Lo Spettro

Di

Editore: Einaudi (Stile Libero Big)

4.0
(1111)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 551 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Norvegese , Tedesco , Inglese , Olandese , Svedese , Francese , Greco , Russo , Danese , Chi tradizionale , Spagnolo , Catalano , Polacco

Isbn-10: 8806210890 | Isbn-13: 9788806210892 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Eva Kampmann

Disponibile anche come: eBook

Genere: Criminalità , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Lo Spettro?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Bentornato agli inferi, Harry Hole.

Sono passati tre anni da quando Harry Hole è andato via. Via da Oslo, via dalla Centrale di polizia, via dalla donna che ha amato e ferito troppo, e troppe volte. Ma dai suoi fantasmi no, da quelli non è riuscito a fuggire: l'hanno inseguito a Hong Kong e ora lo reclamano, e Harry non può non rispondere, non può non tornare. Oleg, il figlio di Rakel, il ragazzo che lui ha cresciuto come fosse anche figlio suo, è in carcere. Accusa: l'omicidio di Gusto Hanssen, il suo migliore amico. Movente: secondo gli investigatori, un regolamento di conti nel mondo della droga. Ma Harry non ci crede. Oleg, il suo Oleg, il bambino che lo teneva per mano e lo chiamava papà, può essere diventato un tossicodipendente, ma non un assassino. E a lui non resta che correre a casa, correre contro il tempo, in cerca di una verità diversa da quella già decretata. Una verità che si nasconde tanto nelle maglie dei sentimenti piú profondi che legano le persone, quanto nei quartieri dello spaccio, con l'ombra misteriosa di un nemico inafferrabile che lo vuole morto.
Ordina per
  • 5

    9

    Para mi junto con Michael Connelly los dos mejores escritores de novela negra del momento, una novela muy bien montada de principio a fin, una gozada este Nesbo.

    ha scritto il 

  • 4

    峰迴路轉的大逆轉......作者應該跟主角有仇吧,比最慘還慘的狀況就這樣發生,但主角還是選擇了真相,讓兩個最愛的人被迫選擇最困難的道路,真想知道後續會如何發展...

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    有種自私的人,即便面臨即將到來的幸福,仍無法拋下信念、昧著良心接受。面對所愛的人,就算兩敗俱傷,也要貫徹自身遵循的基本價值,因為那是這種人的生存之道,一但摒棄了這份價值,道路亦隨之崩壞,自己將再也不是自己。
    到頭來,繞了一大圈,哈利終究做了抉擇,選擇遵從自己的信念,為了所愛之人,更為了自己,再度成了悲劇英雄。

    ha scritto il 

  • 3

    Hole sottotono

    Un Harry Hole un po' sottotono in una trama contorta e non sempre avvincente come negli altri romanzi, sorpattutto nei flashback narrati dal punto di vista della vittima, spesso abbastanza noiosi e pr ...continua

    Un Harry Hole un po' sottotono in una trama contorta e non sempre avvincente come negli altri romanzi, sorpattutto nei flashback narrati dal punto di vista della vittima, spesso abbastanza noiosi e privi di dialoghi. Solo Harry salva il mio giudizio sul libro.

    ha scritto il 

  • 4

    Un ritorno a casa per Jo Nesbø, in questo romanzo tutto norvegese. Incredibile la bravura nel descrivere fin nei minimi dettagli il traffico di stupefacenti, con immagini indelebili (si veda la metafo ...continua

    Un ritorno a casa per Jo Nesbø, in questo romanzo tutto norvegese. Incredibile la bravura nel descrivere fin nei minimi dettagli il traffico di stupefacenti, con immagini indelebili (si veda la metafora del campo di fragole) e personaggi che nessuno assocerebbe mai alla Norvegia. Finale a sorpresa, da leggere il seguito: Polizia

    ha scritto il 

  • 3

    non so se lo consiglierei. trama contorta e a tratti si perde il filo della narrazione, ma finale non scontato. probabilmente parte della mia difficoltà deriva anche dall'immenso numero di personaggi ...continua

    non so se lo consiglierei. trama contorta e a tratti si perde il filo della narrazione, ma finale non scontato. probabilmente parte della mia difficoltà deriva anche dall'immenso numero di personaggi marginali dai nomi confondibili tra loro.....ma sarà colpa della scarsa conoscenza dello svedese!

    ha scritto il 

  • 2

    A mio parere, un Jo Nesbo un po' più banale che negli altri romanzi. Troppa azione convulsa, troppi morti e decisamente troppo sentimentalismo. Appare sconvolgente, ma anch'essa - credo - decisamente ...continua

    A mio parere, un Jo Nesbo un po' più banale che negli altri romanzi. Troppa azione convulsa, troppi morti e decisamente troppo sentimentalismo. Appare sconvolgente, ma anch'essa - credo - decisamente sopra le righe , l'immagine di Oslo che si evince dal racconto: Corruzione, degrado, violenza, tossicomani e bande di gangster di tutte le nazionalità, insomma....una specie di Detroit scandinava....

    ha scritto il 

  • 3

    Trama geniale

    Rinascita di un mito, una trama contorta e fitta, e Harry Hole, come al solito ha la pazienza e l'arguzia per venirne fuori. Non senza ferite. Jo Nesbo è davvero un mago del thriller.

    ha scritto il 

  • 2

    Più o meno...

    Un Nesbo meno brillante dei precedenti. Le ambientazioni sono ottime, ma la trama non é così avvincente, il libro é un po' pesante e Harry Hole sta diventando troppo simile a Superman, senza contare l ...continua

    Un Nesbo meno brillante dei precedenti. Le ambientazioni sono ottime, ma la trama non é così avvincente, il libro é un po' pesante e Harry Hole sta diventando troppo simile a Superman, senza contare la ridondanza del "tira e molla" con Rakel che comincia davvero ad annoiare. Senza infamia e senza lode.

    ha scritto il 

Ordina per