque una lettura piacevole e che sa regalare i suoi momenti Steinbeckiani, ma Furore o la valle dell'Eden sono di altra caratura.

    dit le 

Sorting by